Diamondboxes – Record del Dodgers Stadium per le corse vincenti su Daily News

LOS ANGELES – L’esterno sinistro degli Arizona Diamondbacks, David Peralta, si stava accampando sotto una palla volante quando la vide cadere nel suo guanto, poi ci saltò sopra e guardò a terra al Dodger Stadium. La finale del settimo inning è andata sprecata.

I successivi due battitori, Zack McKinstry e Albert Pujols, hanno segnato fuoricampo. Era quel tipo di notte.

I Dodgers hanno registrato un reclamo, segnando otto fuoricampo per 22-1 contro il T-Box. Due grandi slam; Justin Turner ne ha colpito uno nel secondo inning e Mookie Bates un altro nel settimo. A.J. Pollack ha segnato due homer separati contro la sua ex squadra. Pujols ha segnato i suoi 674i e 675i fuoricampo della sua carriera.

Come ha affermato il manager Dave Roberts, è stata la migliore prestazione offensiva in una partita dei Dodgers nelle sue sei stagioni come manager. Prima di lasciare Brooklyn nel 1958, avevano segnato solo 22 punti in un’occasione, il 21 luglio 2001 al Course Field Attack Refuge di Denver. Non hanno mai segnato 22 punti in una partita al Dodger Stadium.

“Giochi un sacco di partite ravvicinate durante tutto l’anno, e poi per ottenere una partita come questa, tutti giocano in modo sciolto”, ha detto Pollock. “È un gioco divertente.”

Cody Pellinger ha perso il suo quarto fuoricampo della stagione, finendo con 3 wicket per 39 ace nella mazza dopo la sua ultima casa il 27 giugno.

Pujols era quasi impaziente. Nell’ottavo inning, distrusse una fastball di 61 miglia di Josh Reddick. È stato il suo secondo fuoricampo in diversi inning e l’ottavo in 38 partite da quando si è unito ai Dodgers a maggio.

Pujols ha segnato cinque fuoricampo in 24 partite con gli Angels, dandogli 13 punti in questa stagione.

Ogni battitore Dodger, titolare o riserva, ha raggiunto la base almeno una volta. Ciò includerebbe l’esordiente Garrett Cliveinger, che ha raddoppiato sul campo di sinistra contro Reddick.

“Questo è un segno di un buon club: cerchiamo di mantenere lanci di successo indipendentemente dal punteggio, non mollare le mazze”, ha detto Roberts. “Quando lo fai, accadono davvero cose buone.”

La squadra ha collezionato 21 vittorie, trasformando il box score in un sogno febbrile di un immaginario proprietario di baseball.

Pollack ha preso 4 corse per 4 wicket. Pujols ha preso 3 corse per 6 wicket. Turner ha preso 3 piste per 4 wicket. Gavin Lux, che ha sostituito Chris Taylor all’interbase solo nel quarto inning, ha avuto ancora il tempo di finire 1 su 4 per un triplo di compensazione delle basi nell’ottavo inning.

Le vittorie sono arrivate a grappoli. I Dodgers hanno segnato i primi cinque punti e i secondi quattro. Hanno tenuto la partita sotto controllo fino al settimo inning, e quando hanno segnato sette, è stato aiutato dall’errore di Peralta. Altre sei manche all’ottavo posto. I Dodgers hanno segnato 8 su 17.

Due inning più tardi hanno preso un vantaggio di 9-0, con il primo vantaggio Walker Buhler (9-1) dopo un ampio break per vincere.

Buhler, che è stato chiamato per la squadra All-Star della National League all’inizio di sabato, ha lanciato un inning imbattuto di sei punti davanti a una folla di 44.654. Il giocatore destro aveva due battitori e ha segnato sette out.

La sua sfida più grande: concentrarsi sul gioco con titoli bassi non è riuscito.

“Penso che la cosa più importante sia ancora cercare di esagerare su di te”, ha detto Buhler. “Urli a te stesso. Fare cose stupide. Voglio andare più in profondità nei giochi, voglio aiutare la nostra squadra, voglio proteggere il bullpen quando prendo la palla. Questa è una parte importante di ciò che voglio essere. ”

Ad un certo punto dell’All-Star Game di martedì, lo sforzo senza stress di Beauhler su 95 lanci lo ha messo nella posizione migliore, ha detto Roberts. Sabato scorso, Roberts ha dichiarato di non aver deciso chi avrebbe iniziato la National League e chi avrebbe rilasciato il gioco. Ha menzionato Beauhler come candidato insieme ai nazionali Max Scherzer e al tedesco Marquez dei Rockies.

L’Arizona (26-65) ha il peggior record nel baseball, ma è riuscita a battere i Dodgers (55-35) per la prima volta in otto tentativi venerdì. I Dodgers hanno pubblicato sette punti e hanno commesso due errori in quella partita. I risultati di sabato non potrebbero essere più diversi. Cosa è cambiato?

“Un nuovo giorno”, ha detto Pollock. “È il baseball.”

“Non so niente”, ha detto Roberts.

“Con noi, si tratta di come giochiamo”, ha detto Buhler. “So che è un po’ strano, non voglio dire arrogante, ma ci sentiamo per la nostra squadra. Se giochiamo meglio, sentiamo di avere maggiori possibilità di vincere le partite. Penso che non abbiamo giocato bene ieri. Abbiamo giocato molto bene oggi. Questa è una grande parte di esso. ”

I Dodgers hanno ancora una partita prima della pausa All-Star. Ci sono due partite dietro i San Francisco Giants (56-32) per il primo posto nella National League West. Si può solo sperare che abbiano risparmiato un po’ di slancio per domenica.

READ  Il giocatore di Coppa America Joseph Sullivan è doppiamente felice di aver finito il suo lavoro italiano
Emanuele Schiavone

"Appassionato ninja della birra. Risolutore di problemi estremi. Pensatore. Appassionato di web professionista. Avido comunicatore. Piantagrane hardcore. "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post FM esorta i paesi del G20 ad allineare le strategie di ripresa alle preoccupazioni climatiche
Next Post Il Congresso ha scelto i suoi “capi” – per le unità in Europa