I migliori momenti dall’host SNL Kieran Culkin

intrattenimento

La star di “Caliphate” è tornata sul palco per la prima volta dal 1991, quando aveva nove anni.

Kieran Culkin ospita “Saturday Night Live” questa settimana. NBC Global

Il presentatore del “Saturday Night Live” di ieri sera Kieran Culkin ha ricevuto forse gli applausi più entusiasti della stagione quando è uscito per il suo monologo di apertura.

Culkin, membro del cast della serie HBO vincitrice di un Emmy, è noto per la sua aura calcistica e le sue doti di attore. Ha portato queste abilità in ognuna delle sue sciarade dell’ultima notte creando personaggi divertenti, realistici ed esilaranti.

La scorsa notte non è stata la prima apparizione di Culkin nello show. Ha debuttato quasi 30 anni fa fino al giorno in cui aveva nove anni, quando ha ospitato suo fratello Macaulay Culkin nel 1991. Ma era la prima volta che assumeva il ruolo di conduttore dello spettacolo.

L’episodio ha caratterizzato una manciata di apparizioni di superstar, tra cui il musicista ospite Ed Sheeran – una delle più grandi star della musica in questo momento – che ha mostrato il suo volto in alcune scenette.

Ecco i migliori momenti e momenti salienti dell’episodio di ieri sera di “Saturday Night Live”.

apertura fredda

Cecily Strong, nei panni del giudice Jeanine Pirro, l’ha resa la perfetta conduttrice di Fox News. Il primo ospite è stato Aaron Rodgers, interpretato da Pete Davidson, che di recente ha fatto notizia per aver mentito alla NFL sul suo stato di vaccinazione.

Il giudice Janine lo ha elogiato per non aver ottenuto il colpo. Come ha detto Rodgers, “Alla fine della giornata, il mio record è ancora 7-1. Ciò significa che le otto persone che ho colpito, sette vanno bene”.

Anche il governatore eletto della Virginia Glenn Youngkin è apparso per discutere della sua vittoria che ha riportato lo stato in rosso. Ha portato un genitore preoccupato a elencare tutti i libri che dovrebbero essere banditi dalle scuole: “Buchi” (suona molto sessuale), “Orgoglio e pregiudizio” (il pregiudizio va bene, ma l’orgoglio è un termine scelto da “gay”) e ” Invisible Man’ (che può o meno monitorare le tue ricerche su Google).

Infine, Donald Trump è finalmente tornato sul palco della SNL per la prima volta in questa stagione. Ironia della sorte, è interpretato dallo stesso uomo che impersona Joe Biden: James Austin Johnson.

È difficile dire di chi Johnson abbia la migliore impressione: fa emergere tutte le stranezze e i manierismi dei suoi soggetti e incarna perfettamente i personaggi.

In pochi episodi dello spettacolo, Johnson ha dimostrato che valeva la pena di affrontare questo famoso cartone animato politico.

monologo di apertura

Il pubblico ama chiaramente Culkin, che interpreta “uno dei personaggi più belli” in “Succession”. Ha assicurato al pubblico e a sua moglie che la sua precedente esperienza SNL significava che non avrebbe rovinato e “vergognoso la famiglia”.

Ha mostrato una clip di Happy Nights dal suo debutto nel 1991 dove chiede a Kevin Nealon di portarlo – e lo fa. Ma sfortunatamente, nonostante i desideri di Culkin, nessuno del cast ieri sera lo ha ripreso.

Il talk show di Dionne Warwick

La cantante Dionne Warwick ospita il suo talk show, completo di ospiti musicali famosi, esibizioni di canto casuali e complimenti egocentrici. Warwick, interpretato da Ego Nodim, accoglie gli attori che interpretano Miley Cyrus, Jason Mraz, Post Malone e il vero Ed Sheeran (che sembrava incredibilmente a suo agio sul palco nonostante non avesse esperienza di recitazione). Gli artisti fanno domande su altri artisti – Miley Cyrus chiede se Doja Cat è un musicista o un Pokemon e perché Cardi B ha bisogno di una “B”.

Tuttavia, ho chiesto a Jason Mraz, interpretato da Culkin, perché indossa sempre un cappello di feltro, “Se lo tolgo, vedrò la tua mente?”

La sitcom ha caratterizzato un’apparizione a sorpresa del vero Dion Warwick, “Sono così eccitato per te che sono qui”. Warwick ha finalmente potuto intervistare la sua “icona” equivalente, e la vera Warwick ottantenne ha cantato un duetto veloce con Nodim per cavalcare il finale della sitcom.

rottame di cavo

La cancellazione del servizio via cavo può essere il compito più difficile nel mondo di oggi. Anche con i progressi tecnologici come Internet 5G, ci vuole ancora tutto il giorno per connettersi al reparto giusto, forse, come in questa sitcom, un reparto che non esiste.

Abbiamo trovato Culkin, un ragazzo semplice che vuole solo cancellare il suo servizio via cavo Spectrum. Passa attraverso il membro del servizio dopo il membro del servizio, tenendo un messaggio in attesa (“La tua chiamata è importante per noi e riceverà risposta nell’ordine in cui la sentiamo.”) ma prima che possa annullare, rifiuta senza successo una nuova linea fissa e finisce con un operatore via cavo a casa sua per prepararlo.

Culkin diventa più arrabbiato e irritato, perdendo pazienti per ogni compito irraggiungibile che gli operatori di Spectrum gli chiedono. Qualcuno chiede: “Puoi dirmi il cliente di 42 cifre che è arrivato sulla tua prima fattura”, che ha ottenuto sei anni fa.

Alla fine, Culkin viene trasferito a Dominos, e infine a una testa fluttuante disincarnata fatta di dati puri che controlla tutte le cose, che gli dà quindi una linea fissa.

stanza degli uomini

Tutti gli uomini capiscono l’atmosfera insolita del bagno degli uomini al lavoro e SNL porta quell’imbarazzo all’estremo. Nessuno parla da solo quando parla in bagno – e devi dire qualcosa per aumentare il livello di disagio.

“Nel bagno degli uomini”, dice Chris Reed, “la mia voce diventa più alta e urlo cose come, ‘Il calcio è pazzesco!”

L’unica persona confortante è Alex Moffat, che presumibilmente ha ucciso un uomo nel 2012 e l’ha fatta franca. Il bagno è l’unico momento in cui dimentica chi è e cosa ha fatto.

Ma alla fine, tutto crolla quando Tracy Morgan si trova nella cabina e lo riconosce come l’uomo che ha ucciso suo fratello

READ  Levar Burton sarà una guest star in "Jeopardy!" A partire da lunedì
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post I forti venti ritardano la dispersione degli astronauti della stazione spaziale di ritorno
Next Post 70 prigionieri nel più grande processo per mafia d’Italia degli ultimi decenni