Il capo dell’OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus: l’epidemia di Covid-19 non è ancora finita

Il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Tedros Adhanom Ghebreyesus, ha affermato lunedì che la confusione e l’autocompiacimento nell’affrontare il Covid-19 significa che l’epidemia è ancora lontana dalla sua fine, ma può essere controllata in mesi con misure di salute pubblica confermate.

Finora sono stati somministrati circa 780 milioni di vaccini in tutto il mondo, ma per invertire la rotta devono essere messe in atto misure che includano indossare maschere e mantenere le distanze fisiche.

“Vogliamo anche vedere le società e le economie aprirsi e riprendere i viaggi e il commercio”, ha detto Tedros in una conferenza stampa.

“Ma in questo momento, le unità di terapia intensiva stanno traboccando in molti paesi e le persone stanno morendo – e questo può essere evitato del tutto”.

“La pandemia COVID19 è ancora lontana dalla sua fine. Ma abbiamo molti motivi di ottimismo. Il calo dei casi e dei decessi durante i primi due mesi dell’anno mostra che questo virus e le sue varianti possono essere fermati”, ha aggiunto.

La spinta alla trasmissione della malattia era “confusione, compiacenza e incoerenza nelle misure di salute pubblica”.

L’India ha superato il Brasile diventando il secondo maggior numero di infezioni al mondo dopo gli Stati Uniti, poiché sta lottando con un’enorme seconda ondata, dopo aver somministrato circa 105 milioni di dosi di vaccino su una popolazione di 1,4 miliardi.

“Siamo in una fase critica dell’epidemia ora e il corso di questa epidemia sta crescendo per la settima settimana consecutiva”, ha detto Maria Van Kerkhove, capo del team dell’OMS sul coronavirus emergente.

Ha notato che c’è stato un aumento del 9% dei casi la scorsa settimana, la settima settimana consecutiva di aumenti e un aumento del 5% dei decessi. “Se guardi correttamente la curva epi e il corso della pandemia ora, sta crescendo in modo esponenziale . “

READ  Un nuovo lotto di tre aerei da combattimento Rafale lascia la Francia per l'India

Tedros ha detto che in alcuni paesi, sebbene la trasmissione sia continuata, i ristoranti e le discoteche erano pieni e i mercati aperti e affollati con poche persone che prendevano precauzioni.

“Alcune persone sembrano adottare un approccio che se sono relativamente giovani, non importa se ottengono Covid-19”, ha detto.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Conad ha scambiato per il cadetto Blackhawks
Next Post La diversità genetica nascosta delle barriere coralline corrisponde a stili di vita distinti