FirstFT: Truss giura di tirare fuori la Gran Bretagna dalla tempesta di energia

Questo articolo è una versione in loco della nostra newsletter FirstFT. Iscriviti al nostro sito AsiaE il Europa/Africa o Americhe Una versione da inviare direttamente alla tua casella di posta ogni mattina nei giorni feriali

Buongiorno. Liz Truss ha promesso che la Gran Bretagna “sopravviverà alla tempesta” mentre il nuovo primo ministro britannico inizia ad affrontare una crisi economica con un massiccio salvataggio energetico per famiglie e imprese che potrebbe costare più di 150 miliardi di sterline.

Truss ha evitato la pioggia torrenziale fuori Downing Street 10 per dire al paese che avrebbe creato una “nazione ambiziosa”, aggiungendo: “Forte come la tempesta, so che il popolo britannico è più forte”.

Pochi minuti dopo essere entrata al numero 10, Truss ha iniziato a formare un gabinetto e finalizzare un pacchetto di aiuti energetici che avrebbe dato il tono alla sua premiership e aumentato notevolmente i prestiti del governo.

Truss alleati ha suggerito che il pacchetto casa costerebbe £ 90 miliardi, con una stima di £ 40 miliardi a £ 60 miliardi per la componente aziendale, che è ancora in corso, in due anni.

La dimensione stimata del pacchetto è maggiore di qualsiasi schema di supporto per Covid-19. Sarebbe “il più grande programma di assistenza sociale nella recente storia del Regno Unito”, ha affermato Ahmed Farman, analista di Jefferies.

  • Guardaroba Truss ricostituisce il governo, nominando Kwasi Quarting come Segretario del Tesoro, Soyla Braverman come Segretario degli Interni, Therese Coffey come Vice Primo Ministro e Segretario della Salute e James Cleverly come suo successore come Segretario di Stato.

  • Economia Il nuovo leader britannico rischia uno scontro politico con la Banca d’Inghilterra che secondo gli economisti porterà a un balzo dei tassi di interesse prima di Natale.

Grazie per aver letto FirstFT Europa / Africa – Gary

1. Tasse UE inaspettate per contrastare le bollette energetiche “astronomiche”. Bruxelles preme per imporre tasse nazionali inaspettate sulle società energetiche per contrastare quelle che la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ha definito bollette elettriche “astronomiche”. Le tariffe proposte si rivolgono ai produttori di combustibili fossili e ai produttori di energia a basse emissioni di carbonio che hanno raccolto profitti aggiuntivi grazie ai prezzi dell’elettricità gonfiati artificialmente.

READ  La Festa Italiana è stata cancellata per la terza estate consecutiva

2. Gli hub di Revolution hanno valutato le offerte di lavoro durante la revisione dei costi Il gruppo fintech britannico Revolut è nel mezzo di un’importante revisione di riduzione dei costi denominata in codice “Project Prism” e ha cancellato offerte di lavoro per i laureati solo pochi giorni di preavviso, mentre l’azienda da 33 miliardi di dollari cerca di proteggersi da una recessione economica.

3. Il settore metallurgico europeo avverte di una “minaccia esistenziale” In una lettera ai leader dell’UE, Eurometaux, l’ente per il commercio di metalli non ferrosi del blocco, ha affermato che la crisi energetica rappresenta una “minaccia esistenziale” per il futuro dell’industria europea. I dirigenti temono che molte fonderie dovranno affrontare chiusure permanenti senza un’azione di emergenza da parte dell’Unione europea.

4. Le grandi banche cinesi sono arrabbiate per i prestiti inesigibili Le quattro grandi banche cinesi – Industrial and Commercial Bank of China, China Construction Bank, Agricultural Bank of China e Bank of China – hanno subito nell’ultimo anno oltre il 50% di prestiti insoluti dal settore immobiliare, poiché il la crisi di liquidità nel mercato immobiliare si insinua nel settore finanziario.

5. Il massimo ufficiale della Fed avverte che i tassi dovrebbero rimanere alti In un’intervista al Financial Times, Thomas Barkin, presidente della filiale della Fed di Richmond, ha affermato che la banca centrale statunitense dovrebbe aumentare i tassi di interesse a un livello che limiti l’attività economica e mantenerli lì fino a quando i politici non saranno “convinti” che l’inflazione dilagante è diffusa. recedere.

giorno dopo

dati economici La Germania pubblica i dati sulla produzione industriale per luglio. L’Italia pubblica i dati sulle vendite al dettaglio, mentre Halifax pubblica il suo indice mensile dei prezzi delle case nel Regno Unito. Gli Stati Uniti pubblicano i numeri di credito al consumo.

READ  Il settore marittimo soffre di una carenza di navi portacontainer

conseguenze Lo sviluppatore residenziale britannico Barratt Developments e l’azienda italiana di scarpe di lusso Tod’s pubblicano i loro ultimi numeri. I rivenditori britannici Halfords e WHSmith rilasceranno aggiornamenti commerciali.

Lancio della mela Apple tiene il suo evento annuale per rivelare i suoi ultimi prodotti, inclusa una nuova serie di iPhone. Alla fine della scorsa settimana, la società ha ufficialmente superato i dispositivi Android per costituire più della metà degli smartphone utilizzati negli Stati Uniti.

Il libro beige della Federal Reserve statunitense La Federal Reserve pubblicherà oggi il suo rapporto sulle condizioni economiche. Michael Barr, vicepresidente della banca centrale degli Stati Uniti, discuterà anche di come rendere il sistema finanziario più sicuro ed equo alla Brookings Institution, nei suoi primi commenti pubblici da quando è entrato in carica.

Cos’altro leggiamo e ascoltiamo

Come si confrontano le bollette energetiche in tutta Europa? L’impatto della riduzione dei flussi di petrolio e gas dalla Russia sulle famiglie europee varia notevolmente a seconda del mix energetico di ciascun paese. Il prezzo medio dell’elettricità domestica nel Regno Unito è almeno del 30% superiore a quello di molti dei suoi vicini europei a causa della sua maggiore dipendenza dal gas naturale per la produzione di energia.

L’Europa può – e deve – vincere la guerra energetica Martin Wolf scrive che il modo in cui l’Europa risponderà a questa crisi plasmerà il suo futuro prossimo e lontano. Devi resistere al ricatto di Putin. Deve adattarsi, cooperare e tollerare. Questo è il nocciolo della questione.

  • Lettura correlata: Senza un intervento politico immediato, la crisi energetica rischia di degenerare in un’emergenza sanitaria evitabile che amplierà le disuguaglianze e ridurrà la vita.

READ  IRENA vede il Marocco come un futuristico gigante dell'idrogeno verde

Tristi oligarchi in Russia La rabbia è cresciuta nei confronti dei governi occidentali per aver congelato i loro conti bancari e averli costretti a lasciare i loro palazzi nel Mediterraneo, e molti oligarchi russi si sono arresi per tornare a casa. Quelli di Mosca hanno tranquillamente accettato il loro status ridotto in un paese in guerra.

I crescenti dolori della macchina per i diritti delle canzoni sostenuta da Blackstone Hipgnosis ha raccolto oltre 1 miliardo di sterline e raccolto cataloghi di canzoni da artisti del calibro di Blondie e Neil Young, giurando di rendere la musica popolare una classe di risorse affidabile. Ma l’Hipgnosis Songs Fund è diventato un esempio di cosa può succedere agli investimenti esotici quando il mercato cambia.

La guida degli scettici alla crittografia Anche dopo il crollo dei mercati delle criptovalute quest’anno, ci sono ancora persone che credono che ci sia un futuro per le risorse digitali e la tecnologia blockchain. L’editorialista del Financial Times e riconosciuto scettico sulle criptovalute Jemina Kelly non è del tutto sicuro. Nella quarta stagione di Tech Tonic, fai un viaggio profondo in Cryptoland ascoltando critici, convertiti e moderati.

Viaggiare

Ammazza il tempo e gli zombi in quattro dei centri di gioco più emozionanti di Tokyo. Dai classici alle incredibili avventure in realtà virtuale, passando per i buoni flipper vecchio stile, tutti i gusti di gioco sono soddisfatti in questo elenco di FT Globetrotter.

schermo di gioco

I portici giapponesi, conosciuti come “ge-sen” e solitamente situati vicino alle stazioni ferroviarie, sono divertenti e rilassanti

Tempi di riposo Documentare i cambiamenti nel business e nell’economia tra COVID e conflitto. Partecipazione quaggiù

gestione delle risorseRegistrati qui Per la storia interna dei motori e degli agitatori dietro un’industria multimiliardaria

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post In The Spider-Verse: Un gigantesco ragno spaziale è stato catturato dal telescopio Webb della NASA
Next Post La California evita blackout su larga scala anche se la domanda sale a nuovi livelli in un’ondata di caldo