House of Gucci: i fan reagiscono con entusiasmo dopo l’uscita di un nuovo trailer

Nuovo trailer per Ridley Scott Gucci House Il gioco è uscito e i fan hanno elogiato la sua star, Lady Gaga.

Il film, che uscirà il giorno del Ringraziamento, vede Gaga nei panni di Patricia Reggiani, l’ex moglie di Maurizio Gucci (Adam Driver), che era il capo della casa di moda Gucci negli anni ’80.

Reggiani è stata condannata nel 1998 per aver ordinato l’omicidio dell’ex marito. Gucci è stato ucciso nel 1995 fuori dal suo ufficio a Milano. La coppia si è separata nel 1985.

La trama del film si basa sul periodo precedente il processo a Reggiani, condannato e incarcerato per 18 anni per aver ideato l’assassinio.

Il film è interpretato anche da Jared Leto come Paolo Gucci, Al Pacino come Aldo Gucci e Salma Hayek come Giuseppina.

L’ultimo trailer offre uno sguardo sull’enorme ricchezza della famiglia Gucci e sui piani di Patrizia per ottenerne la sua parte.

Questo sarà il primo film della 35enne Gaga dalla sua famosa interpretazione nel 2018 È nata una stella.

I fan hanno elogiato la cantante per lo scorcio che hanno visto della sua esibizione, con alcuni che già affermavano che avrebbe dovuto essere “nominata per un Academy Award”.

Un fan ha scritto su Twitter: “Dannata Lady Gaga, sono sicuro che sarà nominata di nuovo questa volta”.

Un altro fan ha aggiunto: “Non tacerò mai su questo film”.

Gucci House L’uscita è prevista negli Stati Uniti e nel Regno Unito rispettivamente il 24 e il 26 novembre, quest’anno in occasione del 100° anniversario della casa di Gucci.

READ  Malu Trevigo chiude le voci sulla storia d'amore con Swae Lee
Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Uno scorpione delle dimensioni di un cane terrorizzava i fondali marini circa 400 milioni di anni fa
Next Post I titoli asiatici sono stati contrastati tra i segnali di ottimismo sull’economia globale