Dott. Marty McCurry: La metà di tutti gli americani non vaccinati è immune al coronavirus

(LR) Steve Burrows e il Dr. Marty McCurry parlano durante la proiezione del documentario della HBO “Bleed Out”. (Foto di Noam Gallay / Getty Images per HBO)

IN redazione
Aggiornato alle 13:25 PDT – giovedì 27 maggio 2021

Un professore della Johns Hopkins University School of Medicine ha annunciato che almeno la metà della popolazione degli Stati Uniti ha sviluppato un’immunità naturale al COVID-19.

Il professor Marty McCurry ha affermato che l’immunità naturale al COVID-19 ha iniziato a formarsi nelle prime fasi dell’epidemia ed è stata presente per un periodo più lungo rispetto ai vaccini. Ha aggiunto che sia l’immunità naturale che le vaccinazioni prevengono future epidemie, consentendo agli americani di tornare con sicurezza alla vita normale.

McCurry ha sottolineato che “ci sono più dati sull’immunità naturale che sull’immunità vaccinata, perché l’immunità naturale è presente da un periodo più lungo”.

Alcuni suggeriscono che il virus sia nelle fasi dell’immunità di gregge, ovvero quando il virus ha un problema di movimento perché oltre l’80% degli adulti nella comunità ne impedisce la trasmissione. Tuttavia, la nazione viveva ancora nella paura.

McCurry ha respinto l’idea dei mandati di sanità pubblica, dicendo che dovrebbe spettare alle persone decidere se vogliono o meno indossare una maschera per il viso e dovrebbe spettare anche a loro se decidono di vaccinarsi o meno.

READ  Le tempeste solari sono tornate, minacciando la vita come la conosciamo sulla Terra

Più notizie: Il Senato approva un disegno di legge per fare pressione su Biden affinché rilasci Wuhan Intel

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Un futuro perspicace ed eloquente: il disprezzo dei media di Naomi Osaka è una grande perdita per il tennis | Naomi Osaka
Next Post Come guardare i 2021 iHeartRadio Music Awards