Google Messaggi ora offre la crittografia SMS end-to-end

Nuova Delhi: il gigante della tecnologia Google ha iniziato a fornire la crittografia end-to-end (E2EE) sull’app Google Messaggi, il servizio SMS predefinito su molti telefoni Android. L’app consente agli operatori di offrire Rich Communication Services (RCS) ed è vista come un’alternativa a iMessage di Apple su iPhone. Il produttore di Android ha completato l’implementazione di Google Messaggi in tutti i paesi lo scorso anno.

E2EE funzionerà solo sull’app Google Messaggi per la comunicazione individuale e non è disponibile per le chat di gruppo. Richiederà inoltre agli utenti di attivare l’opzione RCS, che consente ai vettori di offrire funzionalità come conferme di lettura, stato di scrittura, posizione e altro. Queste funzionalità di solito appaiono nei servizi di messaggistica istantanea come WhatsApp, Signal e altri, ma non sono state viste nei normali servizi SMS da molto tempo.

Nonostante ciò, l’abilitazione di E2EE sull’app di messaggistica predefinita rende Google l’ultimo arrivato sul carro della messaggistica crittografata, qualcosa che i governi del mondo stanno sfidando da un po’. I messaggi SMS sono generalmente più facili da tracciare, poiché avvengono sulla rete del vettore, piuttosto che su server privati ​​di proprietà di un’azienda. I fornitori di servizi di comunicazione sono tenuti per legge a conservare una copia di tutti i messaggi di testo inviati sulla loro rete e a fornirla quando vengono ricevute richieste legali appropriate. E2EE può rendere questo più difficile, poiché la tecnologia consente solo al mittente e al destinatario del testo di leggerlo.

“Non importa a chi stai inviando messaggi, le informazioni che condividi sono personali. La crittografia end-to-end nei messaggi aiuta a mantenere le tue conversazioni più sicure durante la trasmissione. Assicura che nessuno possa leggere il contenuto dei tuoi messaggi mentre viaggiano tra i tuoi telefono e il telefono della persona a cui stai messaggiando.”

READ  La prima recensione di Mario Golf: Super Rush è ora disponibile

L’ingresso di Google in E2EE su Messaggi potrebbe anche richiedere ad altri produttori di smartphone di abilitare il servizio sulle loro app. Aziende come Samsung, Xiaomi e molte altre forniscono app SMS predefinite sui loro telefoni e potrebbero consentire a E2EE di competere con Google.

partecipazione a Newsletter alla menta

* Inserisci un’email disponibile

* Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter.

Non perderti nessuna storia! Rimani connesso e informato con Mint. Scarica subito la nostra app!!

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Lo sviluppatore cinese costruisce un edificio di 10 piani a Changsha in sole 28 ore
Next Post Maruti Suzuki Swift trasformata in “Lamborghini” da un meccanico di Assam