I ricercatori hanno trovato “grandi quantità di acqua” nella valle più grande del sistema solare

Un orbiter in orbita attorno a Marte ha individuato “grandi quantità di acqua” nella formazione del canyon spesso indicata come il Grand Canyon del Pianeta Rosso.

Veicolo spaziale ExosMars che traccia i gas orbitali, Gestito dall’Agenzia spaziale europea e dalla russa Roscosmos, sono state rilevate quantità insolitamente grandi di idrogeno sotto la superficie del sistema Valles Marineris Valley.

La sonda è dotata del rilevatore di neutroni epiteliali di precisione (FREND), in grado di rilevare l’idrogeno nel metro più alto del suolo del pianeta.

“Utilizzando il TGO, possiamo guardare un metro al di sotto di questo strato di terra e vedere cosa sta realmente accadendo sotto la superficie di Marte e, soprattutto, identificare “oasi” ricche di acqua che non potevano essere rilevate con gli strumenti precedenti”, ha affermato Igor. Mitrofanov, investigatore principale del telescopio FREND ha detto. nella situazione attuale.


L’America sta cambiando più velocemente che mai! Aggiungi Cambia America al file Sito di social network Facebook o Twitter Feed per rimanere al passo con le notizie.


“FREND ha rilevato un’area con una quantità insolitamente elevata di idrogeno nell’imponente sistema della Valles Marineris Valley: supponendo che l’idrogeno che vediamo sia legato alle molecole d’acqua, sembra che il 40% del materiale vicino alla superficie in questa regione sia acqua, ” Disse Mitrofanov.

Si ritiene che l’area ricca di acqua abbia all’incirca le dimensioni dei Paesi Bassi.

L’acqua può essere chimicamente legata ad altri minerali nel terreno, ma i ricercatori ritengono che l’acqua sia molto probabilmente presente sotto forma di ghiaccio.

È già noto che c’è acqua su Marte, ma si trova principalmente nella regione polare del pianeta come il ghiaccio d’acqua. Valles Marineris si trova a sud dell’equatore del pianeta, dove il ghiaccio d’acqua di solito evapora a causa delle condizioni di alta temperatura e pressione. I ricercatori hanno affermato che nella valle deve essere presente uno speciale mix di condizioni per conservare l’acqua o per essere reintegrata in qualche modo.

Secondo la NASA, la Valles Marineris Valley è la più grande valle conosciuta del sistema solare. Il sistema del canyon è circa 10 volte più lungo e cinque volte più profondo del Grand Canyon.

READ  Sembra che i bonobo si dicano "ciao" e "arrivederci" a vicenda

Leggi altre storie sul cambiamento dell’America

Perché l’America ha il maggior numero di uragani al mondo?

I sintomi che ti dicono che hai preso un ommicron

Un enorme pianeta è stato trovato in orbita attorno a due delle stelle più pericolose e più grandi dell’universo

Gli avvocati si mettono in fila dietro il disegno di legge per portare una settimana lavorativa di quattro giorni in America

Gli esperti dicono che dovresti fare attenzione ai sintomi insoliti di OMICRON nei bambini


Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Giorgio Moroder mette all’asta un prototipo di auto sportiva italiana degli anni ’80
Next Post Spider-Man: 2 scene di credito in No Way Home indicano il futuro dell’MCU