Gazidis racconta la sua visione del Milan, quattro principi fondamentali e la sua diagnosi di cancro

Ivan Gazidis è stato inizialmente accolto con molto scetticismo quando è passato al Milan dall’Arsenal, dove ha assunto la carica di CEO del club. Tuttavia, nel tempo, i fan hanno iniziato a vedere i risultati del suo buon lavoro.

I rossoneri, infatti, sono molto migliorati commercialmente e questo è molto importante nel clima calcistico di oggi. Non c’è dubbio che i risultati sportivi positivi abbiano aiutato molto, ma Gazidis è stato parte del processo fin dall’inizio.

L’edizione di questa settimana di SportWeek, come citato da Milano Notizie, Intervista al Sudafrica sui progressi del Milan. Ha condiviso la sua visione per il club, così come i suoi pensieri sui più importanti Stefano Pioli e Paolo Maldini.

Vedendo il club…

“Il Milan ha tifosi eccezionali che ne ammirano la competenza e sono sinceri. I valori di riferimento sono gli stessi che avevamo all’Arsenal. I valori a cui tutti dovrebbero fare riferimento, tutti coloro che lavorano al Milan. Il primo valore è il valore di unità, che significa coerenza di intenti, ma soprattutto inclusività, siamo tutti i benvenuti!

“E poi c’è un comportamento legato al Milan, direi che si può riassumere con la parola eleganza. E la voglia di guardare avanti, anche oltre i confini del calcio, per guadagnare prospettiva”.

Sul progetto…

“Fin dal primo giorno abbiamo avuto una strategia chiara basata su 4 principi. Primo: il campo è una priorità, perché il calcio moderno non è solo un sistema di gioco, è una mentalità. Velocità, pressione, uno contro uno e trasferimenti. Vorrei Il Milan deve essere forte, un giocatore che emoziona e che è orgoglioso di tutti i rossoneri!

Secondo: aumentare i ricavi con una nuova struttura organizzativa. Il Milan è un marchio potente con più di 500 milioni di sostenitori in tutto il mondo. Siamo il marchio sportivo italiano più forte in diversi mercati strategici come USA e Cina. E negli ultimi 12 mesi abbiamo chiuso contratti con 21 nuovi sponsor.

READ  I bookmaker si aspettano che il nome italiano sia d'ispirazione per la bambina di Beatrice

Terzo: un nuovo stadio. È essenziale avere un futuro. Quarto: gettare le basi per la sostenibilità economica. Abbiamo una forte proprietà, che ci sostiene e crede fortemente in questo progetto, ma c’è ancora molta strada da fare”.

Su Bewley…

“Una persona molto sensibile! Stefano cerca di capire gli altri e ci tiene a tutti. Chiunque senta questa simpatia e professionalità si darà fuoco per lui. È un professionista in linea con la nostra visione”.

Alì Maldini…

“E’ anche un’icona, una leggenda del calcio, ma soprattutto un direttore sportivo che conosce bene il calcio e sa guardare avanti pensando alla sostenibilità economica. Negli ultimi tre anni è cresciuto molto”.

Sul rinnovo di Ibrahimovic…

“Per quanto riguarda i singoli giocatori, preferisco lasciare la risposta a Maldini. La Zlatan che conosco è un uomo di grande intelligenza e sensibilità. Ha un’identità privata che adoro e una figura pubblica che lei coltiva e usa per automotivarsi. In fondo, per restare competitivi a quarant’anni, la motivazione gioca un ruolo decisivo».

Alcuni mesi fa, in estate, a Gazidis è stato diagnosticato un cancro alla gola e da allora ha ricevuto cure per la condizione. Interrogato sulla questione, ha detto che sta andando tutto bene.

“Ora sto molto bene. Le cure hanno avuto l’effetto che ci aspettavamo e posso ritenermi molto fortunato. È come se fossi appena tornato da un viaggio. Un viaggio lungo e turbolento dove ho imparato molto”.

“Ho avuto una reazione molto razionale. Pensavo a come raccontarlo alla mia famiglia? Pensavo a come riorganizzare i rapporti e il lavoro. Mi sono sentito più commosso quando sono tornato a San Siro. Sono stato così accolto che sono stato commosso. Mi sono sentito davvero vicino. Ho capito la grandezza del cuore dei tifosi rossoneri”.

READ  Mary C. Masteronard 1929-2021 | Notizie, sport, lavoro

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La NASA e SpaceX concludono la revisione della disponibilità a lanciare la 24a missione di rifornimento
Next Post Il flyby di Giunone rivela nuove straordinarie immagini di Giove e i suoni della sua luna Ganimede