Il campionamento casuale dei viaggiatori internazionali è iniziato negli aeroporti, ha detto al Parlamento il ministro della Salute Mansukh Mandavia tra i timori di Covid

Gli aeroporti sono al centro dell’attenzione mentre l’India è alle prese con una possibile nuova diffusione del coronavirus. (immagine per rappresentazione)

Nuova Delhi:
Il governo centrale ha detto oggi al parlamento che negli aeroporti è iniziato il campionamento casuale dei test Covid per i viaggiatori internazionali in arrivo. Anche il primo ministro Narendra Modi terrà una riunione di revisione dopo le 15:30 alla luce di una nuova ondata in Cina.

  1. Il ministro della Sanità Mansukh Mandavia ha dichiarato oggi che il due per cento dei viaggiatori dovrà fornire campioni. Potranno andare a fare i test RT-PCR; Il protocollo dice che saranno contattati se c’è un caso positivo e verrà presa una decisione su una linea di trattamento.

  2. Il governo non ha ancora un piano per fermare i voli dai paesi in cui sono stati segnalati nuovi casi. “Non abbiamo voli diretti da o per la Cina. Il nostro impegno è impedire che il virus arrivi in ​​India e anche i viaggi non dovrebbero essere interrotti”, ha sottolineato il ministro.

  3. Per quanto riguarda le mascherine e qualsiasi altra misura rigorosa alla luce della recente ondata in Cina, Mandaviya ha affermato che ai paesi è stato “consigliato di garantire il rispetto del protocollo”, ma non esiste ancora un mandato.

  4. Il centro ha anche chiesto a tutti gli stati di garantire il sequenziamento del genoma dei casi positivi per comprendere nuove varianti del virus.

  5. Ciò è in linea con quanto affermato mercoledì dal ministro dopo una riunione di un gruppo di esperti. Funzionari governativi dicono che non c’è bisogno di farsi prendere dal panico.

  6. “In vista delle prossime festività natalizie, agli Stati è stato chiesto di essere vigili, creare consapevolezza su mascherine, disinfettanti e distanziamento sociale”, ha detto il ministro al Lok Sabha, parlando in hindi.

  7. Anche l’India ha una sottovariante della variante Omicron, chiamata BF.7, che sta guidando il nuovo boom in Cina. In India sono stati segnalati quattro casi: il primo a luglio e l’ultimo a novembre. I casi complessivi dell’India rimangono relativamente minimi a meno di 200 al giorno ormai da diversi giorni.

  8. La variante BF.7 è stata rilevata in molti altri paesi, inclusi Stati Uniti, Regno Unito e paesi europei come Belgio, Germania, Francia e Danimarca.

  9. L’agenzia di stampa PTI ha riferito che BF.7 è un sottoceppo della variante Omicron BA.5 e ha la maggiore capacità di infettare perché è altamente trasmissibile, ha un periodo di incubazione più breve e ha una maggiore capacità di causare la reinfezione.

  10. Ha fatto sentire al centro un senso di urgenza Disaccordo anche politicoIl ministro ha anche scritto al membro del Congresso Rahul Gandhi per sospendere il suo Bharat Jodo Yatra se i protocolli Covid non vengono seguiti. Mentre il Congresso afferma che seguirà tutte le regole annunciate, vede una cospirazione contro la sua marcia di massa che è attualmente in Haryana ed entrerà nella capitale nazionale Delhi il 24 dicembre.

READ  "Basta": il gruppo NSO afferma che non risponderà più alle richieste dei media | Ultime notizie dall'India
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I detriti spaziali russi costringono la stazione spaziale a schivare, ritardando le passeggiate nello spazio
Next Post Notizie e voci sui trasferimenti del Tottenham: finestra di trasferimento di gennaio 2023 | Notizie dal Centro Trasporti