I KISS cancellano il concerto di Filadelfia dopo che Paul Stanley è risultato positivo al COVID-19 | intrattenimento

I KISS sono stati costretti a cancellare il Philadelphia Show giovedì sera (26.08.21) dopo che Paul Stanley è risultato positivo al COVID-19.

“Rock and Roll All Nite” erano appena quattro giorni dopo la tappa successiva del loro ultimo tour “End of The Road” quando la leggenda del rock ha contratto il coronavirus.

Paul, 69 anni, e il resto della squadra – che include Gene Simmons, Tommy Thayer ed Eric Singer – sono stati completamente vaccinati contro il virus respiratorio e hanno seguito i protocolli di sicurezza COVID-19.

In una dichiarazione, il gruppo ha dichiarato: “Tutti durante l’intero tour, sia la band che l’equipaggio, sono stati completamente vaccinati. La band e l’equipaggio hanno lavorato in una bolla in modo indipendente per proteggere tutti il ​​più possibile in ogni spettacolo e tra uno spettacolo e l’altro. Il tour ha anche un responsabile del protocollo di sicurezza COVID con personale a tempo pieno, assicurando che tutti seguano da vicino tutte le linee guida del CDC.

Nella sua dichiarazione speciale di oggi (27.08.21), Axe-Slayer ha scritto: “Presto verrà rilasciato un comunicato stampa completo sui prossimi spettacoli dei KISS. Sono stato malato di sintomi simil-influenzali e sono stato testato ripetutamente e il risultato è negativo. Nel tardo pomeriggio il risultato del test è risultato positivo e tutto l’equipaggio, il personale e la squadra sono risultati nuovamente negativi.

Lance Bass: Voglio i miei gemelli qui in tempo per Halloween

Il chitarrista ha anche descritto le voci secondo cui era gravemente malato e in terapia intensiva “assoluta assurdità” e ha rassicurato i fan che stava “bene”.

Ha aggiunto su Twitter: “Persone!!! Sto bene! Non sono in terapia intensiva! Il mio cuore mi permette di percorrere 26 miglia al giorno sulla mia bici! Non so da dove venga questo ma è una stronzata assoluta . (sic)”

Il gruppo “Detroit Rock City” doveva suonare al The Pavilion a Star Lake a Burgetstown e presto avranno maggiori informazioni riguardo al resto delle date.

In una dichiarazione su Twitter, hanno detto ai fan: “Lo spettacolo di stasera #KISS al The Pavilion at Star Lake a Burgettstown, in Pennsylvania, è stato purtroppo rinviato a causa del test positivo per il COVID di Paul Stanley. Maggiori informazioni sulle date degli spettacoli saranno disponibili al più presto. Tutti su TAMM L’intero tour, squadra o equipaggio, è completamente vaccinato.

READ  Travis Scott lancia Dior Fashion Collection con Pop Smoke Tribute
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post AC Milan ha annunciato Acqua Lete come nuovo water partner ufficiale
Next Post L’agente dell’economia italiana si dimette per il commento di Mussolini