I fan sono sconcertati dal modello 3D della sua vagina di Madonna in una nuova serie di NFT

I fan hanno condiviso la loro confusione davanti al modello 3D della sua vagina appena svelato da Madonna, che appare in un set completamente spoglio di icone insostituibili.

La cantante pop ha collaborato con l’artista digitale Beeple per produrre tre video NFT intitolati “Mother of Technology”, “Mother of Creation” e “Mother of Evolution”, che presentano una vista ravvicinata della sua vagina che partorisce insetti, farfalle e alberi.

Mentre la grafica video viene messa all’asta – con i proventi che vanno a tre organizzazioni senza scopo di lucro incentrate sul sostegno di donne e bambini in tutto il mondo – sono attualmente disponibili per la visualizzazione. in linea.

L’ultimo annuncio ha scioccato i fan, con molti che hanno condiviso la loro confusione sulla notizia su Twitter.

Un fan ha chiesto: “Immagino che l’unica domanda sia perché si sente obbligata a fare qualcosa del genere?”

Un’altra persona ha twittato: “OMFG… proprio quando pensavi che non potesse diventare più strano”.

No. Un utente ha scritto di non essere nemmeno lontanamente interessato a vedere un modello 3D di nessuna delle “parti private” di Madonna.

(https://motherofcreation.xyz/)

Uno ha detto: “Non proprio necessario e con 20 anni di ritardo”, un altro ha risposto: “Più di 45 anni di ritardo”.

In un comunicato, Madonna ha spiegato che “tutte le opere sono state progettate con la scansione 3D” e che “ha voluto indagare il concetto di creazione, non solo nel modo in cui un bambino entra nel mondo attraverso la vagina di una donna, ma anche nel modo in cui l’artista dà vita alla creatività”.

L’asta inizia oggi (11 maggio) alle molto rara.

READ  K-pop GFriend lascia l'agenzia
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post La luna diventerà rossa durante l’eclissi lunare totale di domenica notte
Next Post Non fidarti del prezzo del rublo di Putin, dicono i commercianti