Gli smartphone sono un pericolo per la privacy?

Gli smartphone sono un pericolo per la privacy?

I cellulari sono diventati la cassaforte della nostra memoria, e non solo. Ad essi affidiamo i nostri ricordi più belli, ma anche le nostre password, i nostri ID, speed, e, ultimamente, anche le chiavi della nostra abitazione o della nostra auto.

Per questo è necessario, quando si acquista uno smartphone, verificare che sia dotato di sistemi di sicurezza all’avanguardia che rendano difficile accedervi. L’HONOR Magic5 Pro da questo punto di vista è davvero unico, ma il perché lo scopriremo insieme dopo aver capito quali accorgimenti adottare per rendere difficile a chiunque violare la nostra privacy.

Utilizza sempre sistemi di sblocco sicuri

La prima cosa da fare per proteggere il proprio telefono è quella di utilizzare sistemi di blocco che impediscano a chiunque di accedervi senza avere il consenso. Per farlo è necessario servirsi di un PIN costituito da codici alfanumerici forti, che non comprendano date di nascita, informazioni personali o sequenze di numeri.

Non bisogna utilizzare lo stesso codice per altri scopi, come lo sblocco di un’app o per accedere a siti, perché potrebbe rivelarsi deleterio nel caso un hacker riuscisse a impossessarsene. Oltre che col PIN, sarebbe bene rafforzare la sicurezza del device con sistemi di riconoscimento basati su dati biometrici: la maggior parte dei dispositivi mobili oggi lo consente.

Fate attenzione alle app scaricate

È importante cercare di scaricare le app solamente da store ufficiali, come Play store o App store, in quanto sono molto più sicure perché controllate anche dal punto di vista della privacy. Nel caso non si possa fare a meno di installare app non presenti in tali store, verificare sempre le autorizzazioni attive per evitare che i propri dati vengano condivisi con terzi, e stare attenti ai permessi richiesti (accedere alla fotocamera, al microfono, ecc.) per garantire un buon funzionamento, perché potrebbero portare a una violazione della propria sfera personale.

READ  È ora che l'app di messaggistica più famosa al mondo aggiunga queste nuove funzionalità?

Non accedere a reti Wi-Fi pubbliche

Evitare il più possibile di collegarsi al Wi-Fi pubblico, spesso preso di mira dai cybercriminali per intercettare moli enormi di dati per propri scopi illeciti. Se proprio non si possono utilizzare i dati mobili assicurarsi almeno di collegare il proprio dispositivo ad una rete wireless protetta.

Installare un buon antivirus

Anche se su molti dispositivi mobili sono già installati degli antivirus che li proteggono dalle mire dei malintenzionati, aggiungere software in grado di rilevare e neutralizzare i malware più pericolosi è sempre consigliato. Tali programmi sono in grado anche di fornire servizi anti-tracking e di permettere di rintracciare il device nel caso venga perso.

HONOR Magic5 Pro: il più sicuro per la privacy

Oggigiorno le aziende che producono dispositivi mobili sono sempre più attente al bisogno degli utenti di tutelare la propria privacy. Per questo cercano di fornire smartphone sempre più sicuri che permettano al proprietario di dormire sogni tranquilli.

In questo campo, e non solo in questo, la HONOR ha fatto passi da gigante, presentando al Mobile World Congress di Barcellona il top di gamma dell’azienda, il modello Magic5 Pro, dotato di sistema di protezione Dual TEE.

Tale sistema, grazie ad un chip di sicurezza separato da quello che gestisce le operazioni standard come la navigazione in rete, nasconde e protegge i dati biometrici e tutti i dati sensibili in genere. In tal modo si potranno svolgere anche dal cellulare, in tutta sicurezza, le operazioni bancarie o utilizzare le proprie informazioni personali senza paura che vengano messe in mano ai truffatori della rete.

READ  La NASA e SpaceX concludono la revisione della disponibilità a lanciare la 24a missione di rifornimento

Conclusioni

Se avete bisogno di uno smartphone in grado di custodire senza pericolo ogni vostro dato personale HONOR Magic 5 Pro fa per voi. Si tratta di un dispositivo che si distingue da tutti gli altri di nuova generazione per l’ottimo display, un comparto fotografico senza paragoni, una maggiore fluidità, connettività e autonomia oltre che per la sicurezza. 

Saprà soddisfare anche le esigenze dei più pretenziosi, che dal maggio 2023 lo potranno visionare in tutti i migliori store di telefonia sul suolo italiano.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Le energie rinnovabili generano per la prima volta più elettricità dall’Unione Europea rispetto ai combustibili fossili durante l’inverno
Next Post Tucker Carlson ha rotto il silenzio dopo la sua improvvisa partenza da Fox News