I Knights guidano Cobert Jazz 122-110 con Jogic infortunato

Rudy Cobert ha aggiunto 23 punti e 16 rimbalzi e Donovan Mitchell ha aggiunto 22 punti per battere gli Utah Jazz 122-110 in una partita contro i Denver Nuggets martedì sera, dove Nicola Jogic è stato escluso per un infortunio al ginocchio.

Il dominante NBA MVP ha segnato 24 punti in 15 minuti e mezzo.

Mike Conley e Bojan Boktanovic hanno segnato 15 punti ciascuno per la squadra Jazz, che si è rivelato 3-0 in quella stagione.

Due minuti prima dell’intervallo, Jogik si scontrò con Cobert in ginocchio, tenendogli la gamba destra e alzandosi. Alla fine si alzò con aiuto e andò negli spogliatoi. Sarà riesaminato, ma il rapporto iniziale sull’infortunio è un’ostruzione del ginocchio.

Fai clic qui per ulteriori informazioni sul gioco su FOXNEWS.COM

Aaron Gordon ha segnato 20 punti e Monte Morris ha segnato 19 quando i Nukets sono caduti 2-2. Dopo il tiro a luci spente, Denver è uscito dal campo 7-19 nel quarto periodo.

Denver è passato in vantaggio per 93-91, prima che Cobert accelerasse la mossa decisiva di Utah. I suoi tiri liberi sono finiti 11-2, e Jazz si è distinto in altri modi.

Il gioco ha avuto emozioni anormalmente alte per l’incontro di inizio stagione. Quando Hassan Whiteside e Jamaican Green hanno iniziato a spingere, rimbalzare e mettere le mascelle, è esploso a 4:57 – ma non ha tirato pugni – prima di separare la squadra e la coppia di difesa.

Entrambi sono stati valutati per errori tecnici ed eliminati dal gioco.

Entrambe le squadre hanno una storia recente di sparatorie, inclusa una serie memorabile nella bolla dei playoff NBA nel 2020. Aveva le stesse proprietà finché le pepite non esaurivano il gas.

READ  Kyle O'Reilly vince il goal di Adam in "The Undefeated Final" a NXT Takeover 36

I Nuggets hanno perso una partita contro Cleveland 99-87 lunedì sera.

Jazz, che ha avuto il miglior record nella stagione regolare della scorsa stagione, lavora con gli stessi giocatori della prima squadra e ha dominato la maggior parte delle prime due partite. Ma i Nuggets hanno scolpito la difesa dello Utah con il movimento della palla, i vantaggi negli scambi jazz e nel tiro puntuale.

Gordon e Joachim si sono uniti per fare i primi 11 tentativi di canestro dal campo della partita, ma quando i Jazz hanno ottenuto loop e tiri liberi dall’altra parte, i Knuckets si sono isolati l’un l’altro in una serie di inutili.

Clarkson sollevò Utah 42-31 con un vantaggio di 3-0 in una corsa jazz di 14-0, mantenendo i Nuggets senza reti per più di quattro minuti – l’unico vero periodo di calma per l’attacco più potente di Denver.

Suggerimenti

Pepite: Gordon era una forza da non sottovalutare, ma ha dovuto sedersi dopo aver commesso un quarto errore nel terzo quarto. … I Nuggets hanno avuto 62 palle perse nelle prime tre partite, ma solo 13 contro lo Utah. … Barton ha segnato 16 punti nel terzo quarto.

Jazz: Utah ha sfidato con successo per evitare una falsa chiamata su Mitchell nel terzo quarto. … Mitchell è diventato 1 su 9 da poco oltre il 3 punto. … Cobert ha realizzato 8 tiri liberi su 10 dopo aver realizzato solo uno dei suoi primi sei.

Prossimo

Nuggets: tieni i Dallas Mavericks venerdì.

Jazz: giovedì visita gli Houston Rockets.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La prima riunione dei ministri delle Finanze e della Salute del Gruppo dei Venti sotto la presidenza italiana
Next Post ‘Sono sempre stato lì’: Imran Khan ringrazia l’Arabia Saudita per aver ricevuto 3 miliardi di dollari in aiuti | notizie dal mondo