Il gioco da 53 punti di Jason Tottenham guida i Celtics sui Timber Wolves

I Boston Celtics hanno marciato, poi hanno fermato i Minnesota Timberwolves venerdì, ottenendo una vittoria per 145-136 e finendo sette partite in casa.

Ecco cosa è successo.

La grande immagine

I Celtics hanno avuto una delle peggiori perdite quest’anno quando le valvole in legno hanno rotolato nei primi due trimestri. Quindi, i Celtics hanno dato al Minnesota la possibilità di rubare la sua vittoria, con D’Angelo Russell che ha mandato la banca ai tempi supplementari dopo l’ultimo secondo-terzo.

Ma i Celtics hanno chiesto una vittoria il più confortevole possibile quando si spostano verso un frame extra di gioco. Sono di nuovo un gioco sopra i 500 con tre dure gare su strada.

La star del gioco

Jason Datum – 53 punti, 25 per 16, 3 per 6, 10 per 10, 15 per 16, 10 rimbalzi, 4 assist.

Non un cervello. Tatum è uno dei migliori sport della sua carriera, un tipo di prestazione che ti ricorda quanto sia alta la sua energia, anche in una stagione che è stata duramente colpita da COVID-19. Gli unici inconvenienti sono il suo turnover: gli errori che ha inizialmente commesso e successivamente corretto.

Che cosa significa

Proprio come i Celtics hanno vinto contro i Knicks mercoledì, una vittoria venerdì non significa che i Celtics siano fissi o che siano improvvisamente rivali: avevano bisogno di un rally e di una grande serata fuori da Totem per battere i Timber Wolves.

Tuttavia, il fatto che possano superare un deficit e tornare indietro è un buon segno, soprattutto perché l’insistenza di Stevens sul fatto che ciò che questa squadra davvero non ha dovrebbe essere affrontato. I Celtics fanno il loro viaggio un po ‘meglio di quando hanno iniziato il loro tour di casa.

READ  Imprenditore italiano fa causa al Tesoro degli Stati Uniti per errore blockchain | Notizie americane

Portare

1. La vittoria dei Celtics è dovuta a un tatuaggio in ritardo, ma hanno anche mosso bene la palla. Sia Jaylan Brown che Kemba Walker hanno colpito grandi 3 punti mentre la palla rimbalzava lungo il perimetro.

Totum ha mosso bene la palla dalle squadre di doppio quando è rimasto bloccato, ei suoi compagni di squadra si sono mossi meglio senza di essa. Quando Tatum ha lasciato la palla, i suoi compagni di squadra lo stavano ancora cercando e di conseguenza ha ottenuto un canestro facile.

2. Totem può essere il più importante per la grande notte: ha fatto 16 viaggi nella linea di tiro libero e 15. lo ha fatto. Totem spesso ottiene più di 25 punti senza tiri liberi, quindi quando si tratta di una linea di tiro libero costante, deve essere una grande notte.

“Toto è stato super speciale stasera”, ha detto Brad Stevens. “E ‘stato un minuto pesante la notte la sera prima. Non giudicare male il suo comportamento tranquillo per non essere un concorrente. È un concorrente.”

3. I Celtics ora hanno tre partite di 17 o più punti di svolta. Venerdì, Todd, Brown e Walker hanno terminato con quattro o più punti di svolta, il che ha portato alla maggior parte della cattiva condotta dei Celtics (poiché quei tre rappresentano la maggior parte dell’uso della squadra).

I Celtics lo lasciarono perché Totem era un mondo diverso ei Timber Wolves crollarono nella seconda metà, ma dovettero tagliare male i loro guadagni.

4. Brad Stevens ha notato che Tristan Thompson ha dato ai Celtics buoni minuti dalla panchina e poi ha sottolineato come la sua salute ha aiutato. Data la fiducia che Stevens ha dimostrato nei confronti di Thompson all’inizio di questa stagione, sarà interessante vedere se tornerà alla formazione titolare o se continuerà a sostenere l’attacco di Williams.

READ  "No Lazio B" - Esperto di calcio italiano critica Piancoleste per la profondità della sua squadra

5. La brillantezza di Totem e il rally dei Celtics hanno coperto il danno, ma i Celtics hanno davvero faticato ad aprire il gioco. La panchina del Minnesota ha lanciato il guscio ai Celtics, che hanno consegnato di nuovo la palla e gli hanno dato un sacco di punti facili nel cambio.

I Timber Wolves sono una squadra normale quest’anno. È meno probabile che Nuggets, Blazers e Lakers permettano ai Celtics di riprendersi.

Ricevi gli avvisi del browser Boston.com:

Trasforma le notifiche di notizie direttamente nel tuo browser web.

Attivare le notifiche

Fantastico, ti sei registrato!

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La Cina ha preso di mira l’azienda milanese di semiconduttori prima del veto di Draghi
Next Post Spiegazione: chi è Mahmoud Ezzat, l’ex leader dei Fratelli Musulmani condannato dal tribunale del Cairo?