Dragon Quest 12: Annunciare le fiamme del destino

Square Enix ha annunciato ufficialmente la prossima puntata della lunga serie Dragon Quest durante il suo 35 ° anniversario. Il titolo si chiama Dragon Quest XII: The Flames of Fate e sembra avere un tono più cupo rispetto alle precedenti voci del franchise.

Sebbene Square Enix non abbia mostrato alcun screenshot di Dragon Quest XII, ha condiviso il logo del gioco, che puoi controllare di seguito. La data di rilascio o le piattaforme non sono state confermate, ma secondo il creatore della serie Yuji Horii, la società punta a un’uscita globale del gioco.

Logo di Dragon Quest XII

Horii ha deriso che il tema di Dragon Quest XII è avere opzioni e scegliere il proprio gameplay, indicando che il gioco sarà più aperto rispetto alle puntate precedenti. Hori ha anche deriso che ci sono decisioni prese dal personaggio che potrebbero cambiare l’intero gioco.

Anche se non c’erano molti dettagli tangibili, Hori ha confermato che Square Enix avrebbe scosso alcuni degli elementi principali della serie con Dragon Quest XII. In particolare, gli sviluppatori cambieranno il sistema di combattimento di comando di vecchia data. Hori non ha condiviso ulteriori dettagli di quello, ma ha scherzato sul fatto che gli ordini non sarebbero stati eliminati del tutto. Puoi guardare il trailer di Dragon Quest XII qui sotto.

Horii ha parlato per la prima volta di Dragon Quest XII nel gennaio 2020. Tuttavia, al momento, non ha condiviso alcun dettaglio sul gioco, confermando solo che è “ancora lontano” dall’uscita. “Buon anno. Ci sono molte cose che non posso dire nel messaggio qui sotto, ma per Dragon Quest XII è ancora molto lontano. Tuttavia, potrebbe esserci qualcosa che possiamo annunciare prima. Per favore, continuate a sostenerci quest’anno, anche “, ha scritto Hori Twitter (Come tradotto da Siliconiera).

READ  I dati di Fortnite affermano che Aloy di Horizon Zero Dawn si unirà al gioco

Prima di allora, l’ultimo grande gioco di Dragon Quest era Dragon Quest XI: Echoes of an Elusive Age, che è stato originariamente rilasciato in Occidente per PS4 e PC nel 2018. Un port per Nintendo Switch chiamato Dragon Quest XI S è arrivato l’anno successivo con contenuti aggiuntivi , Inclusa la modalità 2D dalla versione 3DS non locale. Questa versione del gioco è stata successivamente trasferita su PS4 e PC, oltre che su Xbox One nel 2020.

Square Enix ha annunciato alcuni altri nuovi giochi di Dragon Quest durante il suo 35 ° anniversario, incluso il remake HD-2D di Dragon Quest III. Anche questo titolo riceverebbe un’uscita mondiale. Abbiamo anche esaminato un nuovo elemento derivato chiamato Tesori di Dragon Quest, Che segue i giovani Eric e Mia di Dragon Quest XI in un’avventura di caccia al tesoro. Infine, Square Enix ha annunciato una nuova espansione di Dragon Quest X e lo stile chibi Versione offline di Dragon Quest XTuttavia, sembra che nessuno dei due verrà rilasciato al di fuori del Giappone.

GameSpot può guadagnare commissioni dalle offerte al dettaglio.

Agapeto Vecoli

"Imprenditore. Freelance introverso. Creatore. Lettore appassionato. Ninja della birra certificato. Nerd del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Gli estremamente ricchi scelgono Singapore come rifugio sicuro nel mondo
Next Post Vanessa Redgrave non apparirà al fianco di Kevin Spacey nel nuovo film italiano