I talebani controllano il principale valico di frontiera afghano con l’Iran: funzionari | Notizie talebane

Il gruppo continua la sua avanzata con il ritiro delle forze straniere, con fonti che affermano che alcuni funzionari della sicurezza afghani sono fuggiti in Iran.

Funzionari della sicurezza afghana hanno affermato che i combattenti talebani hanno preso il controllo di un’area chiave nell’Afghanistan occidentale che include un importante valico di frontiera con l’Iran, mentre il gruppo armato continua la sua rapida avanzata militare in tutto il paese.

La scorsa settimana, i talebani hanno invaso le aree al confine con cinque paesi – Iran, Tagikistan, Turkmenistan, Cina e Pakistan – mentre le forze straniere hanno posto fine al loro intervento ventennale e la situazione della sicurezza interna è peggiorata.

Sono scoppiati aspri combattimenti anche tra i combattenti talebani e le forze governative afgane nella provincia settentrionale di Balkh, al confine con l’Uzbekistan.

Due alti funzionari della sicurezza hanno detto a Reuters, in condizione di anonimato, che il valico di frontiera di Islam Qala con l’Iran, situato nella provincia di Herat, era caduto nelle mani dei talebani e che i funzionari della sicurezza e della dogana afgani erano fuggiti oltre il confine.

Il canale televisivo ufficiale iraniano in lingua araba Al-Alam ha anche riferito che i soldati afghani sono entrati in territorio iraniano attraverso il valico di frontiera per sfuggire ai talebani.

Il portavoce del ministero dell’Interno afghano Tariq Arian ha negato le notizie e ha affermato che il valico di frontiera era ancora sotto il controllo delle forze governative.

Le chiamate di Reuters agli uffici del governatore provinciale e la polizia non hanno risposto.

Un altro funzionario della sicurezza ha affermato che i combattenti talebani hanno catturato cinque distretti di Herat senza combattere.

READ  Cosa dice l'orologio da $ 12.000 di Kim Jong Un sulla sua perdita di peso?

All’inizio di questa settimana, più di 1.000 membri del personale di sicurezza afghano sono fuggiti in Tagikistan mentre i talebani hanno sequestrato la maggior parte della provincia settentrionale di Badakhshan, che confina anche con Cina e Pakistan.

Il ministero della Difesa afghano ha dichiarato giovedì che le forze governative hanno riconquistato Qala Naw, la capitale della provincia occidentale di Badghis, che è stata presa d’assalto dai talebani mercoledì.

Centinaia di truppe sono state dispiegate nell’area, ha detto il ministero, aggiungendo che i combattimenti continuano alla periferia di Qala Naw, dove i talebani hanno precedentemente sequestrato edifici governativi chiave della città, compreso il quartier generale della polizia.

‘Tutta la città [back] “È sotto il nostro controllo e stiamo conducendo operazioni contro i talebani alla periferia della città”, ha detto il portavoce del ministero della Difesa Fouad Aman.

Il ministero ha affermato che 69 combattenti talebani sono stati uccisi nelle operazioni alla periferia di Qala Naw, il primo grande capoluogo di provincia in cui i militanti sono entrati nella loro ultima offensiva.

Il resto della provincia di Badghis è in mano ai talebani. Funzionari della sicurezza occidentale affermano che i talebani hanno catturato più di 100 distretti in Afghanistan.

I talebani affermano di controllare più di 200 distretti in 34 province che comprendono più della metà del Paese. Le grandi città sono ancora sotto il controllo del governo.

Il gruppo stava guadagnando terreno da settimane, ma ha accelerato il suo slancio quando gli Stati Uniti hanno evacuato la sua principale base afghana, ponendo effettivamente fine all’intervento iniziato con il rovesciamento del governo talebano nel 2001.

READ  Israele e Hamas accettano un cessate il fuoco per porre fine alla sanguinosa guerra di 11 giorni

L’avanzata dei talebani è stata particolarmente drammatica nelle province settentrionali, dove sono stati a lungo respinti.

I colloqui di pace che ha sospeso tra il governo e il gruppo sono ancora inconcludenti. Le delegazioni talebane hanno visitato l’Iran mercoledì e giovedì sono state a Mosca.

Il presidente Joe Biden ha difeso la decisione di ritirare le truppe statunitensi dall’Afghanistan, dicendo giovedì che non si aspetta che i talebani controllino l’intero paese e che si fida dell’esercito afghano.

“Stiamo ponendo fine alla guerra più lunga d’America”, ha detto.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Guarda il nuovo video di “Motley Crew” di Malone con Tommy Lee
Next Post Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin Fighting Guide