Il fratello di Rose West chiede aiuto perché la casa è “mirata con i mattoni” per i crimini di sua sorella

Nonostante il suo odio per la famigerata coppia e il suo disgusto per i loro crimini sadici, il signor Letts è ancora braccato semplicemente a causa dei suoi legami di sangue con Rose.

Foto d’archivio di Rose West

Il fratello di Rose West, l’assassino di Cromwell Street, è stato minacciato, schernito e danneggiato nella sua casa di Birmingham da quando si è trasferito in città sei mesi fa.

In un invito sentimentale a Birmingham dal vivoGordon Letts, 61 anni, ha chiesto aiuto per porre fine all’agonia.

Il signor Letts – che non era in alcun modo collegato agli spregevoli crimini sadici commessi da sua sorella e Fred West nell’orribile casa di Gloucester – ha parlato in attesa di essere portato in ospedale.

La gamba del precedente elettricista era paralizzata a causa dell’artrite.

Il signor Letts si sta ancora riprendendo dai crimini di Rose. Sua sorella di 67 anni è stata condannata all’ergastolo senza condizionale nel 1995 per il suo ruolo nella tortura e nell’omicidio di 10 giovani donne.

Il marito Fred, 53 anni, si è suicidato all’HMP Birmingham prima di affrontare la giustizia.



I serial killer Fred e Rosemary West
(

foto:

Autorità Palestinese)




“La odio”, disse il signor Letts senza mezzi termini, “quando ero giovane eravamo molto legati, ma sono passato dall’amarla teneramente all’odiarla.”

“Ero una bambina all’epoca. Ricordo di averla guardata.”

La relazione tra lui e Fred era così tesa da sfociare nella violenza.

Letts si strinse nelle spalle, “Non potevo sopportarlo.” “Ho litigato con lui. È stato strano. Pensavamo che lavorasse tutto il giorno, tornasse a casa e lavorasse a casa”.

Quella proprietà – il codice postale più famoso della Gran Bretagna – è stata trasformata in un macabro cimitero dall’Occidente.

Nonostante il suo odio per la famigerata coppia, nonostante il suo disgusto per i loro crimini sadici, il signor Letts è ancora braccato semplicemente a causa dei suoi legami di sangue con Rose.

“Ho avuto tutti i tipi”, ha detto realisticamente.

Ha sottolineato che la vita a Birmingham era diventata un incubo dall’avvento dei legami familiari.

Purtroppo è la norma.

Il signor Letts, che ha rifiutato di rivelare il motivo per cui si è trasferito in città, è stato picchiato e accoltellato in passato.

Ha chiamato la redazione dopo aver lanciato mattoni alla sua finestra ed è stato minacciato. La gente urlava insulti dalla strada sottostante.

Il signor Letts vuole disperatamente aiuto per trovare nuovi posti di lavoro.



Rose West, che ora ha 67 anni, è stata condannata all’ergastolo senza condizionale nel 1995 per il suo ruolo nella tortura e nell’omicidio di 10 giovani donne.
(

foto:

SWNS.com)




Quando gli è stato chiesto se i parenti stretti della zona lo avrebbero portato, ha gridato in una fossa profonda nel Gloucestershire: “Cosa, con la mia famiglia?”

Disse: “Ho finito di parlare”. “Non mi serve a niente.

“Ne ho avuto abbastanza, non riesco a dormire per strada. Che cosa ho? Urlano ogni notte. Non ce la faccio più, ne ho abbastanza”.

“Non ce la faccio più. Non se ne andrà mai. Viene fuori tramite Google. La gente inizia a parlare ed è tutta una sciocchezza”.

Sposato nel 1972, The Wests è sprofondato in un mondo di liquami fatto di corruzione sessuale e omicidio.

Hanno cercato ragazze e donne deboli e le hanno usate nelle loro fantasie sessuali corrotte.

Non si conosce il numero delle vittime torturate, stuprate e maltrattate.

In un’intervista con The Sunday Mercury nel 2002, Letts ha detto che credeva che Rose lo proteggesse da Fred – e potrebbe avergli salvato la vita.

“Ho litigato due volte con Fred dopo che l’ho visto attaccare Rose con un coltello da cucina”, ha detto.

“Ho deciso di aggrapparmi a mia sorella e lui mi ha tirato fuori e mi ha colpito. Ricordo ogni minimo dettaglio e ogni momento disgustoso di Fred. Ripensandoci, potevo vedere il male in cui si trovava. “

“Penso che mia sorella mi stesse proteggendo da Fred. Sono fortunato ad essere vivo. Non riesco a capire perché non sono stato scaricato in quegli anni in cui così tanti altri lo erano. L’unica spiegazione è che Rose mi ha protetto.”

“Mi mostravano le stanze una volta che tutto era stato fatto e incollato. Ricordo di essere stato nel seminterrato nel seminterrato dopo che era stato rinnovato e ho pensato che fosse fuori mano e che i bambini potessero giocare lì.

“Ora so cosa c’era intorno a me: i corpi e i corpi delle persone che ho incontrato.

“Rose ha coperto le cose. Una volta ho visitato Cromwell Street e lui le ha portato dei cioccolatini per i bambini. Mi ha invitato di sopra in una piccola cucina e abbiamo parlato.

“Dopo un’ora ho detto che sarebbe stato possibile scendere in soggiorno. Sono una famiglia, dopotutto. Voglio sedermi nella tua parte della casa.”









“Rose ha detto che non era possibile perché hanno bloccato quella parte. L’ho trovato strano e mi dimostra che Fred non era la forza principale. Sono stato coinvolto in tutto questo tanto quanto lui. Ha insabbiato le cose .”

Letts afferma anche di essere perseguitata da una foto di sua nipote Heather, che è stata trovata sotto il cortile della casa in Cromwell Street.

Dopo aver perso una bambina a causa della morte in culla, ricorda l’ultima volta che l’ha vista poco prima di ucciderla.

“Stavo facendo un pasto in famiglia in Cromwell Street preparato da Rose”, ha detto. Heather mi ha preso a calci da sotto il tavolo, aveva un’espressione terrorizzata e spaventata, stava implorando aiuto.

“L’ho guardata e mi sono ricordato che se qualcosa fosse andato storto, avrebbe fatto meglio a parlare con i suoi genitori.

“Non sapevo che fossero loro il problema e che ci mettessero il timore di Dio. Ho un’immagine fissa di Heather che mi guarda e chiede aiuto. Mi perseguita ancora.

“Mi sento molto in colpa e non riesco a superarlo. Avevo la sensazione che qualcosa non andasse, ma non ho mai messo in dubbio il loro modo di vivere.

“Ma quella è stata l’ultima volta che ho visto Heather.”

READ  Chi è Brass contro la fidanzata della cantante Sofia Yurista, Jess King?
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Un nuovo studio afferma che la Terra è circondata da un enorme tunnel magnetico
Next Post L’Italia ha la più grande partecipazione di sempre a GITEX Future Stars