Edmonton Oilers Winnipeg – Lasciando il gioco 3 a Edmonton

Edmonton Oilers rischia il licenziamento dopo un crollo epico domenica sera a Winnipeg.

A nove minuti dalla fine del terzo periodo, gli Oilers si sono portati in vantaggio per 4-1 e hanno perso 5-4 ai supplementari. I Jets sono in vantaggio 3-0 in sette serie.

“Stasera abbiamo imparato alcune lezioni difficili su cosa non fare per vincere i playoff”, ha detto l’allenatore Dave Debate dopo la partita. “Due gol di potenza sono stati errori importanti per noi. Uno, è stato il rigore per non aver preso un dollaro in profondità. Il rigore di Archibald è stata una brutta punizione che ha dato loro un po ‘di vita”.

Ascolta di seguito: Dave Debate

Gli Oilers hanno dominato il primo periodo, battendo i Jets 17-7 per portarsi sul 2-0.

La storia continua sotto l’annuncio

Leon Trositle ha aperto le marcature estendendo un gioco in fondo all’area dopo Connor Hellebok 6:33. Successivamente, per volere di due persone, Drosight ha fatto una ricostruzione della casa. Connor McDowell ha assistito su entrambi gli obiettivi.

“Quattro gol in una partita di playoff dovrebbero essere sufficienti per vincere la partita, no? Quindi segnare non è un problema, sappiamo come farlo; lo abbiamo fatto tutto l’anno”, ha detto Drosight.

leggi di più:

Edmonton Oilers in un grande buco dopo la perdita OT contro Jets nel gioco 2

Mike Smith ha salvato un blocker a Mason Appleton, che si è diviso nel secondo minuto di un turnover degli Oilers. Quando Nick Ehlers ha abbattuto Smith nel Big Play, i Jets sono entrati nel frame con 2:47.

READ  Vodunit cattura una piccola isola italiana dopo dozzine di furti | Italia

Jack Cassian ha risposto dopo 1:04, finendo tre-due con Trocytl e McDavid.

Jujer Kyra ha segnato il suo primo gol in carriera della stagione al terzo posto, con il punto di Adam Larson che ha superato Helleboy.

Con Josh Archibald nella scatola per ispirare Logan Stanley, Matthew Perrault ha mantenuto vive le speranze dei Jets segnando nel gioco di potere con 8:19 rimanenti. Blake Wheeler ha seppellito una rimonta, poi Josh Morrissey ha abbattuto Smith con un tiro dalla distanza 16 secondi dopo. Winnipeg aveva tre gol a 3:03 per tirare addirittura 4-4.

La storia continua sotto l’annuncio

Con 10:47 rimanenti nei tempi supplementari, Paul Stastney ha vinto una faccia in zona offensiva per Ehlers, che ha preso un colpo sopra il guanto di Smith.

“Questo è ovviamente un peccato”, ha detto McDowidon. “Abbiamo scavato una grande buca, ma – sai – prendiamo una partita alla volta. Questo è tutto ciò che possiamo fare a questo punto. Non abbiamo intenzione di rotolare e morire. Troveremo un modo per vincere domani sera prendilo da lì. “

Ascolta di seguito: Connor McDowidt e Leon Drosight

Il gioco 4 va a Winnipeg lunedì sera. La sicurezza al 630 CHED inizia con uno spettacolo di face-off alle 17:30. Il gioco inizia alle 19:45

© 2021 Global News, Chorus Entertainment Inc.

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Tornano a casa i vincitori dell’Eurovision in Italia, un test sul consumo di droga
Next Post La città giapponese di Osaka crolla sotto il peso dell’attacco Covid