Diabete di tipo 2: la recidiva e la ritenzione urinaria sono segnali di allarme

Il diabete di tipo 2 si verifica quando il corpo diventa resistente all’insulina, un ormone che regola i livelli di zucchero nel sangue. La causa esatta dell’insulino-resistenza non è ancora del tutto chiara, ma i suoi effetti sono ben documentati: i livelli di zucchero nel sangue aumentano in modo incontrollabile. Se non vengono prese misure per stabilizzare il principale tipo di zucchero presente nel sangue, il corpo potrebbe essere danneggiato.

I problemi alla vescica sono spesso vittime di livelli di zucchero nel sangue costantemente alti.

“Questo può essere causato da una vescica neurogena, che deriva da un danno ai nervi (neuropatia) che può verificarsi se i livelli di zucchero nel sangue non vengono acquistati sotto controllo”, spiega la Bladder and Bowel Health Society.

La vescica neurogena è il nome dato a una serie di condizioni del tratto urinario in persone che non hanno il controllo della vescica a causa di un problema con il cervello, il midollo spinale o i nervi.

Secondo la Bladder and Bowel Society, i sintomi della vescica neurogena includono:

  • ripetere
  • Ritenzione urinaria (incapacità di svuotare completamente la vescica)
  • Vescica iperattiva (OAB)
  • Urgenza
  • Eccessiva incontinenza urinaria.

Per saperne di più: Diabete di tipo 2: colazione di scambio da includere per aiutare a mantenere sani livelli di zucchero nel sangue

Secondo l’Autorità sanitaria, le persone possono anche sperimentare la minzione notturna – la necessità di urinare più di una volta durante la notte che potrebbe essere un segno di livelli di zucchero nel sangue incontrollati o di una IVU.

“La stitichezza e la diarrea possono anche verificarsi e possono essere causate da alcuni dei farmaci usati per controllarla”.

READ  L'elicottero Mars Ingenuity della NASA atterra in un nuovo aeroporto dopo il suo quinto volo

Come rispondi?

Dovresti vedere un medico di famiglia se hai uno qualsiasi dei sintomi del diabete di tipo 2 o sei preoccupato di avere un rischio maggiore di sviluppare il diabete di tipo 2, consiglia il NHS.

“Avrai bisogno di un esame del sangue, che potresti dover andare al tuo centro sanitario locale se non può essere fatto in una clinica GP”, spiega Health Body.

non perdere
Alta pressione sanguigna: la bevanda migliore per abbassare la pressione sanguigna [TIPS]
Demenza: due problemi legati alla vista [INSIGHT]
Carenza di vitamina B12: il rapporto NICE identifica i sintomi [ADVICE]

È anche importante rispondere ai sintomi non appena compaiono.

Come indica l’NHS, il trattamento precoce riduce il rischio di altri problemi di salute, come le malattie cardiache.

cosa è successo dopo

Dopo una diagnosi ufficiale di diabete di tipo 2, di solito ti verrà richiesto di controllare i livelli di zucchero nel sangue.

Semplici aggiustamenti dello stile di vita, come l’acqua potabile, possono aiutare a stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue.

Diabetes.co.uk Spiega: “Quando i livelli di zucchero nel sangue aumentano, il tuo corpo cercherà di espellere lo zucchero in eccesso dal sangue attraverso l’urina.

“Di conseguenza, il tuo corpo avrà bisogno di più liquidi per reidratarsi. L’acqua potabile può aiutare il corpo a liberarsi di parte del glucosio dal sangue”.

Sebbene non esista una dieta specifica per il diabete da seguire, ci sono alcuni principi generali che dovrebbero essere seguiti.

Secondo la Mayo Clinic, è importante che la tua dieta si concentri su:

  • Programma regolare di pasti e spuntini sani
  • Porzioni più piccole
  • Alimenti più ricchi di fibre, come frutta e verdura non amidacea e cereali integrali
  • Mancanza di cereali raffinati, verdure ricche di amido e dolci
  • Porzioni modeste di latticini a basso contenuto di grassi e carne e pesce a basso contenuto di grassi
  • Oli da cucina sani, come l’olio d’oliva o di canola
  • Meno calorie.
READ  La NASA ripristina il lancio del razzo Wallops mercoledì sera.

L’esercizio, che è importante per perdere peso o mantenere un peso sano, può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

Diabetes UK spiega: “Uno dei vantaggi di essere più attivi è che può aumentare il modo in cui il tuo corpo utilizza l’insulina per abbassare i livelli di zucchero nel sangue”.

Un corpo sano continua: “Questo può significare che devi aggiustare la dose prima, durante o dopo l’esercizio, a seconda di quanto tempo ti muovi e del tipo di attività che stai facendo.

“È meglio parlare con il tuo team sanitario per ulteriori informazioni, poiché saranno in grado di dare un’occhiata ai tuoi livelli di attività e aiutarti ad apportare le modifiche corrette alla tua dose”.

Elma Zito

"Esperto di cibo per tutta la vita. Geek di zombi. Esploratore. Lettore. Giocatore sottilmente affascinante. Imprenditore. Analista devoto."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post La leggenda della Juventus Gianluigi Buffon ha confermato che lascerà il club italiano a fine stagione
Next Post Il primo ministro britannico cerca di rafforzare l’economia e l’unione nel nuovo parlamento