Il consiglio locale designa ottobre come “Mese del patrimonio e della cultura italo-americani”

Il Consiglio degli Alderman di Chicago mercoledì ha approvato la designazione di ottobre come “Mese del patrimonio e della cultura italo-americano”, grazie a una decisione che un leader civico ha affermato fosse assolutamente necessaria per iniziare il processo di “recupero”.

Ron Oneiste, presidente del Comitato civico congiunto degli italoamericani, non ha indicato le ferite specifiche che riteneva dovessero essere guarite.

Ma i membri del Comitato Eventi Speciali del Consiglio Comunale, guidato dall’italo-americano Ald. Nick Sposato (38) era ben consapevole del dolore che gli italoamericani dicono di aver subito negli ultimi anni e mesi.

• La decisione delle scuole pubbliche di Chicago di designare il Columbus Day come “Giornata dei popoli indigeni”.

• Proposta fallita di rinominare Balbo Drive in onore di Ida B. Wells (la Congress Parkway fu poi ribattezzata Wells).

• La mezzanotte ha rimosso due statue di Cristoforo Colombo.

Il personale della città rimuove la statua di Cristoforo Colombo dal suo basamento a Grant Park nel luglio 2020.
Tyler LaRiver/Sun Times

Onesti ha notato che gli italoamericani hanno dato innumerevoli contributi dal loro arrivo a Chicago nel 19° secolo.

“Musica, arte culinaria, scienza, danza, sport, architettura, pittura, medicina, scultura, moda e governo. Dalla musica alle polpette e tutto il resto, gli italiani hanno contribuito così tanto a ciò che questa città e questo paese sono”, Onesti disse.

Ma soprattutto, sono qui per sottolineare l’importante simbolismo che questa decisione rappresenta. …crediamo davvero che iniziative come questa facciano parte di uno sforzo più ampio per iniziare la guarigione di cui la nostra città gravemente ferita ha così disperato bisogno”.

Onesti ha detto che l’unico modo per “tornare a una società più amorevole, sensibile e produttiva” è conoscere ogni gruppo “tessuto nel tessuto” di Chicago.

“Noi, la comunità italo-americana di Chicago, vogliamo disperatamente essere parte di questo processo di guarigione”, ha detto.

ald. Patrick Daley Thompson (11°) si è detto orgoglioso di unirsi a Sposato nella sponsorizzazione della decisione.

“Non sono solo festival. Non sono solo musica e polpette. Abbiamo anche il dottor Fermi, Madre Cabrini. Ci sono molti altri italiani che hanno contribuito alla comunità qui”, ha detto Thompson.

“Come nipote di immigrati italiani che sono venuti qui da Capistrano, in Italia, sono molto orgoglioso. So che mia nonna… sarebbe molto orgogliosa di me per essermi preso cura di lei. ”

L’estate scorsa, Lightfoot ha ordinato di rimuovere “temporaneamente” due statue di Cristoforo Colombo nel cuore della notte sulla base dell’informazione che stava per accadere qualcosa di brutto.

Allo stesso tempo, ha affermato il sindaco, le statue di Colombo a Grant e Arego Parks che sono state ripetutamente vandalizzate dalla morte di George Floyd non dovrebbero essere demolite, ma piuttosto dovrebbero essere utilizzate per confrontarsi con la storia della nazione e lanciare un lungo periodo” conto”.

Il municipio ha quindi lanciato il Progetto Monumenti e ha istituito un comitato consultivo per condurre una revisione completa di oltre 500 statue e memoriali a Chicago, concentrandosi sull’identificazione di quelli che erano offensivi, problematici o non rappresentavano i valori della città di equità e giustizia.

Per lo sgomento di Onesti e di altri capi civici italo-americani, gli statuti di Colombo non erano ancora stati riportati nelle loro regole.

Una recinzione con le bandiere americana e italiana copre l'area dove una volta si trovava una statua di Cristoforo Colombo nell'Arego Park nel villaggio universitario/Little Italy, giovedì 8 ottobre 2020.

In ottobre è stata esposta una recinzione con le bandiere degli Stati Uniti e dell’Italia, che copriva l’area in cui si trovava la statua di Cristoforo Colombo nell’Arego Park.
Anthony Vasquez/Sun Times

READ  La tragedia di Alberto Ascari, unico pilota italiano di Formula 1 ad aver vinto una Ferrari
Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Perché tutti parlano delle porte di Final Fantasy 7 Remake su PS5?
Next Post Vedi: la sonda della NASA cattura nuove straordinarie immagini di Ganimede