Fincantieri entra a far parte di ONEX in Elefsis

Il gruppo cantieristico italiano Fincantieri ha ufficialmente espresso interesse ad avviare azioni per partecipare allo sforzo di ristrutturazione dei cantieri Elefsis in collaborazione con ONEX.

L’interesse è stato espresso durante un incontro giovedì tra il ministro dello sviluppo e degli investimenti Adonis Georgiadis, il ministro della difesa Nikos Panagiotopoulos e il ministro supplente dello sviluppo e degli investimenti Nikos Papathanasis con il presidente e CEO di ONEX, Panos Zinokostas e il vicepresidente. e Amministratore Delegato dei Cantieri del Gruppo Fincantieri, Giuseppe Giordo.

Al termine dell’incontro, Georgiades ha affermato che “è stato compiuto oggi un grande passo verso la ristrutturazione dei cantieri navali di Elefsis, in quanto uno dei più grandi gruppi cantieristici mondiali, il Gruppo Fincantieri, ha ufficialmente manifestato il proprio interesse a partecipare a questo sforzo, in collaborazione con ONEX. Accoglie con favore Il governo greco sta avanzando questa proposta. La Grecia ha bisogno anche dei cantieri Elefsis per avere una forte industria cantieristica”.

È un passo importante nella cooperazione commerciale italo-greca. Il nostro obiettivo è contribuire alla creazione di una delle migliori industrie cantieristiche in Grecia in tutto il mondo.

READ  In classifica: l'eredità della cancelliera Angela Merkel
Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post WWE Championship Match – Big E Vs. Il risultato di Drew McIntyre
Next Post I fan saranno incuriositi da XPW, che è una storia selvaggia