Fandaj Bujar è il presunto assassino di Vanessa Ballan, uccisa a Riese Pio X: era stato già denunciato per stalking – Buzznews

Fandaj Bujar arrestato per l’omicidio di Vanessa Ballan a Spineda

Fandaj Bujar è stato arrestato con l’accusa di essere il presunto assassino di Vanessa Ballan, avvenuto nel comune di Riese Pio X. Il 41enne cittadino kosovaro è stato denunciato dalla vittima per stalking.

La relazione tra Fandaj e la vittima risale al 2022, ma è stata interrotta dalla donna a giugno. In passato, il presunto assassino ha tentato di entrare nella casa di Vanessa, ma dopo la denuncia non erano stati segnalati altri episodi di violenza da parte sua.

Il corpo di Vanessa Ballan è stato scoperto di recente, cosa che ha portato all’arresto di Fandaj da parte dei Carabinieri. Il procuratore capo di Treviso ha dichiarato che sono presenti prove di fuga e di pericolosità sociale da parte di Fandaj.

Il presunto assassino ha ammesso la sua implicazione nell’omicidio e si trova ora in custodia in attesa di processo. Secondo la Procura, Fandaj potrebbe essere condannato all’ergastolo per omicidio volontario pluriaggravato.

Questa vicenda ha scosso profondamente la comunità di Spineda e Riese Pio X. Gli abitanti della zona si sono uniti nel cordoglio per la perdita di Vanessa Ballan e hanno espresso la speranza che la giustizia possa essere fatta.

Il caso di Fandaj Bujar e Vanessa Ballan rappresenta un tragico esempio di violenza domestica e stalking, che mette in luce l’importanza di rafforzare le misure di protezione per le vittime e di sensibilizzare sulla gravità di tali comportamenti.

Le indagini continuano per fare piena luce su questa tragica vicenda e assicurare che Fandaj Bujar sia processato e condannato per le sue azioni. La comunità di Spineda e Riese Pio X rimarrà unita nel chiedere giustizia per Vanessa Ballan e per tutte le vittime di violenza domestica.

READ  Imbrattate le colonne del Corridoio Vasariano a Firenze - Buzznews

Abelie Lombardi

"Pioniere del caffè. Pensatore appassionato. Creatore. Appassionato di Internet a misura di hipster".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *