Il doodle di Google celebra l’attrice polacca americana Helena Motrezhevska

Helena Motrezhevska è ampiamente considerata come una delle più grandi attrici polacche.

Google

Per più di quattro decenni, l’attrice polacco-americana Helena Motrezhevska ha interpretato quasi 300 personaggi alla fine del XIX secolo, ma è stata in gran parte chiamata per il repertorio di Shakespeare e ha recitato sia in inglese che in polacco.

Per dedicare uno dei più grandi attori polacchi, Google ha dedicato il suo doodle a Motrezhevska martedì, il suo 181° compleanno.

Nata il 12 ottobre 1840 a Cracovia, in Polonia, da Jatvika Penta, i suoi genitori furono battezzati come Helena Opit. Debuttò sul palcoscenico nel 1861 con lo pseudonimo di Matrizewska, e iniziò una carriera in Europa e negli Stati Uniti che durò circa 46 anni.

Le sue interpretazioni in ruoli tragici shakespeariani come Ofelia di Amleto, Testimona e Giulietta di Otello, Amore di Romeo sono state ben accolte dalla critica. Ma un decennio dopo, dopo essersi trasferita al teatro polacco, lei e suo marito emigrarono negli Stati Uniti nel 1876, stabilendosi in una fattoria vicino ad Anaheim, in California.

Ma, poiché sapevano poco di agricoltura e inglese, il tentativo non diede i suoi frutti, e Motrizewska tornò sul palco, suonando principalmente negli Stati Uniti ma occasionalmente nel Regno Unito, realizzando il suo sogno di interpretare Shakespeare a Londra e in Inghilterra.

Oltre a un programma approssimativo che include da otto a nove spettacoli ogni settimana per diversi mesi, Motrezhevska è regista, produttore e promotore.

Morì nel 1909 a Newport Beach, in California, all’età di 68 anni e fu sepolto con la sua famiglia a Crago.

READ  Ken Jennings e Mayim Bialick "Rischio!" Durante l'anno
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Nirmala Sitharaman parte per un viaggio di una settimana negli Stati Uniti
Next Post L’uso di una tigre a una festa di rivelazione sessuale provoca indignazione