Funzionario della difesa afferma che i militari non assumeranno il governo. Mahinda Rajapaksa fugge alla base navale in mezzo a incendi dolosi

Aggiornamento sulla crisi dello Sri Lanka: Mercoledì il presidente dello Sri Lanka Gotabaya Rajapaksa si è impegnato a rinunciare alla maggior parte dei suoi poteri esecutivi, ma non ha ceduto alle richieste di dimissioni a causa della crisi economica del paese. Nel suo primo discorso alla nazione dall’inizio di una campagna di protesta durata un mese che chiedeva le sue dimissioni, il 72enne ha detto che avrebbe annunciato un governo di unità nazionale nei prossimi giorni.

“Nomerò un primo ministro che avrà la maggioranza in parlamento e la fiducia del popolo”, ha detto Rajapaksa in un discorso televisivo. Non ha nominato il successore di suo fratello maggiore Mahinda Rajapaksa, che lunedì si è dimesso da primo ministro. Per aprire la strada al nuovo gabinetto.

“Lavorerò per conferire più poteri al Parlamento e attivare elementi chiave del 19° emendamento alla Costituzione”, ha affermato, riferendosi alle riforme democratiche che ha annullato dopo la sua elezione nel 2019. L’impegno di Rajapaksa di ri-emendamento gli negherebbe la capacità controllare gli incarichi di alto livello nel servizio pubblico, nella polizia, nell’ufficio elettorale e nella magistratura. Per mesi, lo Sri Lanka ha sofferto per prolungate interruzioni di corrente e carenza di cibo, carburante e altri beni vitali poiché ha esaurito le valute estere per pagare le importazioni.

Ultimi aggiornamenti sulla storia:

• Negozi, aziende e uffici sono stati chiusi mercoledì per il terzo giorno come parte del coprifuoco in tutto lo stato che durerà fino a giovedì mattina. Il discorso del presidente di mercoledì, secondo un altro manifestante, era atteso da tempo. “Dove sei stato negli ultimi 30 giorni? La gente non ha medicine, la gente non ha cibo, l’intero paese è fermo”, ha detto Kavindia Thenacon alla BBC. Le riforme che propone non sono ciò di cui abbiamo bisogno. Quello di cui abbiamo bisogno ora è [the president] Dimettersi dalla sua posizione… Mi sconcerta che Gotabaya Rajapaksa non lo capisca”.

READ  Lo spyware Pegasus era solito "curiosare" su giornalisti e attivisti indiani

• Il discorso del presidente è avvenuto mercoledì mentre le autorità hanno schierato veicoli blindati e truppe nelle strade della capitale, due giorni dopo che folle filogovernative hanno attaccato manifestanti pacifici, scatenando un’ondata di violenza in tutto il paese. Alle forze di sicurezza è stato ordinato di sparare a coloro ritenuti coinvolti nelle violenze, poiché sporadici incendi e atti di vandalismo sono continuati nonostante il rigoroso coprifuoco iniziato lunedì sera.

• I manifestanti anti-governativi chiedono le dimissioni del presidente Rajapaksa e di suo fratello per una crisi del debito che ha quasi mandato in bancarotta lo Sri Lanka e ha lasciato il suo popolo ad affrontare una grave carenza di carburante, cibo e altre necessità. Nei giorni scorsi, nove persone sono state uccise e più di 200 ferite in violenti attacchi in cui la folla ha dato fuoco a edifici e veicoli.

• Camion blindati con soldati in groppa si sono spostati in alcune zone di Colombo. A dispetto del coprifuoco, alcuni manifestanti si sono raggruppati davanti all’ufficio del presidente per continuare le manifestazioni iniziate più di un mese fa. La polizia ha annunciato tramite altoparlanti che era illegale rimanere nei luoghi pubblici durante il coprifuoco.

• I video pubblicati sui social media mostravano file di camion militari che lasciavano la capitale, insieme a soldati che guidavano motociclette e che allestivano posti di blocco in tutto il paese tra i timori che il vuoto politico potesse aprire la strada a un colpo di stato militare.

• Il più alto funzionario del Ministero della Difesa, Kamal Gunaratni, ha smentito le speculazioni su un colpo di stato militare in una conferenza stampa che ha tenuto con i leader dell’esercito e della marina del paese. Nessuno dei nostri ufficiali desidera assumere il governo. “Questo non è mai successo nel nostro paese e non è facile farlo qui”, ha detto Gunaratne. Il presidente Rajapaksa è un ex alto ufficiale militare e rimane il ministro della difesa ufficiale del paese. Gunaratne ha detto che l’esercito sarebbe tornato nelle sue caserme non appena la situazione della sicurezza fosse tornata alla normalità.

READ  Colloqui del G20: la Cina adotta un approccio duro al terrorismo nell'Afghanistan dei talebani | notizie dal mondo

Con il contributo delle agenzie

Leggi tutti i file ultime notizie E Ultime notizie E Aggiornamenti in tempo reale dell’IPL 2022 qui.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Sidney Crosby si è infortunato nella sconfitta dei Pittsburgh Penguin contro i New York Rangers
Next Post Ni No Kuni: Cross Worlds riceve la data di uscita globale, la pre-registrazione è ora disponibile