“Hanno paura di me”

Instagram

Il rapper “In da Club” Sire Spirits è stato accusato di aver violato i “diritti di brevetto di trade dress e design del distillatore francese per progettare una bottiglia di cognac in vetro a forma di gioiello”.

Negozio di ghiaccio
50 centesimi Non ha paura della causa di Remy Martin contro di lui. Dopo aver appreso che la distilleria francese stava facendo causa alla società di cognac Sire Spirits, il produttore di successo “In da Club” ha schernito la società affermando con sicurezza: “Hanno paura di me”.

Usando Instagram sabato 15 agosto, il magnate dell’hip-hop di 46 anni ha condiviso uno screenshot di un articolo sulla causa. Seguila con una foto di due bottiglie di Remy Martin e il suo cognac Branson.

Nella didascalia, 50 Cent ha scritto: “Hanno già paura di me [laughing emoji] Branson Cognac è ​​la nuova ondata. Ha continuato aggiungendo: ‘Remy è la numero 2 dietro Henny ed è preoccupata che Branson si lasci andare, ha appena iniziato. #bransoncognac #lecheminduroi. ”

Precedente “Energia“La star/produttore, vero nome Curtis James Jackson III, in seguito ha postato su Instagram un video che è stato girato in un negozio di liquori a Minneapolis. Insieme agli scatti, MC ha scritto: ‘Ieri sera non c’è Remy in vista #bransoncognac #lichimindoroy’ .”

Remy ha presentato la causa alla corte federale di Manhattan venerdì 13 agosto. Hanno citato in giudizio Sire Spirits di 50 Cent perché quest’ultimo avrebbe violato “i diritti di brevetto e di design commerciale nel design di una bottiglia di cognac di vetro a forma di gioiello”. Secondo Reuters, Remy ha descritto la bottiglia Sire dalla forma simile come un “palese tentativo” di scambiare la buona volontà associata al cognac XO extra vecchio.

READ  Il commento del padre di Britney Spears Jimmy dalla tutela, le regole del giudice

Remy XO è il secondo cognac XO più venduto negli Stati Uniti, dopo quello di Hennessy. Nella denuncia, Remy ha affermato che anche la bottiglia di cognac “Centaure de Diamant” è popolare, citando “un’ampia pubblicità, promozione e vendita” per quasi quattro decenni.

Remy ha anche affermato che 50 Cent e Sire Spirits hanno utilizzato la bottiglia violata dal 2020 per vendere cognac e hanno richiesto un brevetto di design e un marchio federale l’anno precedente. Hanno detto che sia i consumatori che i media hanno sottolineato le “sorprendenti” somiglianze tra i design delle due bottiglie.

prossimo articolo