Il compositore Shoji Meguro lascia Atlus per sviluppare un gioco indipendente che sarà annunciato il 6 novembre

Shoji Meguro ha lasciato il team audio di Atlus per lavorare come autore freelance, l’azienda annunciare.

Atlus continuerà a sviluppare nuovi titoli con Meguro che funge da autore freelance, oltre a sostenere i suoi sforzi per espandere i suoi sforzi in futuro.

Shoji Meguro è entrato in Atlus nel 1995 e da allora ha composto innumerevoli colonne sonore per i titoli Atlus, tra cui Shin Megami Tensei e Persona Serie. Trova il suo intero portfolio Qui.

Kodansha Game Creators’ Lab, un’organizzazione indipendente per supportare anche gli sviluppatori di giochi annunciare Supporterai Meguro nello sviluppo di un nuovo gioco indie che sarà annunciato il 6 novembre all’INDE Live Expo 2021 Winter. secondo Profilo Meguro su TwitterÈ un gioco di fantascienza / gioco di ruolo ambientato nel prossimo futuro con combattimenti basati su armi.

Meguro, sotto lo pseudonimo di “Megarock”, ha realizzato giochi utilizzando l’Unreal Engine 4 per conto proprio negli ultimi cinque anni e ha fatto domanda per il “Reclutamento del Round 1 di Game Creators’ Lab” lo scorso settembre, raggiungendo l’intervista finale. E sebbene non sia stato selezionato come membro del Lab Round 1 di Game Creators, Kodansha ha supportato Meguro con un finanziamento di 500.000 yen come premio speciale. Dopo il successivo contatto, l’organizzazione ha deciso di nominarlo in una posizione separata dai membri del primo round del Game Creators Lab.

Ecco alcuni screenshot del titolo:

Ecco un messaggio di Meguro:

Ciao, sono Shoji Meguro.

So che è abbastanza sorprendente, ma io, Shoji Meguro, mi sono dimesso da Atlus Co., Ltd. A fine settembre 2021.

Ho creato giochi di ruolo da solo nel mio tempo libero negli ultimi 5 anni e ho fatto domanda per un lavoro al Round 1 Kodansha Game Creators Lab e sono stato selezionato come finalista. Poi il personale di Kodansha è stato assegnato a lavorare con me.

Ho deciso di lasciare Atlus e concentrarmi sul mio sogno di sviluppare giochi indie.

Continuerò comunque a mantenere un buon rapporto con Atlus. Pur concentrandomi sullo sviluppo dei miei giochi indipendenti, continuerò a lavorare con Atlus sulla musica di gioco, quindi spero che coloro che erano preoccupati per l’annuncio a sorpresa saranno sollevati.

Infine, vorrei ringraziare Atlus Ltd e la mia famiglia per avermi accompagnato. Vorrei anche ringraziare Kodansha per avermi dato l’opportunità di accettare la sfida.

Spero che ti piaccia la musica di Shoji Meguro così come i giochi a cui sto lavorando in questo momento.

READ  Xbox Series X Restock Tracker: Amazon avrà console in stock per i membri Prime oggi

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post ‘Sono sempre stato lì’: Imran Khan ringrazia l’Arabia Saudita per aver ricevuto 3 miliardi di dollari in aiuti | notizie dal mondo
Next Post Quote tra Napoli e Bologna: un esperto di calcio svela le migliori scommesse per la partita di Serie A del 28 ottobre 2021