È stato annunciato il sequel “Oxenfree” di Nintendo Switch, che uscirà entro la fine dell’anno

Lo sviluppatore Night School Studio ha appena annunciato un sequel del titolo del 2016 Oxenfrey.

Oxenfree II: The Missing Signals È un nuovo gioco di avventura soprannaturale ambientato cinque anni dopo gli eventi del primo gioco. La parte successiva segue il personaggio principale Riley, una ricercatrice ambientale, che torna nella sua città natale di Kamena per indagare sui misteriosi segnali radio, ma scopre molto di più.

Il co-fondatore di Night School Studio e direttore dello studio Sean Crankle ha detto dopo Nintendo Expo mondiale indipendente: “Le parole non possono iniziare a esprimere quanto sia felice di parlarne finalmente Oxenfree II: The Missing Signals.

“Oxenfree È un gioco speciale per noi ed è stata una grande esperienza rivisitare questo mondo. Siamo ansiosi di dare il benvenuto ai nostri giocatori invitando i nuovi arrivati ​​a imbarcarsi in un’avventura con un cast completamente nuovo di personaggi che preserva l’esperienza originale, esotica e personale. “

Oxenfree II: The Missing Signals Arriverà su Nintendo Switch e Steam entro la fine dell’anno, con una data di uscita ufficiale ancora da rivelare.

Night School Studio ha anche annunciato una partnership con MWM Interactive per pubblicare il nuovo gioco indie.

Ethan Stearns, Vicepresidente esecutivo di MWM, ha dichiarato:Oxenfree II: The Missing Signals Continuerà a basarsi su ciò che i giocatori originariamente amavano così tanto, con una nuova storia che ne cattura l’essenza Oxenfrey Pur offrendo un punto di ingresso al franchise per coloro che non hanno giocato la prima partita “.

In altre notizie Nintendo, House of the Dead: New Edition Il Nintendo Switch è stato annunciato e arriverà entro la fine dell’anno.

READ  Fortnite Capitolo 2 Stagione 8: ecco le novità

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il ritiro degli Stati Uniti e della NATO dall’Afghanistan solleva “enormi preoccupazioni” per l’India: esperti
Next Post 10 auto sportive classiche che continuano a contrattare