I giovani nel conflitto sismico con la Germania non sentono il peso della storia britannica

Nel campo del Regno Unito, non c’erano nervi o tremori.

“È ancora più eccitante”, spiega Luke Shaw. “Vogliamo che la partita avvenga presto”.

I giocatori sono ansiosi di iniziare quest’ultimo -16 match. Se sono pronti per questo è un’altra questione, e la domanda più grande che entra in questa gigantesca riconsiderazione con la Germania.

Un gioco del genere esiste da molto tempo. Cioè, 11 anni dall’ultima partita di squadra contro la Repubblica Ceca, 11 anni di rivalità con la Germania o addirittura 25 anni di una partita di queste dimensioni in terra inglese.

L’ultima morte improvvisa della squadra è di tre anni per qualsiasi partita di competizione a eliminazione diretta o conseguenze reali. Questi giocatori hanno sicuramente giocato molte partite come questa per i loro club, ma pochissime come squadra.

Il progetto di produzione di punta di Gareth Southgate per questa settimana è stato il principale per la maggior parte degli ultimi tre anni. Lui, il suo assistente Steve Holland e il resto dello staff hanno trascorso innumerevoli ore a guardare qualsiasi cosa, da come costruire per la competizione, come crescere all’interno della competizione, dai precedenti approcci tattici ai piani ottimali del corpo. Poi ci sono le sfide psicologiche specifiche.

“Questo è qualcosa su cui abbiamo lavorato”, ha detto Southgate. “Come abbiamo visto nelle ultime 48 ore, ci sono diverse sfide: come stai recuperando da una battuta d’arresto con un cortometraggio; come stai recuperando da un cartellino rosso? Devi cavalcare quei momenti e assicurarti di comportarti bene per quei momenti da squadra”.

Ecco perché il dibattito sul calcio inglese in questa partita è più approfondito. Sono controllati. Southgate lo ha persino ammesso.

Ha una certa quantità di design. Southgate vuole che i giocatori abbiano l’energia per andare lontano. Il suo scopo è di rilasciarlo nei momenti giusti in partite e tornei.

L’ambizione di Southgate è che l’Inghilterra “prenda d’assalto” le pagine della qualità della Germania, esplodendo improvvisamente dalla stampa come la migliore squadra della Premier League e alla fine affogandole.

I giocatori hanno sicuramente la capacità di farlo. Un’altra grande domanda è se il Southgate ha la capacità di implementarlo. Ha giocato solo due di questi eventi contro la migliore squadra inglese nei suoi cinque anni, un esempio da seguire per la Spagna 3-2.

READ  Gli italiani che lavorano nel campo della cultura annunciano epidemie | Notizie dall'Italia

Come molti problemi, Southgate parla di un buon gioco. La realtà di molte delle sue vere partite è spesso diversa.

Questo gioco rappresenta più di ogni altra cosa, una grande partita può essere ottenuta solo con un montaggio a eliminazione diretta. Questo è vero, 90 minuti dissiperanno completamente i sogni di tre anni o mostreranno appieno ciò di cui questa squadra ha bisogno.

La meraviglia è se il Regno Unito può aumentarlo rapidamente.

Southgate non sta cercando di provocare la storia.

È ormai risaputo che la Germania si preoccupa più della storia di una partita con l’Inghilterra che con l’Olanda o l’Italia, ma i giocatori inglesi moderni si preoccupano meno di questo. Questa vestibilità non è la stessa di una volta per i giocatori.

“Quello che abbiamo fatto nel 1996 o quello che è successo a Peter Bonetti nel 1970 e quello che è successo nel 1990 non avrà alcun effetto su di loro”, ha detto Southgate.

Questo non vuol dire che la storia del calcio non sia nulla. Questo amplificherà l’atmosfera. Arricchisce l’opportunità per tutti di vedere.

Tuttavia, per i giocatori, i riferimenti al 1996 e il rigore sbagliato dal loro allenatore sono irrilevanti quanto i riferimenti alla storia reale.

“La maggior parte dei giocatori non ricorda nemmeno quella partita”, ha detto Harry Kane. “Molti di loro non sono nati. Penso di avere tre anni. “

Gli assurdi slogan sui 10 bombardieri tedeschi sono per loro misteriosi quanto l’opposizione. Quando a Southgate è stato chiesto se sentivano il bisogno di prendere “Churchill” prima di queste partite, ha detto: “Churchill sarà un’altra persona, non si parla molto dei giocatori”.

Non si applicano tutti i vecchi file intorno a questo componente. I gruppi appartengono a un mondo molto diverso.

Lo sottolineano le due figure che Jordan Henderson ha toccato dall’emoji di WhatsApp di Jன்rgen Globe una volta confermato il legame. Quando i due paesi si sono incontrati per l’ultima volta in una partita nel 2010, non era solo che non c’erano allenatori tedeschi in Premier League. Non c’è nemmeno un giocatore della squadra dall’altra parte in nessuna squadra.

Martedì lo fanno 11 giocatori inglesi e otto giocatori tedeschi, prima ancora di arrivare a quelli che hanno giocato insieme in passato. Riflette la profondità di integrazione tra le due culture calcistiche, ormai fortemente influenzate l’una dall’altra, e le vecchie nozioni di carattere nazionale sono completamente erose.

READ  Si dice che Bruins abbia in programma di scambiare per l'ex MVP Taylor Hall di Buffalo

Innanzitutto, la FA ha imparato lezioni direttamente dalla rivoluzione della formazione tedesca e ha una nota di comprensione.

“Abbiamo davvero un rapporto di lavoro molto stretto con DFP dal campo in molte aree”, afferma il CEO Mark Bullingham.

Il rapido sviluppo del gioco tedesco, come il miglior esempio di un club di Premier League a Liverpool, ha portato le loro pressioni a diventare la forma dominante di calcio. Questo è soprattutto ciò che Southgate considera una forza inglese. Questo è ciò che significa “prendere d’assalto” la Germania. Sottolinea come è cambiato e intrecciato. La combinazione di questi numerosi componenti ha visto il Regno Unito produrre un’avanzata massicciamente veloce, senza un adeguato sistema tedesco, che potrebbe danneggiarli martedì. Ciò ha portato i club della Bundesliga a prendere di mira giocatori come Judon Sancho e i loro leader giovanili hanno iniziato a studiare cosa stesse facendo l’Inghilterra. C’è la sensazione che la linea di produzione tedesca stia invecchiando, cosa che si può vedere in alcune lacune in questa squadra. Ora stanno venendo nel Regno Unito per le lezioni.

Tutto questo ha frantumato gli angoli sulle squadre.

Sebbene definita dalla struttura del Regno Unito, la Germania è un gruppo di qualità unico, ma con sinergia individuale o raffinatezza tattica.

In altre parole, il Regno Unito è come la Germania negli anni ’90 e la Germania è come il Regno Unito negli anni 2000.

Questo porterà a un nuovo tipo di gioco? Questo è il motivo per cui è così coinvolgente, così coinvolgente, e questo particolare tipo di competizione è il motivo per cui i giochi a eliminazione diretta sono così eccitanti.

“È sempre difficile prevedere perché puoi avere una visione di come sarà un gioco, e poi accadranno eventi, o succederanno cose nei giochi che vanno per la loro strada”, ha detto Southgate. “Sono due squadre con giocatori forti, atletici, di buona tecnica, ma la fluidità di un gioco: questo è il bello del calcio.

“È molto difficile prevedere che tipo di serata avrai. È un calcio a eliminazione diretta, questa è l’emozione.

Fonti hanno affermato che la Germania sta prendendo in considerazione tre svolte dietro la Porta Sud e un aumento della velocità pulita per esporre ed esporre la debolezza difensiva della Germania. Può includere Kieran Trippier e Luke Shaw, il doppio centro regolare di Calvin Phillips e Declan Rice, con Bukayo Saga e Raheem Sterling su entrambi i lati di Kane.

READ  I manifestanti a L'Avana protestano contro la carenza, l'aumento dei prezzi: NPR

Questa è un’opzione a cui ha pensato Southgate, essendo vicino al modello portoghese e francese, che considera molto utile nel calcio competitivo. Su alcune questioni, Euro 2020 spiega i limiti di questo approccio. La Germania lo ha fatto appositamente per il Portogallo nella fase a gironi, devastandolo.

Un gioco del genere potrebbe essere giocato nelle mani di Joachim Lowe? La sensazione da parte dei tedeschi è che andranno in Inghilterra fin dall’inizio e proveranno a metterli alla prova mentalmente, sfruttando la loro maggiore esperienza. La visita di Thomas Mல்லller è considerata importante al riguardo. Lowe sta anche valutando di inserire Leon Goretska per Ilke Gundogan a centrocampo, con Bournemouth che triangoli alla destra di Goretska, Mல்லller e Joshua Kimmich per causare ogni tipo di problema all’Inghilterra. Southgate dovrà sicuramente fare qualcosa di diverso nel mezzo perché non sembra che Phillips e Rice – o qualsiasi possibile combinazione – possano vincere quella battaglia a centrocampo basata sul puro gioco.

Ma è per questo che Southgate sta usando i giochi di squadra per prepararsi a queste sfide e per dare all’Inghilterra un diverso livello di controllo. La scelta di Saga, nel frattempo, mostrerà un notevole coraggio tattico.

La fine di questo gioco è rassicurare te stesso e non aver paura del passato. Questo è un tono che ha colpito Marcus Rashford all’inizio della settimana. “Non ha senso temere il passato”, ha detto in avanti. “Non puoi tornare indietro e cambiarlo. Quello che possiamo cambiare è l’esito della prossima partita. “

Southgate suonava un richiamo di marcia simile. Ha rifiutato la multa o qualsiasi discorso sul suo passato. Ha solo sottolineato il possibile e l’eccitante.

“Segnali di questo tipo sono sempre opportunità”, ha dichiarato il manager. “Ogni volta che giochi per l’Inghilterra hai l’opportunità di segnare un gol o creare un momento in cui puoi sempre vivere con la gente. Deve essere davvero rispettato. Questo è ciò che si presenta domani”.

Potrebbe non arrivare presto.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Di Maio: le relazioni con gli Stati Uniti sono più importanti delle relazioni con la Cina – Politico
Next Post Cosa fanno le temperature record nelle città americane