Helbiz, il pioniere della mobilità di precisione, ha annunciato il lancio degli e-scooter a Cesena, in Italia

Cecina, Italia – (Filo funzionante) –HelpBizGreenVision Acquisition Corp (Nasdaq: GRNV), leader globale nella mobilità di precisione e obiettivo di consolidamento del business di GreenVision Acquisition Corp. (NASDAQ: GRNV), ha annunciato oggi che lancerà la sua flotta di biciclette elettriche a Cesena, in Italia. Partendo da 60 e-bike, la flotta aumenterà gradualmente fino a 400 nelle prossime settimane, consentendo ai cittadini di muoversi in modo comodo, sostenibile e sicuro.

Siamo lieti di vedere il continuo interesse dei cittadini per i nostri servizi per la mini-mobilità in tutta Cesena “. Luca Santambruggio, Direttore nazionale di Helby. “Cesena, come altre città italiane nell’ultimo anno, ha fatto un cambiamento importante che la porterà a rivoluzionare le opzioni di trasporto grazie ai nostri mezzi efficienti e sostenibili. Le biciclette completano la nostra offerta, rendendo il nostro servizio una soluzione completa per il trasporto multimodale”.

Questi veicoli si uniscono all’attuale flotta di 200 scooter elettrici che sono stati a terra da luglio 2020. Dall’inizio del servizio scooter, sono già stati effettuati 90.000 viaggi e sono stati percorsi più di 160.000 chilometri, il che corrisponde al risparmio di CO2 di oltre 282 kg.

L’area di biciclette e scooter è di 17 chilometri quadrati e si estende dal centro storico alle regioni di Sant’Egidio, Villa Ciajevi e Ponte Abadis.

La tariffa di noleggio bici è 0,25 € per aprire il lucchetto iniziale + 0,07 € al minuto per il volo. Gli utenti possono anche iscriversi a Helbiz UNLIMITED a un costo 29,99 al mese, che offre un numero illimitato di corse giornaliere di 30 minuti (almeno 20 minuti l’una dall’altra) e l’accesso al servizio tramite Telepass Pay con 30 minuti di viaggi gratuiti.

Gli utenti possono accedere facilmente alle e-bike e agli e-scooter tramite l’app mobile Helbiz su Android e iOS, individuando il veicolo più vicino su una mappa georeferenziata e sbloccandolo scansionando il codice QR sul manubrio. A partire da oggi, gli utenti all’interno del comune della Romania possono facilmente scegliere la modalità di trasporto che preferiscono in base alle loro esigenze di viaggio.

“Il 2021 ha intrapreso un percorso importante che cambierà sicuramente gradualmente la percezione dei cittadini di Cesena sui viaggi di lavoro da casa e da casa a scuola”, ha detto. Sindaco Enzo Latuca E un membro del Council for Sustainable Mobility and Roads, Francesca Lucci. “Con il varo del Piano urbano per la mobilità sostenibile e la realizzazione del progetto Bicipolitana, Cesena si appresta a viaggiare sulle due ruote, offrendo opzioni di mobilità che sfruttano le distanze brevi e veloci. Grazie alle nuove tecnologie la mobilità è decisamente più smart e più verde. “

per maggiori informazioni http://www.helbiz.com

A proposito di Helbiz

Helbiz è un leader globale nei servizi di mobilità di precisione. Lanciata nel 2016 e con sede a New York City, la società gestisce scooter, e-bike ed e-scooter in più di 30 città in tutto il mondo, tra cui Washington, DC, Alessandria, Arlington, Atlanta, Jacksonville, Miami, Milano, Richmond e Roma . Helbiz utilizza una piattaforma dedicata alla gestione della flotta, all’intelligenza artificiale e alla mappatura ambientale per migliorare le operazioni e la sostenibilità aziendale. Helbiz ha annunciato l’8 febbraio 2021 di aver stipulato un accordo di fusione con GreenVision Acquisition Corp. (Nasdaq: GRNV) (“GreenVision”) SPAC, che alla chiusura porterà Helbiz a diventare la prima società di micro-mobilità ad essere quotata Nasdaq.

Informazioni su GreenVision Acquisition Corp.

GreenVision Acquisition Corp. È una società di acquisizione a scopo speciale costituita secondo le leggi del Delaware allo scopo di effettuare una fusione, una borsa valori, l’acquisizione di attività, l’acquisto di azioni, una riorganizzazione o un gruppo aziendale simile con una o più società.

Dichiarazioni previsionali

Alcune delle dichiarazioni incluse in questo comunicato stampa sono “dichiarazioni previsionali” nel significato delle disposizioni “approdo sicuro” del Securities Litigation Reform Act 1995. Le dichiarazioni previsionali possono essere identificate utilizzando parole come “aspettarsi”, ” credere “,” anticipare “,” stimare “.” Piano “,” previsione “,” progetto “e altre espressioni simili che prevedono o si riferiscono a eventi o tendenze futuri o che non sono dati su questioni storiche. Queste dichiarazioni previsionali riflettono l’attuale analisi delle informazioni esistenti e sono soggette a vari rischi e incertezze. Di conseguenza, è necessario prestare attenzione quando si fa affidamento su dichiarazioni previsionali. A causa di rischi noti e sconosciuti, i risultati effettivi potrebbero differire sostanzialmente dalle aspettative di Helbiz, Inc. (“La Società”) o previsioni o previsioni GreenVision. I seguenti fattori, tra gli altri, possono far sì che i risultati effettivi differiscano sostanzialmente da quelli mostrati in queste dichiarazioni previsionali: (1) il verificarsi di qualsiasi evento, cambiamento o altre circostanze che possono portare alla risoluzione del contratto di fusione; (2) La capacità della società di soddisfare i criteri per la quotazione alla borsa NASDAQ dopo la transazione e in relazione al suo completamento; (3) L’impossibilità di portare a termine le operazioni previste nel contratto di fusione per mancato ottenimento del consenso degli azionisti della società o degli azionisti di GreenVision o per altri motivi; (Iv) mancato rispetto dei requisiti minimi di cassa del contratto di fusione a causa del rimborso degli azionisti di GreenVision e del mancato ottenimento di finanziamenti alternativi; (5) mancato raggiungimento degli obiettivi di sviluppo e produzione previsti; (Vi) Costi relativi alla transazione proposta. (7) Modifiche alle leggi o ai regolamenti applicabili; (8) La capacità della società risultante dalla fusione di raggiungere i propri obiettivi finanziari e strategici, a causa della concorrenza, e la capacità della società risultante dalla fusione di perseguire, tra l’altro, una strategia di crescita e di gestire la redditività della crescita; (9) La probabilità che la società risultante dalla fusione sia influenzata negativamente da altri fattori economici, commerciali e / o competitivi; (X) L’impatto della pandemia COVID-19 sulla società e GreenVision e la loro capacità di concludere l’affare; E (11) altri rischi e incertezze qui descritti, oltre a quei rischi e incertezze discussi di volta in volta in altri rapporti e altri documenti pubblici presso la Securities and Exchange Commission (“SEC”) da parte della società. Ulteriori informazioni su questi e altri fattori che possono influenzare le aspettative e le aspettative dell’azienda possono essere trovate nei documenti periodici di GreenVision presso la Securities and Exchange Commission, inclusa la sua relazione annuale sul modulo 10-K per l’anno fiscale che termina il 31 dicembre 2020 e la sua iniziale La dichiarazione dell’agente relativa alla tabella 14A è stata presentata l’8 aprile 2021. I documenti depositati da GreenVision alla SEC sono disponibili pubblicamente sul sito web della SEC all’indirizzo www.sec.gov. Qualsiasi dichiarazione previsionale da noi rilasciata in questo comunicato stampa si basa esclusivamente sulle informazioni attualmente disponibili a GreenVision e Helbiz e se ne parla solo alla data di pubblicazione. GreenVision e Helbiz non si impegnano ad aggiornare pubblicamente alcuna dichiarazione previsionale, sia scritta che orale, che può essere rilasciata di volta in volta, sia come risultato di nuove informazioni, sviluppi futuri o altro, ad eccezione di quanto richiesto dalla legge.

Ulteriori informazioni sull’affare e dove trovarlo

In relazione alla proposta di aggregazione aziendale, GreenVision ha fornito alla SEC una dichiarazione preliminare di delega nell’Allegato 14A. Inoltre, GreenVision fornirà altro materiale pertinente alla SEC in merito all’aggregazione aziendale, inclusa la dichiarazione dell’agente finale. È possibile ottenere copie gratuite dal sito Web della SEC all’indirizzo www.sec.gov. Incoraggiamo i possessori di titoli GreenVision a leggere la dichiarazione dell’agente e altri materiali correlati non appena diventano disponibili prima di prendere qualsiasi decisione di voto in merito all’aggregazione aziendale proposta perché conterranno informazioni importanti sul gruppo aziendale e sulle parti dell’aggregazione aziendale. Le informazioni contenute o accessibili tramite i siti web a cui si fa riferimento in questo comunicato stampa non sono incluse con riferimento a questo comunicato stampa e non ne fanno parte. Gli azionisti di GreenVision possono anche ottenere una copia della Dichiarazione iniziale dell’agente o, non appena diventa disponibile, la Dichiarazione dell’agente finale, nonché altri documenti presentati alla SEC da GreenVision, a titolo gratuito, sul sito Web della SEC dell’Autorità all’indirizzo www.sec.gov Oppure indirizzando un ordine a: GreenVision Acquisition Corp., One Penn Plaza, 36th Floor, New York, New York 10019.

Partecipanti alla petizione

GreenVision, i suoi amministratori e funzionari possono essere considerati partecipanti alla richiesta degli agenti degli azionisti di GreenVision in relazione all’aggregazione aziendale proposta. I detentori di titoli possono ottenere informazioni più dettagliate sui nomi, le affiliazioni e gli interessi di alcuni dirigenti e amministratori di GreenVision nella domanda leggendo la relazione annuale di GreenVision sul modulo 10-K per l’anno fiscale che termina il 31 dicembre 2020, la dichiarazione iniziale dell’agente era depositato presso la Securities Commission e le borse l’8 aprile 2021, la dichiarazione dell’agente finale e altri materiali correlati quando vengono presentati alla SEC in merito a una aggregazione aziendale. Helbiz, i suoi dipendenti e amministratori possono anche essere considerati partecipanti a tale richiesta in relazione a una aggregazione aziendale. Un elenco di questi amministratori e dirigenti e le informazioni relative ai loro interessi in una aggregazione aziendale sono contenuti nella dichiarazione iniziale della procura, che è stata presentata l’8 aprile 2021 alla Securities and Exchange Commission, e nella dichiarazione finale dell’agente, quando ha presentato alla Securities and Exchange Commission, in merito alla proposta di aggregazione aziendale. Questi documenti possono essere ottenuti gratuitamente dalle fonti sopra menzionate.

Non sollecitazione

Il presente comunicato stampa non costituisce una richiesta di procura, consenso o autorizzazione in relazione a titoli o in relazione alla transazione proposta. Il presente comunicato stampa non costituisce inoltre un’offerta di vendita o una richiesta di offerta per l’acquisto di titoli e non ci sarà vendita di titoli in paesi o giurisdizioni in cui tale offerta, sollecitazione o vendita sarebbe illegale prima della registrazione. o qualificazione ai sensi delle leggi sui titoli di qualsiasi stato. Giudiziarie come questa. Nessun titolo sarà offerto se non attraverso un prospetto che soddisfi i requisiti della Sezione 10 del Securities Act del 1933, come modificato, o esente da esso.

READ  Gli investitori britannici esortano il G7 a costringere le aziende a rivelare la loro esposizione ai cambiamenti climatici | Governo d'impresa
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’icona globale Priyanka Chopra Jonas manda un abbraccio virtuale in India in mezzo a COVID-19
Next Post Casi di coronavirus in India record mondiale per due giorni: in diretta | Notizie sulla pandemia di coronavirus