È morto Stephen Weinberg, fisico premio Nobel

Steven Weinberg (a destra) con il collega Sheldon Glashow, anch’egli vincitore del Premio Nobel per la Fisica nel 1979. (Credito fotografico: Bettmann/Collaboratore/Getty)

Steven Weinberg, un fisico vincitore del premio Nobel, il cui lavoro ha contribuito a collegare due Quattro forze fondamentali, è morto all’età di 88 anni, ha annunciato sabato (24 luglio) l’Università del Texas ad Austin (UT Austin).

Il lavoro di HI è stato la base per il Modello Standard, la teoria fisica generale che descrive il comportamento delle particelle subatomiche. Il suo lavoro principale era un piccolo documento di ricerca di tre pagine pubblicato nel 1967 in Physical Review Letters intitolato “modello di leptoniIn esso, ha predetto come dovrebbero comportarsi le particelle subatomiche note come W, Z e bosone di Higgs, anni prima che queste particelle fossero scoperte sperimentalmente, secondo una dichiarazione di UT Austin.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Olimpiadi di Tokyo: i giocatori della WNBA sostengono l’ascesa del basket 3 contro 3
Next Post ED potrebbe unirsi alle indagini contro Raj Kundra | Notizie sul film hindi