Il laboratorio di Filadelfia ha chiuso per un po’ dopo che un lavoratore ha trovato fiale di “vaiolo” nel congelatore | Vaccini e immunizzazione

Operatore di laboratorio presso la struttura all’estero di Merck Filadelfia 15 “fiale discutibili” di “vaiolo” e “vaccino” sono state trovate durante la pulizia di un frigorifero all’inizio di questa settimana, sollevando terribili problemi di sicurezza.

L’FBI e i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie stanno indagando sulla scoperta, che include una malattia che si ritiene abbia ucciso più di 300 milioni di persone. Dagli albori del Novecento.

La struttura della Pennsylvania, che conduce ricerche sui vaccini, non è più chiusa. Il CDC ha affermato che l’operatore di laboratorio indossava guanti e una maschera facciale quando hanno trovato le fiale.

Un portavoce del CDC ha dichiarato a Yahoo News: “Non vi è alcuna indicazione che qualcuno sia stato esposto a un piccolo numero di fiale congelate”, aggiungendo che “il loro contenuto sembra essere intatto”.

Ufficialmente, il vaiolo può essere conservato solo in due posti nel mondo, che si trovano ad Atlanta e in Russia. Altri campioni non autorizzati devono essere trasportati o distrutti, Investigatore di Filadelfia Ho menzionato, anche se alcuni apparso altrove negli ultimi anni.

La malattia ha ucciso quasi tre persone su 10 che l’hanno contratta. Centro per il controllo delle malattie Dice, inimmaginabile perdita di vite umane. Ma alla fine del ventesimo secolo era stato sconfitto a livello globale, un’impresa considerata da molti come la “più grande conquista nella salute pubblica internazionale”.

Il vaiolo rimane una delle uniche due malattie che sono state ufficialmente debellate, secondo Società americana di microbiologia.

Richard Ebright, professore di chimica e biologia chimica alla Rutgers University, suggerì all’Inquirer che le boccette in Pennsylvania rappresentavano una minaccia alla sicurezza. Chiunque abbia piani di bioterrorismo può trovarli e usarli.

READ  Non controllare la disinformazione sul coronavirus Covid-19 su radio e podcast

Ma le persone non dovrebbero aver paura che le fiale possano causare un focolaio, e anche l’operatore di laboratorio che le ha scoperte dovrebbe essere al sicuro, ha detto.

“Per il pubblico in generale, non c’è motivo di preoccuparsi, anche se insignificante”, ha detto Ebright.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’inizio lento del PSG: perché Mauricio Pochettino ha faticato a ottenere il massimo da Messi, Neymar e Mbappe?
Next Post Renault 911! The Hunt for QAnon ottiene data di uscita, trailer teaser