I musulmani in Italia celebrano il primo mese di Ramadan dopo la pandemia

LONDRA: Un ente di beneficenza ha avvertito che fino alla metà dei musulmani che vivono nel Regno Unito avranno difficoltà a sfamare le proprie famiglie durante il Ramadan.

Islamic Relief ha affermato che esso e altri gruppi hanno visto un leggero aumento dell’uso dei banchi alimentari dall’inizio della pandemia di COVID-19, che è stato esacerbato dal successivo aumento del costo della vita.

Secondo una ricerca della Resolution Foundation, il costo extra della vita per la famiglia media del Regno Unito dovrebbe essere di circa 1.000 sterline ($ 1311) nel 2022.

“Sebbene nessun governo possa controllare i fattori globali che determinano il costo delle necessità quotidiane, agiremo sicuramente dove possiamo per mitigare l’aumento dei costi”, ha affermato venerdì il ministro degli affari britannico Kwasi Quarting.

Nel frattempo, si stima che circa 1,6 milioni di musulmani vivano in povertà nella quinta economia più grande del mondo, rispetto al 18 per cento della popolazione generale.

“Le famiglie in tutto il Regno Unito soffriranno a causa dei tassi di inflazione record e dell’aumento dei prezzi dell’energia a causa della guerra in Ucraina”, ha affermato Tufail Hussain, Direttore di Islamic Relief UK.

“Chiediamo urgentemente al governo del Regno Unito di… prendere le misure coraggiose necessarie per evitare di spingere le famiglie in condizioni di estrema povertà. Ciò è particolarmente importante poiché le famiglie musulmane iniziano a celebrare il mese sacro del Ramadan.

“Molti digiuneranno dall’alba al tramonto e c’è il rischio reale che le famiglie non abbiano cibo a sufficienza o rimangano senza cibo per sfamare i propri figli”, ha aggiunto.

La britannica Sky News ha intervistato Bushra Begum, madre di tre figli, di East London, che ha affermato che la sua casa, che condivide una cucina e un bagno con altre famiglie, è infestata dai topi e non dispone di un riscaldamento adeguato.

READ  L'ultima guerra in Ucraina: il tedesco Schulz sottolinea i rischi economici mentre resiste all'embargo energetico della Russia

“Loro (topi) vengono durante la notte. Non solo uno, due o tre. Non ho altra scelta che restare qui, l’affitto è troppo alto”, ha detto.

“A volte i miei figli vogliono usare il bagno ma devono aspettare perché altre persone lo usano.

“Anche qui diamo l’intero stipendio di mio marito solo per coprire l’affitto di questa stanza singola, e ora aumentano le bollette della luce. È diventato molto difficile”.

Fahim Vicha, direttore della logistica presso il banco alimentare Sufra NW10 a Londra, ha dichiarato a Sky News: “Le bollette non arriveranno prima della fine di questo mese, quindi ci stiamo preparando per una grande esplosione.

“Dopo la pandemia, in due mesi, abbiamo avuto un aumento del 400 percento (negli utenti). È stata un’esperienza tranquilla: le persone entravano e prendevano da mangiare e parlavamo. Stavamo parlando con loro e conoscevamo la loro situazione, provando per aiutare. Ora, sono solo preoccupati e incerti. “

Un esperto ha chiesto ai musulmani britannici di effettuare pagamenti zakat a coloro che ne hanno bisogno all’interno delle loro comunità locali questo Ramadan.

Sohail Hanif, amministratore delegato della National Zakat Foundation del Regno Unito, ha dichiarato: “È fondamentale che la zakat venga spesa nella zona in cui vivi.

Ci sono molte famiglie che soffrono nel Regno Unito. Lo stiamo davvero vedendo adesso”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Risultati NXT Stand & Deliver: Cameron Grimes vince il campionato nordamericano
Next Post Come guardare Hawks vs. Nets: informazioni sul live streaming NBA, canale TV, ora, contraddizioni di gioco