I talebani pakistani annunciano tre settimane di tregua dopo i colloqui di Imran

Islamabad: i talebani banditi Pakistan Il (TTP) ha annunciato un cessate il fuoco di tre settimane venerdì sera, poche ore dopo il primo ministro Imran Khan Ha affermato che il suo governo era in trattative con il gruppo terroristico sul processo di riconciliazione. Islamabad parla con TTP, un gruppo di gruppi terroristici pakistani, facilitato dagli afghani talebani in un Afghanistan.
Si dice che circa 6000 terroristi talebani pakistani abbiano santuari nell’Afghanistan orientale e occidentale, insieme al confine con il Pakistan.
Il primo ministro Imran ha anche affermato che i colloqui sono in corso solo con alcune fazioni dei talebani pakistani, si teme che elementi disamorati all’interno dell’organizzazione più grande si uniranno all’ISIS-K, un ramo regionale dello Stato Islamico (ISIS) in Iraq e Siria.
I talebani pakistani hanno affermato che il cessate il fuoco, in scadenza il 21 ottobre, potrebbe essere esteso se i colloqui proseguiranno. Al-Zi rappresentava una delegazione di 11 membri in dialogo con il governo pakistano, mentre alcuni influenti leader talebani afghani e tribale Gioca agli anziani dei sensitivi.
Un anziano tribale che ha familiarità con gli sforzi del governo durante i colloqui ha affermato che il TTP ha stabilito tre condizioni per il Pakistan: invertire l’incorporazione delle aree tribali nella provincia di Khyber Pakhtunkwa nel nord-ovest, consentendo ai quadri del TTP di portare armi nelle aree tribali e rilasciando prigionieri. con i gruppi terroristici pakistani.
Lo status semi-autonomo prima della spartizione delle aree tribali del Pakistan è cambiato dopo che il Pakistan le ha incorporate nel Khyber Pakhtunkhwa nel 2018 attraverso un emendamento costituzionale che richiedeva una maggioranza di due terzi in parlamento.
Prima della fusione, le sette agenzie tribali e i sei distretti di confine erano governati direttamente dal governo federale pakistano di Islamabad attraverso una serie speciale di leggi chiamate Frontier Crimes Regulations (FCR), che furono introdotte durante il dominio britannico in alcune parti dell’India nel nord-ovest lungo il confine con l’Afghanistan. .
Gli inglesi non sono mai riusciti a sedare completamente i disordini nella regione, motivo per cui hanno cercato di controllare la popolazione nella regione attraverso l’FCR, che ha dato grande potere ai nobili locali purché fossero disposti a soddisfare le esigenze dei loro padroni .
I leader tribali del Nord Waziristan, che sono coinvolti nel processo di “riconciliazione” in corso, hanno affermato che i colloqui tra Islamabad ei talebani pakistani sono iniziati in Afghanistan circa 20 giorni fa. Hanno detto che il governo era anche in contatto con alcuni gruppi armati non TTP che hanno combattuto a fianco dei talebani afgani contro gli Stati Uniti e i loro alleati in Afghanistan,
Fondata nel dicembre 2007, TTP addestra ed educa i suoi combattenti negli stessi seminari che hanno prodotto i talebani afghani. L’organizzazione ha effettuato alcuni dei più orribili attacchi terroristici contro pakistanoHa preso di mira uomini della sicurezza, funzionari e persino scolari. La sua ex dirigenza senior è stata spazzata via dagli attacchi dei droni statunitensi nelle aree tribali del Pakistan e in parti dell’Afghanistan.

READ  Nell'Afghanistan controllato dai talebani, corpi di criminali pendono dagli escavatori: rapporto | notizie dal mondo
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Lowe ha segnato 3 HR, i Rays 12-2 tirano per impedire agli Yankees di dominare il WC
Next Post Gli scienziati hanno scoperto le ossa di due nuove specie di dinosauri, tra cui l’airone cornuto dal muso di coccodrillo