Eclissi solare, gli alloggi di Airbnb vanno a ruba per vedere lo spettacolo astronomico

Eclissi solare, gli alloggi di Airbnb vanno a ruba per vedere lo spettacolo astronomico

L’eclissi solare del 8 aprile scatena un boom di prenotazioni di case vacanza

L’eclissi solare totale del 8 aprile non interesserà soltanto gli appassionati di astronomia, ma anche il mercato degli affitti vacanza. Secondo quanto riportato da Airdna, una piattaforma di analisi del settore, lungo la traiettoria di avvistamento dell’eclissi si è registrato un aumento dei prezzi e un’esaurimento delle case in affitto su Airbnb.

Le ricerche di soggiorni lungo il percorso dell’eclissi su Airbnb sono aumentate del 1000% già un mese fa, segno che l’evento astronomico ha catturato l’interesse di molti viaggiatori. Si stima che circa 43,8 milioni di persone negli Stati Uniti, in Messico e in Canada potranno osservare l’eclissi in tutta la sua magnificenza.

Città come Austin, Mazatlán, Indianapolis, Montreal, Cleveland, Dallas, Niagara, Buffalo, Stowe e Little Rock stanno registrando un vero e proprio boom di prenotazioni di case e appartamenti per l’8 aprile. Gli affitti vacanza lungo la traiettoria dell’eclissi sono praticamente esauriti, con molti turisti che si affrettano a garantirsi un posto per assistere a questo spettacolo astronomico.

L’eclissi solare del 8 aprile si preannuncia dunque non solo come un evento di straordinaria bellezza, ma anche come un’opportunità per il mercato degli affitti vacanza di godere di un improvviso aumento della domanda. Chiunque voglia assistere a questo fenomeno unico nella vita dovrebbe affrettarsi a prenotare la propria sistemazione, prima che sia troppo tardi.

READ  Cyber Monday su Buzznews: le migliori offerte oggi - Money.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *