Gli esseri umani hanno toccato il sole per la prima volta usando un’astronave

Le discussioni sul sole furono introdotte per la prima volta dagli antichi filosofi greci. Migliaia di anni dopo, il lavoro combinato di persone come Copernico, Galileo, Keplero e Newton ha contribuito a determinare che i pianeti ruotano attorno al sole.

Rimangono molte domande sul nostro Sole, come la natura dei venti attivi che scorrono via da esso attraverso il Sistema Solare, o perché l’atmosfera esterna di una sfera infuocata è più calda della superficie.

Ecco perché la NASA ha inviato la sonda solare Parker in una missione di sette anni per indagare nel 2018. La navicella spaziale ha già fatto Scopri cose incredibili.

Ora, nel suo approccio più vicino al sole, stiamo arrivando alle cose buone.

Ristrutturazione solare

È ufficiale: gli umani hanno usato un’astronave per “tocca il soleE ha rivelato alcune intuizioni insolite sulla nostra stella.

La sonda solare Parker ha volato con successo attraverso la corona solare, o atmosfera superiore, per campionare le particelle e i campi magnetici della nostra stella. Questo obiettivo della NASA ha richiesto 60 anni di lavoro.

Poiché la navicella continuerà ad avvicinarsi al sole, specialmente durante il previsto picco di attività solare, ci saranno sicuramente altre sorprese in serbo mentre la missione continua.

creature meravigliose

Questa creatura ha le gambe e sa come usarle. Infatti contiene La maggior parte delle gambe di qualsiasi animale vivente.

È un vero millepiedi con 1.306 zampe. Mille significa “mille” in latino, ma la specie conosciuta di millepiedi ha superato i 750 piedi fino a questa scoperta.

Gli scienziati hanno scoperto che il vero McCoy vive nelle profondità del sottosuolo nell’Australia occidentale. È lungo solo 3,7 pollici (9,5 cm), ma ha 330 parti del corpo.

READ  L'Autorità sanitaria dell'Oregon annuncia quattro nuovi decessi e 198 nuove infezioni | notizie locali

Nel caso ve lo stiate chiedendo, i ricercatori hanno elencato le gambe, solo per essere sicuri.

molto tempo fa

Le pecore si possono trovare in tutte le Isole Faroe.

Un gruppo umano precedentemente sconosciuto viveva nelle isolate Isole Faroe centinaia di anni prima dell’arrivo dei Vichinghi, e i ricercatori lo hanno scoperto grazie agli antichi escrementi di pecore.

L’aspro arcipelago, situato tra la Norvegia e l’Islanda, fu raggiunto per la prima volta da persone che portarono con sé il bestiame nel 500 d.C. I Vichinghi arrivarono più tardi negli anni ’80.

L’analisi dei campioni di sedimenti prelevati da un lago in una delle Isole Faroe ha aiutato i ricercatori a stabilire una cronologia dell’arrivo delle pecore non autoctone e dei loro proprietari umani.

L’identità esatta di queste persone è ancora un mistero, ma la squadra ha Un’idea di chi sono, grazie ad alcuni indizi interessanti.

altri mondi

Marte è il dono scientifico che continua a dare. Questa settimana, i ricercatori hanno fatto diverse scoperte rivoluzionarie che hanno cambiato la nostra comprensione del Pianeta Rosso.

Si scopre che il rover ha guidato per mesi su antichi resti di lava, qualcosa di “completamente inaspettato” per gli scienziati della missione.

È stato anche scoperto che le rocce che Percy ha campionato finora hanno reagito con l’acqua diverse volte, alcune delle quali Includi molecole organiche.
E un rover europeo che indagava su Valles Marineris su Marte, immaginando il Grand Canyon, ma 10 volte più lungo, cinque volte più profondo e 20 volte, lo trovò. Contiene “grandi quantità di acqua”.

conseguenze

Iceberg che si sono staccati dal ghiacciaio Sermeq Kujalleq galleggiano nel ghiacciaio Ilulissat il 5 settembre.
Polo Nord Soffrire per il riscaldamento del nostro pianeta. Un bioma congelato di solito ha fallito il suo controllo sanitario annuale a causa della crisi climatica.

Più di 100 scienziati dell’informazione hanno partecipato all’Articolo Report Card di questa settimana. Il rapporto ha monitorato i cambiamenti nel ghiaccio marino, nella neve, nelle temperature, negli animali e persino nella vegetazione, il che indica il fatto che l’Artico si sta sciogliendo.

Nel frattempo, i ricercatori hanno avvertito che un’importante piattaforma di ghiaccio antartico potrebbe rompersi entro i prossimi cinque anni. La sua esistenza è la tutela del cosiddetto “Ghiacciaio del giorno del giudizio. “

Il ghiacciaio Thwaites in Antartide rappresenta già circa il 4% dell’innalzamento annuale globale del livello del mare. Cambiamenti irreversibili possono verificarsi in tutto il pianeta dalla sua scomparsa.

READ  La NASA e SpaceX interrompono il lancio di Dragon per studiare il problema dell'idrazina

scoperte

Tieni questi fatti nel tuo cappello per la notte delle curiosità:

— queste I dinosauri carnivori possono correre Veloce come Usain Bolt, un altro motivo per essere felici che Jurassic Park non sia reale.
La missione Juno della NASA Appena rivelate nuove immagini sognanti di Giove E gli altri suoni terreni della sua luna Ganimede.
I neurochirurghi e gli scienziati missilistici sono davvero più intelligenti di tutti noi? Questo è ciò che il team di ricerca ha scoperto.
Ti piace quello che leggi? Oh, ma c’è di più. Registrati qui Per ricevere la prossima edizione di Wonder Theory nella tua casella di posta, offerta da CNN Space and Science writer Ashley Strickland, che trova meraviglie su pianeti al di fuori del nostro sistema solare e scoperte dal mondo antico.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Jose Mourinho elogia la prestazione della Roma nella vittoria contro l’Atalanta: “Davvero un grande passo avanti a livello mentale”
Next Post Dentro la relazione “non convenzionale” di Aaron Rodgers e Shailene Woodley