Eugenio Suarez gioca in casa nella parte superiore dell’11° per guidare i Blue Jays alla vittoria per 5-2 sui Mariners.

SEATTLE (AP) — Eugenio Suarez ha segnato un homer di tre punti di Sergio Romo all’11esimo inning, e i Seattle Mariners hanno battuto i Toronto Blue Jays 5-2 venerdì sera per la loro migliore sesta vittoria della stagione.

Suarez non ha sbagliato un 2-1 di Romo (0-1) e ha mantenuto il livello del campo sinistro. Era il suo 15esimo fuoricampo della stagione e ha migliorato Seattle a 43-42, la prima volta che i Mariners hanno superato .500 dal 2 maggio, quando sono andati 12-11.

Romo ha lanciato solo quattro tiri nella sua breve uscita. È stato assegnato a Seattle alla fine del mese scorso prima di firmare con i Blue Jays.

L’ex lanciatore di Toronto Ryan Borucci (1-0) ha lanciato un decimo e undicesimo inning senza reti per raccogliere la vittoria. Borucki ha guidato la parte superiore del 10° posto con una doppia giocata di Matt Chapman. All’11°, Chapman ha preso il terzo posto con uno eliminato, ma Borucci ha eliminato Kevin Biggio e ha preso una mosca da George Springer.

Seattle ha cercato di vincerlo tra i primi 10 sul line drive di JP Crawford da singolo al campo sinistro. L’allenatore della terza base Manny Acta ha preso la decisione aggressiva di mandare Abraham Toro in seconda, ma Lord Curiel Jr. Il tiro è andato a segno e Toro è stato facilmente taggato.

Dylan Moore ha avuto un doppio RBI nel secondo inning e Crawford ha aggiunto un doppio RBI nel terzo che ha segnato Julio Rodriguez dalla prima base. Rodriguez ha quasi colpito per iniziare la partita, ma il suo drive ha colpito la parte superiore del muro al centro del campo ed è stato espulso dopo essere inciampato tra il secondo e il terzo.

READ  Highlights: New York Yankees 4-3 Baltimore Orioles a MLB 2021 09/03/2021

Il titolare di Toronto Ross Stripling ha concesso due punti e sette successi in cinque inning.

Curiel ha seguito con un singolo RBI nel secondo inning e Vladimir Guerrero Jr. ha raddoppiato nel quinto sul singolo RBI di Dioscar Hernandez.

Il titolare di Seattle George Kirby è durato 4 inning e 1/3 e ha concesso 10 colpi, ma i Blue Jays sono riusciti solo a due punti nonostante il traffico costante sulle basi. Toronto ha lasciato i corridori al quinto e terzo posto con le basi caricate nel quarto inning.

Note All-Star

Toronto si è conclusa con un paio di titolari dell’All-Star Game dopo che Guerrero e il ricevitore Alejandro Kirk hanno vinto il voto finale per essere i titolari della partita del 18 luglio a Los Angeles.

È stata la seconda apparizione all’All-Star Game per Kirk, che venerdì ha raggiunto .312 con 10 homer e 33 RBI.

Guerrero ha sconfitto per primo il pareggio di Seattle con la Francia.

Mossa a turni

Toronto ha attivato l’RHP Yimi García dalla lista degli infortunati da 15 giorni e ha opzionato l’RHP Casey Lawrence per Triple-A Buffalo. Garcia è fuori dal 22 giugno per il mal di schiena.

Stanza dell’allenatore

Blue Jays: Toronto non ha nominato un titolare per il finale di serie di domenica, con il manager Charlie Montoyo che ha detto di voler vedere come sono andati i due giorni successivi prima di decidere un titolare. Ha anche detto che c’è una possibilità che l’RHP Kevin Gausman (caviglia) sia abbastanza in salute per iniziare. Gaussman avrebbe dovuto iniziare giovedì, ma è stato graffiato dopo aver colpito una caviglia nell’ultima partenza.

READ  Trevor prende in giro Nova Washington per aver ospitato l'evento Super Spreader

Mariners: RHP Ken Giles ha lasciato il gioco all’ottavo inning e nel mezzo della battuta con una commozione cerebrale. Giles ha ottenuto il primo inning, ma ha chiamato l’allenatore dopo essere rimasto indietro per 3-1 a Santiago Espinal.

prossimo

Blue Jays: RHP Alec Manoa (9-3, 2.33) si è ripreso da una sconfitta nella sua ultima partenza e rafforza il suo curriculum da All-Star. Manoa ha concesso quattro punti guadagnati in 5 inning e 2/3 nella sua ultima partenza contro Oakland. Tutte e quattro le corse guadagnate consentite erano il massimo della stagione.

Mariners: LHP Robbie Ray (7-6, 3.62) affronta per la prima volta la sua ex squadra. Ray non si è recato a Toronto con i Mariners quando le squadre si sono incontrate a maggio a causa delle restrizioni alle frontiere legate al vaccino contro il Covid-19. Ray è 4-1 con un’ERA di 0,80 e 40 strikeout in 33 inning 2/3 nelle ultime cinque partenze.

___

Anche su AP MLB: https://apnews.com/hub/mlb e https://twitter.com/AP_Sports

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Previous Post Perché l’euro è sceso così vicino alla parità con il dollaro USA
Next Post Madame Tussauds depone una statua di cera di Boris Johnson fuori dal centro di ricerca di lavoro