Il governo restituirà Nawaz anche se lui non lo vuole: Fawaz Chaudhry

ISLAMABAD: Il ministro federale dell’Informazione e della Radiodiffusione, Chaudhry Fouad Hussain, ha dichiarato martedì che il governo riporterà indietro il leader della Lega musulmana del Pakistan-Nawaz Sharif, dopo aver raggiunto un accordo con il governo del Regno Unito, escludendo l’idea di Nawaz ritorno volontario.

“Riporteremo il leader del PML-N ed ex primo ministro Nawaz Sharif perché non tornerà mai più”, ha commentato Fawad durante una conferenza stampa dopo che il primo ministro Imran Khan ha presieduto la riunione del gabinetto federale all’inizio della giornata.

Il ministro ha detto ai media che le questioni relative al ritorno di Nawaz sono state risolte con la Gran Bretagna “in larga misura”.

Abbiamo affrontato scappatoie legali relative a questo problema negli ultimi due anni. Fawad ha confermato che non tornerà, ma lo restituiremo.

Sull’affermazione del leader del Partito della Lega Musulmana-Nawaz, Ayaz Sadiq, sul ritorno di Nawaz Sharif, ha affermato che la sua dichiarazione ha causato una battuta d’arresto per Jati Umrah. [the residence of the Sharif family]Si chiede di cosa stesse parlando.

Fouad ha affermato che la riunione del gabinetto ha deciso di formare una commissione investigativa congiunta per indagare sull’uccisione di Nazim Jokhiu.

Ha detto che il governo ha approvato la politica di sicurezza nazionale e che i documenti politici saranno annunciati entro 10 giorni. Ha notato che la strategia economica è inclusa anche nella politica di sicurezza nazionale e che la sicurezza non può essere garantita se la tua economia non è forte.

Il ministro ha detto che il punto della politica è che se l’uomo comune non è protetto, o non è soddisfatto del suo status economico, sociale e giuridico, nessuna politica avrà successo; Quindi si tratta di economia. Ha sottolineato che la politica è iniziata nel 2014 ed è stata approvata nel 2021. In passato, la politica non è stata approvata a causa della mancanza di consenso.

Ha detto che per la prima volta c’è un governo in grado di conquistare le opinioni di tutti, e Imran Khan è il primo ministro di cui tutti si fidano.

Il ministro ha affermato che la politica includeva anche le politiche della sicurezza interna, della sicurezza alimentare e di altri ministeri.

Fouad incolpa Fadl di aver dato date per rovesciare il governo PTI

Ha attaccato con forza l’opposizione e ha affermato che Maulana Fazlur Rahman aveva fissato appuntamenti per tre anni contro il governo e ha affermato che quando il Movimento per l’equità e la riconciliazione è salito al potere, Maulana è arrivato a Islamabad nel primo anno del governo con gli “avanzi”.

Il ministro ha detto che credeva che avrebbe fatto cadere il governo, ma stava fissando una nuova data ogni tre mesi; I media devono ritirare le sue dichiarazioni per tre anni. Ha sottolineato che l’opposizione non è in grado di rovesciare il governo perché richiede una leadership che non aveva.

Rilasciano dati solo per compiacere i loro lavoratori. Tutti sanno che Imran Khan gli ha dato [the] Il momento più difficile mentre sei dentro [the] opposizione.”

mafia siciliana

Fawad ha aggiunto che ci sono politici all’opposizione che ricevono stipendi giornalieri e sono pagati. Ha sottolineato che dopo la testimonianza di Rana Shamim, la portata della mafia siciliana Nawaz Sharif and Associates è diventata chiara.

“Vogliono giudicare i casi a loro favore, esercitando pressioni sui tribunali”, ha aggiunto.

Riguardo alle relazioni sul “mini-budget”, il ministro ha sottolineato che non si tratta di un piccolo budget ma il governo sta effettuando alcuni aggiustamenti finanziari.

“Dobbiamo andare al Fondo monetario internazionale dopo quello che hanno fatto Nawaz Sharif e Zardari in Pakistan”, ha aggiunto.

READ  "La maggior parte di loro applica tasse sul carburante simili o più elevate".

Ha consigliato all’opposizione di proporre un’alternativa al “mini-bilancio” invece di limitarsi a rilasciare dichiarazioni. Ha aggiunto che un disegno di legge al riguardo sarà approvato nell’attuale sessione, ed è stato inizialmente discusso nella riunione del gabinetto.

È stato riferito che il Gabinetto si riunirà di nuovo mercoledì per deliberare ulteriormente e approvare il “mini-budget” proposto prima che venga presentato al Parlamento per l’esame e l’adozione.

Il ministro ha detto che la riunione del gabinetto è stata informata sulla produzione di urea. L’agricoltura è migliorata negli ultimi due anni e la produzione di grano, riso e canna da zucchero è diventata storica, a causa dell’aumento degli acquisti di automobili, medicine e altri materiali.

Ha detto che ora c’è una crisi di carenza di fertilizzanti, il prezzo dei fertilizzanti nel mercato mondiale è aumentato del 12% e il gas è stato fornito per la produzione di urea in Pakistan anche in quei due mesi in cui l’impianto di urea non è stato rifornito di gas.

Fouad ha affermato che il Pakistan ha la più alta produzione di urea quest’anno: mentre il prezzo dell’urea nel mercato mondiale è superiore a 10.000, il prezzo dell’urea in Pakistan oscilla tra le 1.700 e le 1.800 rupie. Ha aggiunto che la carenza di urea in molti luoghi è dovuta allo stoccaggio e al contrabbando.

Ha osservato che il governo ha chiesto al governo del Punjab di interrompere lo stoccaggio dell’urea, il che non ridurrebbe il prezzo ma porrebbe fine alla carenza.

Il ministro ha spiegato che la nomina del consiglio di amministrazione della Home Construction Finance Company Ltd. è stata approvata sulla base della raccomandazione del ministero degli Affari esteri, che comprenderà Shehzad Naqvi, Fayza Kapadia, Yasmin Lari, Adnan Ali e Imran Uhud.

Il Forum ha approvato in linea di principio una bozza del Comitato di coordinamento del Consiglio intermedio per migliorare la verifica dei documenti, la comunicazione e la cooperazione tra tutti i consigli per l’istruzione. Analogamente, è stata approvata la nomina di Muhammad Asim a Executive Officer della Pakistan Electronic Media Regulatory Authority (PEMRA).

Ha detto che il Citizen Building F-9 Park è stato convertito nel Gandhara Heritage and Culture Center e la commissione sarà presieduta dal Primo Ministro. Ha detto che la signora Nazia Shaheen e Shebr Abbas erano state invitate dal governo italiano a trattenerle per il loro presunto coinvolgimento in un omicidio in Italia: sarebbero state restituite in Italia.

Fawad ha affermato che gli Emirati Arabi Uniti hanno richiesto l’arresto di Muhammad Othman e che sono state prese misure per mandarlo negli Emirati Arabi Uniti.

Ha detto che, su raccomandazione dell’Alta Corte di Lahore, è stato approvato il trasferimento della Corte bancaria n. 1 da Multan a Dera Ghazi Khan.

Fouad ha affermato che è stata approvata la costruzione di un impianto idrico da 200 milioni di galloni a Gwadar, che è un progetto CPEC e consentirà ai cittadini di Gwadar di avere accesso all’acqua pulita.

Ha affermato che la nomina del Dr. Shaista Zeeshan come membro esecutivo dell’Autorità medica nazionale è stata approvata per i prossimi quattro anni e che la formulazione di tre farmaci è stata autorizzata a cambiare sulla base di una proposta dell’Autorità di regolamentazione dei farmaci, ma non ci sarà alcuna variazione del prezzo di vendita.

Secondo il ministro, sono stati ammessi a Cuba circa 23 milioni di rupie di articoli, tra cui N95, scarpe antinfortunistiche e abbigliamento, per prevenire la diffusione del coronavirus.

Su proposta del Ministero della Pianificazione, il Gabinetto ha deferito al comitato il Pakistan Planning and Administration Bill 2021.


READ  I leader mondiali affermano il loro impegno a garantire un accesso equo ai vaccini COVID-19
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il giornalista fa la storia come la prima persona con un tatuaggio sul viso Maori a fornire notizie in prima serata
Next Post Il vice sicario dello sceriffo dell’Illinois ucciso dallo stato e dalla regione