I Lions di Londra dimostrano che loro e il basket britannico fanno parte di una gara storica in Europa | notizie sul basket

Finora Keylor Kelly è stata una delle stelle della stagione dei Lions (Credit: London Lions/CAROLJMOIR)

Sia i London Lions che il British Basketball hanno finito di sfuggire al radar: stanno bussando alla porta principale, preparandosi a sorprendersi e sopraffarsi e annunciando caratteristiche iconiche sulla scena del basket europeo.

Le aspirazioni per il miglioramento continuo stanno facendo passi da gigante questa settimana poiché i Lions sono diventati la prima squadra BBL a competere nel secondo turno del Campionato Europeo di Basket.

La squadra di Vince Macaulay inizia la stagione del Gruppo L in trasferta contro il Bahcesehir Kuleci, squadra turca della Super League.

L’inseguimento dei Lions, l’insegnante dei Lions e il successo dei Lions sono anche una vittoria per i loro concorrenti locali, che sono i franchisee della capitale più che disposti a portare la bandiera in riconoscimento di un obiettivo comune più ampio.

“È incredibilmente speciale, abbiamo sempre lottato contro il modo in cui le squadre britanniche sono viste nelle competizioni europee e non siamo stati in grado di supportarlo anche se abbiamo sempre pensato che ci fosse un modo per mettere insieme una rosa che sarebbe stata competitiva “, ha detto a Sky. Sport l’allenatore Vince Macaulay.

“Essere in grado ora di andare là fuori e non solo vincere, ma effettivamente battere le squadre e vincere una serie di partite ed entrare nel gruppo è molto soddisfacente”.

L'allenatore dei London Lions Vince Macaulay (Credit: London Lions/CAROLJMOIR)

L’allenatore dei London Lions Vince Macaulay (Credit: London Lions/CAROLJMOIR)

I Leicester Raiders sono stati la prima squadra BBL a sfidare in Europa in più di 11 anni nel 2018-2019 quando sono stati eliminati dalle qualificazioni alla Champions League dai danesi Bakken Bears prima di essere eliminati alla Coppa dei Campioni, durante la quale hanno vinto per sei obiettivi. Giochi.

Il Guildford Heat è stato l’ultimo club a competere in tutto il continente nel 2007-2008 e sono lontani i giorni in cui sei squadre erano coinvolte in Europa durante la stagione 1995-96. Si spera che questa volta il successo dei Lions arrivi come parte di una stabile traiettoria ascendente.

READ  I rendimenti italiani hanno toccato i minimi di 3 mesi mentre la BCE prepara un nuovo percorso politico

“In termini di basket britannico nel suo insieme, abbiamo avuto giocatori di single britannici che hanno avuto molto successo in Europa, abbiamo avuto giocatori di single americani che nessun altro voleva e sono arrivati ​​alla BBL e sono andati meglio ai campionati e fare davvero bene nelle leghe migliori. C’erano alcune cose che erano buone. Molto quello che facciamo in BBL.

“I problemi sono essere in grado di mettere insieme un sacco di cose, ad esempio, risolvere problemi relativi alla struttura in modo che possiamo allenarci quando vogliamo, risolvendo il problema di importare qualità e ottenere i migliori giocatori, risolvendo il problema di ‘portare i giocatori britannici versione casalinga e avendo i migliori giocatori britannici, Justin Robinson, Jordan Williams, questi giocatori potrebbero facilmente giocare in Europa.

“Mettere insieme queste cose è una vittoria per noi, ma per mostrare che il resto delle squadre britanniche si guarda intorno a Newcastle, Manchester e Leicester, potrebbero facilmente vincere in questa competizione”.

Fonte immagine: London Lions / CAROLJMOIR: Isaiah Reese ha aperto la strada a Londra

Fonte immagine: London Lions / CAROLJMOIR: Isaiah Reese ha aperto la strada a Londra

I Lions, che hanno perso 89-62 per mano dell’Italia di Treviso nelle qualificazioni di Champions League, si sono qualificati per il record di 5-1 al primo turno di Coppa dei Campioni dopo aver segnato la quarta miglior differenza punti su 16 squadre per passare al . La fase successiva.

Nel frattempo, è arrivata una solida prestazione di 19 punti contro l’olandese Groningen e l’austriaco Kapfenburg, nonché una vittoria per 91-81 sul vincitore del girone tedesco Bayreuth, che ha ottenuto una vittoria per 97-78 a novembre.

Il capitano dei Lions e MVP della BBL Justin Robinson ha detto due volte: “A volte è difficile scuotere il marchio o la reputazione, ma penso che come squadra siamo decisamente usciti e abbiamo dimostrato di appartenerci.

“Nel nostro gruppo, non stavamo solo vincendo, stavamo perdendo squadre, quindi abbiamo dimostrato che possiamo competere, abbiamo talento e le squadre devono prenderci molto sul serio.

“Il fatto che stiamo andando così bene e che la parola si sta diffondendo, penso che sicuramente sposti l’attenzione sul Regno Unito e induca le persone a iniziare ad avere quella conversazione su ‘cosa sta succedendo nella BBL? Ci sono altre squadre che possono competere? “.Penso che andando avanti sappiano che apparteniamo.”

Fonte immagine: London Lions/CAROLJMOIR Didascalia immagine Robinson (a destra) ha saltato il primo turno a causa di un infortunio

Fonte immagine: London Lions/CAROLJMOIR Didascalia immagine Robinson (a destra) ha saltato il primo turno a causa di un infortunio

A ostacolare Londra e i quarti di finale dopo Bahçeşehir Koleji ci sono il russo Avtodor e il danese Bakken, che non darebbero per scontati i rivali britannici dopo la dichiarazione di apertura.

READ  Circus Italia si esibisce per Fort Myers | Notizie, sport, lavoro

Macaulay ha aggiunto: “La squadra austriaca e la squadra olandese sono rimasti completamente scioccati da quanto sia stato facile eliminarli, e poi la cosa più importante è stata che abbiamo affrontato una squadra tedesca che stava sputando piume quando li abbiamo colpiti al nostro posto”.

“Era come ‘Aspetta un minuto, questi ragazzi fanno sul serio’, cosa significherebbe contro le squadre molto più grandi di Turchia, Russia, chissà? Forse ci stanno ancora prendendo sul serio, speriamo che lo facciano perché quando svegliati vedranno i nostri tacchi da lontano”.

Come uno dei giocatori più longevi del club, Robinson ha visto il culmine del duro lavoro su tutta la linea per supportare l’ascesa di Londra negli ultimi anni.

Dal suo arrivo, i Lions hanno vinto i titoli BBL Championship, BBL Cup e BBL Cup, nonché un secondo posto in campionato in due occasioni, due secondi negli spareggi e uno in Coppa e Coppa.

Il portiere di Brixton ha scambiato a Cipro, Ucraina, Svezia, Ungheria, Grecia e Francia, ma c’è qualcosa di più dolce nel guidare il club della sua città.

“È sempre bello far parte della storia, e penso che per me, essendo un ragazzo londinese che lo fa a Londra, specialmente con l’ultimo anno in cui abbiamo avuto persone che ci interrogavano e dicevano che non apparteniamo, penso che sia una sensazione speciale tornare quest’anno e dimostrare davvero a tutti che si sbagliano.” . “Penso che abbiamo scioccato molte squadre in tutta Europa.

“Sono venuto qui nel 2017, quindi ero qui quando le cose non andavano bene come ora, ho visto lo sviluppo del club, prima che l’anno scorso Vince Macaulay facesse miracoli facendo circa 10 lavori diversi e in qualche modo in un modo, ha tenuto a galla il club. Ha trovato un modo per trovare i giocatori giusti e raggiungere il successo. Vedere da dove viene e dove si trova ora è una sensazione di orgoglio sapere che sono uno dei giocatori più longevi e ho fatto parte di questo viaggio”.

Il marchese Teague in ascesa per i Lions (Credit: London Lions/CAROLJMOIR)

Il marchese Teague in ascesa per i Lions (Credit: London Lions/CAROLJMOIR)

I Lions hanno rafforzato la loro squadra estiva alla luce delle sue imprese europee e Macaulay ha ammesso che “non c’è dubbio che questo sia un gruppo forte di giocatori poiché ha lavorato con loro in precedenza.

READ  Invasione di Tokyo, Parigi incombente | Notizie sulle Olimpiadi, Indian Express

Marquis Teague è stato una scelta al primo turno per i Chicago Bulls, Julian Washburn ha esperienza NBA, Keylor Kelly è uno dei giocatori di sviluppo più attesi nell’NBA a sette piedi, con il modo in cui corre sul pavimento come un primo cervo come mai prima d’ora Quindi, Isaiah Reese era nell’equipaggio dei Golden State Warriors”.

“E poi lo completi con i giocatori britannici che abbiamo, abbiamo il simpatico lituano Orimas Majauskas che vive e respira il basket, abbiamo un gruppo davvero difficile”.

Reese ha recitato con i Lions in Europa ed è entrato nel secondo turno al settimo posto con 17 punti a partita dopo aver anche registrato il quinto maggior numero di assist 6.3. Nel frattempo, Dirk Williams guida la squadra con 22,5 punti a partita nel campionato BBL, seguito da Reese 17.3, e Jordan Williams ha attualmente il quarto più alto rimbalzo di 6,8 libbre e il quinto più alto rimbalzo di 8,5 libbre per uscita. .

Oltre al talento e alla profondità, i leoni offrono anche l’audacia necessaria per le competizioni all’aperto.

“Li conoscono tutti bene, abbiamo finito di giocare contro i Bears dalla Danimarca in pre-stagione, la squadra turca che conosciamo e abbiamo visto, la squadra russa che abbiamo visto in questa competizione”, ha detto Macaulay degli avversari della sua squadra.

“Penso che la cosa più importante in questi sarà il viaggio e l’ambiente ostile quando arriveremo lì e affronteremo il modo in cui il gioco è gestito, è più fisico lì. Esperienza, non abbiamo paura di andare là fuori e davvero prova a prenderli in giro”.

Il campionato BBL continua venerdì quando i Manchester Giants affrontano i Glasgow Rocks dal vivo allo Sky Sports Main Event e si mescolano a partire dalle 19:00.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’aggiornamento estivo 5.004.100 della patch 5.4.1 è scaduto il 7 dicembre
Next Post Il Maine CDC apre la clinica per i vaccini COVID-19 ad Augusta