Giornata mondiale della giraffa: Giornata mondiale della giraffa 2022: perché si celebra il 21 giugno, il suo significato e il suo significato

Il 21 giugno di ogni anno si celebra la Giornata Internazionale della Giraffa. Questo giorno coincide con il solstizio d’estate nell’emisfero nord e il solstizio d’inverno nell’emisfero sud. La giornata è stata attivamente promossa dalla Giraffe Conservation Foundation (GCF) e sfruttano questa giornata per evidenziare i problemi che questi animali alti devono affrontare nel loro habitat naturale. Usano anche questa giornata per raccogliere fondi per aiutare questi animali a riprodursi e sostenersi a causa del loro numero in continua diminuzione.

Le giraffe possono crescere fino a circa 18 piedi di altezza, e quindi la loro esistenza è stata documentata dagli esseri umani per molto tempo, infatti fin dai tempi in cui l’uomo conservava i manoscritti. Gli egizi furono i primi a documentarne l’esistenza e questo è presente nei loro documenti d’arte e papiri. Il faraone Hatshepsut era noto per avere uno zoo con giraffe. Viaggiatori provenienti da quasi tutto il mondo hanno scritto di giraffe nell’antichità, dalla Grecia alla Cina. Gli egizi intrecciavano code di giraffa per cinture e gioielli. Successivamente, le giraffe furono cacciate anche per scopi medicinali e di moda.

A causa della caccia, il numero della giraffa è diminuito nel corso del tempo e nel 19° secolo la sua popolazione è diminuita drasticamente. Oggi ci sono quattro sottospecie di giraffe. Il loro genere era diviso in giraffa settentrionale, giraffa meridionale, giraffa Maasai e giraffa reticolata. Il costante calo della popolazione si è verificato nei decenni successivi e l’Unione internazionale per la conservazione della natura ha cambiato il suo status da “meno preoccupante” a “vulnerabile” nel 2016. Il motivo principale del loro numero in diminuzione è stato il bracconaggio di medicinali, la loro pelle , costumi, code e capelli per motivi sconosciuti e la sua carne. Ora ha chiamato i ranger per proteggerli nel deserto.

READ  BTS prende la canzone dell'anno a Butter

Disclaimer: questo contenuto è scritto da un’agenzia esterna. Le opinioni qui espresse sono quelle dei rispettivi autori/entità e non rappresentano le opinioni dell’Economic Times (ET). ET non garantisce, avalla o avalla nessuno dei suoi contenuti e non ne è responsabile in alcun modo. Si prega di adottare tutte le misure necessarie per garantire che le informazioni e i contenuti forniti siano corretti, aggiornati e verificati. ET declina ogni e qualsiasi garanzia, esplicita o implicita, relativa al Rapporto ea qualsiasi contenuto in esso contenuto.

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post L’epidemia di vaiolo delle scimmie può aumentare di 10 volte: gli scienziati avvertono molto probabilmente una “grande” epidemia
Next Post Salute di papa Francesco, voci sul viaggio di annullamento della pensione di carburante