Il lancio di un razzo della NASA potrebbe essere visibile nei cieli del Michigan martedì notte

Il lancio della NASA in Virginia martedì 11 maggio potrebbe fornire un breve spettacolo di luci della metà orientale degli Stati Uniti, incluso il Michigan.

Inizialmente era programmato per essere lanciato sabato, ma i forti venti hanno causato il doppio ritardo del lancio

Una missione per esplorare il trasporto di energia nello spazio utilizzando un razzo suborbitale della NASA dalla Wallops Flight Facility della NASA in Virginia potrebbe fornire una breve visione ottica dei residenti degli Stati Uniti orientali e delle Bermuda.

La missione è ora programmata non più tardi delle 20:05 EST con una finestra di lancio di 40 minuti, martedì 11 maggio. I giorni di lancio del backup durano fino al 16 maggio. Il rilascio potrebbe essere visibile, tempo permettendo, su gran parte degli Stati Uniti orientali dalla costa atlantica al fiume Mississippi.

Il missile a quattro stadi Black Brant XII verrà utilizzato per la missione che prevede il lancio di vapore di bario che formerà due nuvole verde-viola che potrebbero essere visibili per circa 30 secondi. Il vapore di bario non è dannoso per l’ambiente o la salute pubblica

anno Domini

La missione, chiamata eXperiment, per trasmettere energia e quantità di moto su scala KiNETic, o KiNet-X, È stato progettato per studiare un problema molto fondamentale nei plasmi spaziali, ovvero il modo in cui l’energia e la quantità di moto vengono trasferite tra diverse regioni dello spazio connesse magneticamente?

READ  Avviso generale: il mandato della maschera per interni è in vigore venerdì 20 agosto alle 17:00 per tutta la contea di New Hanover | Comunicazione e Comunicazione | Comunicazione e comunicazione

Il vapore verrà rilasciato da circa 9 minuti e 30 secondi a circa 10 minuti dopo il lancio ad un’altitudine di circa 217-249 miglia sull’Atlantico e 540-560 miglia da Wallops e Bermuda settentrionali.

Immediatamente dopo il rilascio del vapore, le nuvole globulari sono una miscela di verde e viola, ma questa fase dura solo circa 30 secondi quando il componente non ionizzato dalla nuvola viene disperso. Dopo l’esposizione alla luce solare, le nuvole di vapore ionizzano rapidamente e assumono una tonalità viola.

anno Domini

La porzione ionizzata della nuvola si attacca alle linee del campo magnetico e si propaga parallelamente alle linee del campo ma non perpendicolare ad esse. Alle latitudini medio-atlantiche, le linee di campo tendono ad essere circa 45 ° rispetto all’orizzontale, quindi le nuvole viola si estendono in direzione obliqua e appaiono come percorsi brevi piuttosto che come nuvole. Poiché il movimento della porzione neutra delle nuvole non è vincolato dalle linee del campo magnetico, si propagano più rapidamente e diventano così sottili che non possono essere viste ad occhio nudo molto prima della componente ionizzata.

Il lancio sarà trasmesso qui, se vuoi guardarlo.

Un missile Black Brant XII a quattro stadi. (NASA)

Copyright 2021 di WDIV ClickOnDetroit – Tutti i diritti riservati.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Notizie tennis 2021: risultati Open d’Italia, Novak Djokovic in arbitro per pioggia, Novak Djokovic vs Taylor Fritz, meteo
Next Post Prendiamo un Caffé !: in Italia paghi il lavoro a distanza | Faegre Drinker Biddle & Reath LLP