Il console Ragini Gupta: “Grandi gruppi americani pronti a investire in Emilia”

Bologna, 18 dicembre 2021 – Ha rappresentato gli Stati Uniti come ambasciatore ufficiale per quasi un anno e mezzo. Ha sede a Firenze, che è il territorio di giurisdizione delle province di Emilia-Romagna, San Marino e Toscana. Ambasciatore, non c’è bisogno di abbreviare le parole Ragini Gupta Parla e comprende correttamente l’Italia.

Gli italiani in viaggio negli Stati Uniti stanno vivendo una vita difficile in questi giorni?
“Nonostante l’emergenza, le procedure sono ora più sicure e veloci che mai. Le procedure garantiscono la massima sicurezza”.

Cosa apprezzano gli americani dell’Emilia-Romagna?
“Prima c’è la qualità della vita. I turisti sono attratti anche dall’accoglienza, dall’ospitalità e dal cibo. La presenza di cittadini americani è molto alta”.

Partiamo dai numeri
Nella zona in cui lavoro ci sono 85.000 cittadini statunitensi.

Il Covid non ha spaventato i turisti in Italia?
“L’Italia è un Paese virtuoso, punta molto sulla sanità e piano piano i turisti stanno tornando”.

Porterai i tuoi familiari?
“Certo, la mia famiglia verrà per Natale.”

Quale città ti ha attaccato?
“Bella Bologna, ma ho deciso di celebrare il mio matrimonio a Modena un anno fa”.
come è successo?
“Sono sempre stato affascinato da cibi e bevande speciali che sanno coniugare tradizione e innovazione.”

Dove ceni?
Al Ristorante Francescano Chef Massimo Bottura. Ho trovato anche l’aceto balsamico che adoro sulla scala Formigiano-Reggiano”.

Cosa hai visto a Modena?
Siamo andati in città e abbiamo scoperto Auto Valley. Una visita indimenticabile in Maserati.”

Molti studenti americani scelgono Giunone Italia.
“La Johns Hopkins Private University di Bologna attira i migliori studenti dagli Stati Uniti. È un’istituzione a Baltimora, nel Maryland. Siamo stati onorati come Ambasciatori culturali degli Stati Uniti.

READ  Il denaro facile continuerà fino a quando l'economia non raggiungerà i suoi obiettivi

Buona lettura.
“La qualità della vita è alta, l’accoglienza è ottima e, soprattutto, la collaborazione dell’alma mater, la più antica università del mondo, li soddisfa e ne aiuta lo sviluppo”.

Perché gruppi americani come Silk in Reggio Emilia stanno investendo in Emilia Romagna?
“Un’organizzazione senza pari che unisce conoscenza e ricerca, capisce come esiste la conoscenza. Ma gli altri gruppi si ispirano all’Italia”.

Per esempio?
“Amazon sta costruendo una fabbrica nel modenese con migliaia di posti di lavoro. Altri gruppi, che non voglio citare ora, hanno grandi progetti per questa regione”.

Hai visitato i centri industriali della regione?
“Certo. Grazie al Distretto e a Confindustria, Polo Industriale Emola ha incontrato aziende leader come Cefla. Hai spirito imprenditoriale, intraprendenza e interesse”.

e questo è Ci sono opportunità negli States per le aziende italiane?
Sono stati accolti a braccia aperte. Il mercato alimentare, in particolare il lambrosco, la pasta, il vino e l’aceto balsamico, è enorme. Granarolo sta realizzando un progetto importante”.

Cosa ti sorprende del rapporto tra questa terra e gli Stati Uniti?
“Valori condivisi e storia. Durante la seconda guerra mondiale si sono formati forti legami. Sono andato a Gothic Lane e ho incontrato Martin Adler il Vecchio, che nel 1944 voleva incontrare i tre bambini che aveva salvato a Monterrey. Questi legami con l’Italia fanno parte del mio lavoro.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Dentro la relazione “non convenzionale” di Aaron Rodgers e Shailene Woodley
Next Post I 10 titoli più importanti di oggi | Bollettino mattutino live dell’APP: titoli delle principali notizie dal 19 dicembre 2021 per iniziare la giornata