Il centro afferma che saranno indagati casi relativi a “Pandora’s Papers”

New Delhi: lunedì il governo ha diretto le indagini sulle fughe di notizie del “Pandora Paper” che ha rivelato la ricchezza segreta e gli investimenti illegali di centinaia di politici, uomini d’affari e celebrità in tutto il mondo, compresi gli indiani.
L’indagine sarà condotta da un gruppo multi-agenzia guidato dal capo del Central Board of Direct Taxes (CBDT). Il portavoce dell’IRS ha affermato che includerà anche rappresentanti della CBDT, del Directorate of Enforcement, della Reserve Bank of India (RBI) e della Financial Intelligence Unit.
Il ministero delle Finanze ha dichiarato: “Le agenzie investigative competenti indagheranno su questi casi e in tali casi verranno prese misure appropriate in conformità con la legge”.
Il governo lavorerà inoltre in modo proattivo con le giurisdizioni straniere per ottenere informazioni sui contribuenti/entità collegate.

Domenica sono stati resi pubblici quasi 12 milioni di documenti che fanno luce sulle fortune segrete “illecite” dei ricchi e famosi, compresi gli indiani, nell’ambito di “foglie di pandora‘ Sonda.
I nomi che i giornali affermano di rivelare includono 330 singoli politici provenienti da più di 90 paesi.
Ci sono fino a 380 indiani nell’elenco dell’élite globale che hanno avuto le loro fortune influenzate da losche transazioni finanziarie e dall’uso di paradisi fiscali offshore per nascondere beni del valore di milioni di dollari.
Cosa sono le foglie di Pandora?
I Pandora Papers sono documenti che sono trapelati all’International Consortium of Investigative Journalism (ICIJ).
Ha rivelato i rapporti con l’estero del re di Giordania, dei presidenti di Ucraina, Kenya ed Ecuador, del primo ministro della Repubblica ceca e dell’ex primo ministro britannico Tony Blair, tra gli altri.
In totale, 100 miliardari e celebrità di paesi come Russia, Stati Uniti, India, Pakistan, Regno Unito e Messico hanno utilizzato società fittizie e conti bancari sotto copertura per acquistare beni segreti e condurre transazioni finanziarie clandestine.

READ  Colloqui del G20: la Cina adotta un approccio duro al terrorismo nell'Afghanistan dei talebani | notizie dal mondo

Un totale di 2,94 terabyte di file provenivano da società affittate da clienti facoltosi per creare strutture offshore e trust in paradisi fiscali come Panama, Dubai, Monaco, Svizzera e Isole Cayman.
“Saranno presi provvedimenti adeguati”
Il governo ha dichiarato in una nota di aver preso atto di ciò e che le agenzie investigative competenti indagheranno su questi casi e che saranno prese le misure appropriate in conformità con la legge.
“Il governo dell’India fa anche parte di un gruppo intergovernativo che assicura la cooperazione e lo scambio di esperienze per affrontare efficacemente i rischi fiscali associati a tali perdite”, ha aggiunto.

Ha aggiunto che finora sono apparsi sui media solo pochi nomi di indiani (persone giuridiche e individui).
Anche il sito dell’ICIJ non ha ancora pubblicato i nomi e gli altri dettagli di tutti gli enti.
Il sito ICIJ suggerisce che le informazioni saranno rilasciate per fasi e che i dati strutturati associati all’indagine Pandora Papers verranno rilasciati solo nei prossimi giorni nel database delle fughe esterne.
Azione immediata richiesta da altri paesi
Il principale leader dell’opposizione della Malesia ha chiesto che le informazioni contenute nella fuga di dati di Pandora Papers siano discusse in parlamento, dopo aver appreso che l’ex ministro delle finanze del paese e diversi funzionari attuali potrebbero essere coinvolti con società offshore costituite in paradisi fiscali.
La Commissione Europea, braccio esecutivo dell’Unione Europea a 27, ha detto in risposta a quanto è stato rivelato che sta preparando nuove proposte legislative per migliorare la trasparenza fiscale e rafforzare la lotta all’evasione fiscale.
Il re di Giordania Abdullah II ha negato di aver commesso illeciti nel suo acquisto di case di lusso all’estero, cercando di contenere uno scandalo emergente sulle notizie di spese esorbitanti in un momento in cui il suo paese è impantanato nella recessione e deve far fronte all’aumento della disoccupazione.
(con input da agenzie)

READ  Una singola dose di vaccino Covid-19 è sufficiente per le persone che sono già infette: Studio | Notizie dall'India

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post IPL 2021: Rishabh Bandh eccelle come capitano, i Delhi Capitals giocano un bellissimo cricket-Shane Watson
Next Post allarme rosso! La nuova Honda Civic Type R arriverà il prossimo anno e sembra che stia andando a fuoco