È morta Ann Rice, autrice di “Intervista col vampiro”

“Intervista col vampiro” del 1976 di Rice è uno dei romanzi più venduti di tutti i tempi.

Manila, Filippine Ann Rice, nota per i suoi romanzi sui vampiri e le creature soprannaturali, è morta sabato 11 dicembre (domenica 12 dicembre a Manila). Ha 80 anni.

Il figlio di Anne, Christopher Rice, ha confermato la notizia su Facebook. “Stanotte Anne è morta per complicazioni dovute a un ictus”, ha detto.

Christopher, uno scrittore, ha anche avuto l’opportunità di rendere omaggio a sua madre nello stesso post, dicendo: “Come madre, il supporto che mi ha dato è stato incondizionato: mi ha insegnato ad abbracciare i miei sogni, a rifiutare l’armonia e a sfidare voci oscure. Paura e insicurezza. Come scrittore, digita i limiti.” Mi ha insegnato a trasgredire e ad arrendermi ai miei sentimenti isterici.

“Traiamoci conforto dalla convinzione condivisa che Annie stia ora sperimentando direttamente le gloriose risposte a molte grandi domande spirituali e cosmologiche, la cui ricerca ha definito la sua vita e la sua carriera”, ha aggiunto.

Rice è autore di più di 30 romanzi, e il suo primo, nel 1976 Intervista a Vampiro, È diventato uno dei romanzi più venduti di tutti i tempi ed è stato adattato in un film con Brad Pitt, Tom Cruise, Kirsten Dunts e Antonio Banderas. Il suo personaggio memorabile, Vampire Lost, è apparso in una serie di libri noti a tutti. Le cronache dei vampiri.

Le sue altre opere includono romanzi storici Festa di Tutti i Santi e Piangi per il paradiso. I suoi ultimi lavori Regalo del lupo e lupi di pieno inverno Pubblicato nel 2012 e 2013. Ha anche scritto romanzi sotto gli pseudonimi AN Roquelaure e Anne Rampling. – Rappler.com

READ  Il vicepresidente di Harvard Provost eletto per consenso dal prossimo presidente della FSU

Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Il rivenditore tailandese visita i negozi di lusso in Europa
Next Post Bangaldesh @50: come il paese è diventato una delle economie in più rapida crescita al mondo