I funzionari di Putin hanno troppa paura per dirgli la verità sulla guerra contro l’Ucraina: gli Stati Uniti | notizie dal mondo

Presidente russo Il presidente russo Vladimir Putin La Casa Bianca, citando alcuni servizi segreti statunitensi declassificati, ha affermato di essere già in imbarazzo sulla realtà di base della guerra russo-ucraina in corso, in particolare su come la Russia stesse procedendo nel conflitto, poiché i funzionari di Putin temono di dirgli la verità. Un alto funzionario statunitense ha affermato che i risultati indicavano anche “una tensione in corso” tra Putin e il suo ministero della Difesa.

Il ministro della Difesa russo Sergei ShoiguLe scoperte americane, la cui improvvisa scomparsa ha suscitato speculazioni, hanno confermato che anche lui non era più compatibile con Putin. L’Ucraina ha affermato che Shoigu ha subito un infarto dopo un acceso confronto con Putin, cosa che il Cremlino ha negato.

Segui gli aggiornamenti in tempo reale della guerra russo-ucraina

“Crediamo che (Putin) sia stato fuorviato dai suoi consiglieri su quanto male stiano facendo le forze armate russe e su come l’economia russa sia paralizzata dalle sanzioni, perché, ancora una volta, i consiglieri senior hanno paura di dirgli la verità”, il White ha detto House. Lo ha affermato il direttore delle comunicazioni Kate Bedingfield, citato da Agence France-Presse.

Il segretario di Stato americano Anthony Blinken ha parlato del rapporto dell’intelligence statunitense e ha affermato che Putin riceve sempre meno della verità dai suoi consiglieri. “Per quanto riguarda il presidente Putin, guarda, quello che posso dire è questo, e l’ho già detto prima, una delle debolezze dei regimi autocratici in Achille è che non ci sono persone in quei regimi che dicono la verità al potere o avere la capacità di dire la verità al potere”, ha detto Blinken. Penso che sia qualcosa che vediamo in Russia”.

READ  Crisi Russia-Ucraina: esplosione a Donetsk, Ucraina; Joe Biden e Vladimir Putin si accordano per incontrarsi "in linea di principio" | Punti più alti

Funzionari che hanno parlato Il New York Times Ha detto che Putin deve affrontare l’isolamento al Cremlino e ci sono molte ragioni dietro questo. Lo stesso Putin ha mantenuto il suo rigoroso distanziamento sociale dai suoi funzionari durante la pandemia, il che ha portato i suoi principali funzionari a diventare freddi nei suoi confronti. Putin rimprovera pubblicamente anche i suoi funzionari che non sono d’accordo con la sua opinione, costringendo i suoi principali aiutanti a condividere solo la metà delle informazioni o delle informazioni che lo renderanno felice.

Mentre la Russia si riposiziona nella guerra in corso, allontanandosi da Kiev, l’intelligence statunitense afferma che Putin non è realmente consapevole della pesante perdita che il suo esercito ha subito nell’ultimo mese. Né è a conoscenza del fatto che l’esercito russo utilizzi coscritti in Ucraina, rivelando una “chiara interruzione nel flusso di informazioni accurate”.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post L’aereo della Marina si schianta al largo della costa della Virginia; Due soccorsi, uno disperso: denuncia
Next Post Nuovo creatore di patch WWE 2K22 una Superstar, nWo Superstars e altro ancora