I campioni dell’Inter festeggiano un “momento speciale” con i tifosi a San Siro – lo sport

Emilyn Moore (AFP)

Milano, Italia ●
Lunedì 24 maggio 2021

2021-05-24
3 in punto

e361a853d14c91ba70b7a1de00032c2d
2
Gli sport
Inter, Serie A italiana, calcio, calcio
gratuito

Il capitano Samir Handanovic ha celebrato un “momento speciale” quando l’Inter ha vinto il primo titolo di Serie A in 11 anni domenica davanti ai propri tifosi dopo aver battuto l’Udinese 5-1 nella finale di stagione.

La squadra di Antonio Conte ha concluso il suo 19esimo scudetto con almeno quattro partite e ha potuto giocare l’ultima partita della stagione con 1.000 tifosi in festa a San Siro.

“C’è così tanta emozione, gioia e felicità”, ha detto il 36enne Handanovic dopo una partita che ha visto Walter Zynga superare il portiere più giocato del club con 329 partite.

Il portiere sloveno è entrato a far parte del club nel 2012 dopo otto stagioni con l’Udinese, e non ha mai vinto uno scudetto con l’Inter.

“Abbiamo aspettato questo giorno per molto tempo, ora possiamo godercelo e questo dovrebbe essere un punto di partenza.

“Lo scudetto è il sogno di ogni bambino”.

I tifosi hanno assistito alla partita all’interno di San Siro, da 75mila posti a sedere, per la prima volta in una campagna giocata a porte chiuse a causa della pandemia di coronavirus.

Fuori, più di 4.000 persone si sono radunate sin dalla mattina presto con fuochi d’artificio e torce, e hanno salutato il bus della squadra con applausi e applausi.

“È un momento speciale per noi, come abbiamo vissuto negli ultimi cinque anni”, ha detto Stephen Chang, presidente cinese dell’Inter.

“È fantastico poter condividere tutto questo con la nostra gente e i nostri fan”.

READ  La collezione di auto di Billie Joe Saunders è stata rivelata prima del combattimento di Canelo Alvarez, tra cui Rolls-Royce, Bentley e Ferrari

Il giovane si rompe

Sul campo, Ashley Young ha segnato otto minuti dopo con il suo primo gol stagionale dopo uno o due gol con Lautaro Martinez.

L’ex ala del Manchester United e l’Aston Villa hanno segnato cinque gol in 59 partite da quando si sono trasferiti in Italia nel gennaio 2020.

Il 35enne ha vinto anche la Premier League con lo United nel 2013 ed è il terzo giocatore inglese a vincere il titolo italiano dopo Jimmy Graves con il Milan e Jerry Hitchens con l’Inter negli anni ’60.

Christian Eriksen è uscito dalla panchina e ha segnato con un calcio di punizione sul muro dell’Udinese poco prima dell’intervallo.

Martinez ha fatto la sua 100esima presenza nel campionato italiano con un terzo gol su rigore a 10 minuti dalla fine del primo tempo per errore di Achraf Hakimi.

Ivan Perisic e Romelu Lukaku hanno aggiunto altri due gol nel secondo tempo.

Un’atmosfera festosa ha prevalso con la canzone del vincitore dell’Eurovision di Manskin durante il primo tempo.

E Handanovic è stato sostituito all’intervallo quando il terzo portiere Daniele Badele è uscito dalla panchina nella sua prima partita della stagione.

Roberto Pereira ha segnato per l’Udinese dal dischetto 10 minuti prima del fallo di mano di Eriksen.

Deposto la Juventus, che ha concluso il suo governo di nove anni, è in una gara a tre squadre con Milan e Napoli per gli ultimi due posti in Champions League dietro Inter e Atalanta.

Domenica la Juventus si recherà all’undicesimo posto del Bologna nel tentativo di evitare di perdere il campionato di club più grande d’Europa per la prima volta dal 2011-12.

READ  Jose Mourinho per Roma, Serie A, Tottenham Hotspur, reazione, nomina allenatore, nuovo incarico

Ma una vittoria potrebbe non bastare con i risultati del Milan all’Atalanta e del Napoli in casa contro l’Hellas Verona, che decide anche le loro sorti.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La collezione dell’anniversario di Sonic the Hedgehog potrebbe essere trapelata
Next Post Coronavirus: infezione da fungo nero