Hai davvero bisogno di fare pipì dopo il sesso, secondo la scienza?

Immagine per l'articolo intitolato Se hai davvero bisogno di fare pipì dopo il sesso, secondo la scienza

immagine: VGstockstudio (lotta azionaria)

Se hai una vagina, probabilmente ti verrà detto che è una vagina Must assoluto Urinare subito dopo il rapporto sessuale per prevenire le infezioni del tratto urinario (UTI). Ma si scopre che non ci sono molte prove a sostegno di questa idea. C’è sorprendentemente poca ricerca sulla questione se questo consiglio spesso ripetuto funzioni davvero. Uno studia In una rivista chiamata Pratica basata sulle evidenze Ho scoperto che, in generale, non sembravano fare la differenza. Ma questo è solo uno studio, e i risultati non indicano fortemente in entrambi i casi.

L’American College of Obstetricians and Gynecologists (ACOG) non include la minzione dopo il sesso I suoi consigli per prevenire le infezioni del tratto urinario. Questo è quello che fanno un atto Noi raccomandiamo:

  • Lavare la pelle intorno all’ano e alla zona genitale.
  • Bere molti liquidi (compresa l’acqua) per eliminare i batteri dal sistema urinario.
  • Svuota la vescica non appena senti il ​​bisogno o circa ogni due o tre ore.

Notano che fattori come la gravidanza, il diabete o la menopausa possono aumentare il rischio di infezioni del tratto urinario. E alcune persone sembrano essere più suscettibili a questo: se hai già avuto un UTI prima, le tue possibilità di ottenerne uno di nuovo sono più alte di qualcuno che non l’ha mai fatto.

Tuttavia, se fai pipì dopo il sesso, non è necessario eliminare l’abitudine. Sebbene non ci siano prove concrete che aiuti, non ci sono nemmeno prove concrete che faccia male, o addirittura che sia inutile.

La pipì dopo il sesso previene la gravidanza o le malattie sessualmente trasmissibili?

Già che ci siamo, vorrei menzionare due miti confusi nell’intero consiglio della pipì dopo il sesso. Fare pipì dopo il sesso Non È probabile che prevenga la gravidanza o prevenga un’infezione a trasmissione sessuale.

Quando si tratta di contraccezione, lo sperma entra nella vagina, non nell’uretra. Questi due fori sono vicini l’uno all’altro, ma non sono la stessa cosa e l’urina che esce dall’uretra non influisce su ciò che accade nella vagina, nella cervice o nell’utero. Le persone che cercano di concepire potrebbero aver sentito il consiglio di ritardare la minzione per almeno un breve periodo dopo il sesso per consentire alla gravità di aiutare le loro possibilità di concepimento, ma Società americana per la medicina riproduttiva Osserva che “questa convinzione non ha basi scientifiche”.

Non è stato dimostrato che urinare dopo il sesso abbia un effetto significativo sul rischio di contrarre l’HIV, la clamidia, l’herpes o qualsiasi altra infezione a trasmissione sessuale. per la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, ACOG raccomanda Usa i preservativi, sii consapevole dell’aumento del rischio di sesso anale o altri atti che possono portare alla rottura della pelle e assicurati di essere vaccinato contro l’HPV e l’epatite B, che possono essere entrambi trasmessi sessualmente.

READ  La provincia incoraggia l'uso di mascherine al chiuso, indipendentemente dallo stato di vaccinazione | Notizia
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Max Verstappen: Il pilota della Red Bull è già il più grande giocatore di F1 di tutti i tempi, afferma Nico Rosberg
Next Post La crisi energetica sta colpendo maggiormente l’economia del Regno Unito tra i paesi del G7