Delta: “Omicron è 6 volte più trasmissibile di Delta, può infettare anche un vaccino” | Notizie dall’India

Hyderabad: La nuova inquietante alternativa B.1.1.529 (Omicron) potrebbero non rispondere alla terapia con anticorpi monoclonali o alla terapia cocktail, temono gli esperti.
Sulla base di un’analisi preliminare dell’infezione da Omicron in Sud Africa Altrove, gli esperti suggeriscono che ha un potenziale di diffusione sei volte superiore (valore R) di delta La variabile che ha innescato la seconda ondata in India. Può anche eludere il sistema immunitario. Può anche causare Siero infezioni penetranti.
La variante delta, che causa gravi infezioni e mortalità, risponde al trattamento con anticorpi monoclonali. Tuttavia, la sua prole, Delta Plus, non ha risposto a questo trattamento, che è considerato una cura miracolosa per COVID-19 Nelle prime fasi dell’infezione. Dopo Delta plus, Omicron è la seconda variante preoccupante che potrebbe non rispondere alla terapia con anticorpi monoclonali.
Secondo Mercy Rovina, ricercatrice presso IGIB, il nuovo lignaggio porta un totale di 53 varianti in particolare, di cui 32 spp. La maggior parte delle varianti osservate è risultata avere resistenza contro l’immunità e altri effetti funzionali. Sei varianti con un dominio di legame al recettore spike su G339D, S373P, G496S, Q498R e Y505H sono risultate resistenti agli anticorpi monoclonali (mAbs) tra cui etesevimab, bamlanivimab, casirivimab, imdevimab e i loro cocktail”, ha twittato Rovina.
In una serie di tweet sulla nuova variante, Scaria, un esperto di genomica, ha affermato che almeno un caso di B.1.1.529 in Israele sembra aver ricevuto un vaccino di richiamo per Covid-19, indicando che la variante potrebbe causare un infezione che penetra il vaccino. .
La gravità della malattia non è ancora nota, che è il punto più importante da considerare. Sebbene l’infezione da penetrazione del vaccino di per sé non sia la preoccupazione principale (il delta causa anche infezioni da penetrazione del vaccino), la trasmissibilità e gli esiti clinici (gravità e mortalità) sono punti chiave”, ha affermato.
Rufina, del Laboratorio Sakarya, ha raccolto il contesto strutturale per i mutanti di fuga immunitaria degli omicroni.
Scaria ha affermato che tre mutazioni nel sito di scissione della furina S1/S2 probabilmente indicano un migliore inserimento delle cellule (e potrebbero essere trasmissibilità). Tuttavia, ha aggiunto, le caratteristiche delle singole mutazioni non sempre si sommano quando si verificano insieme. Tuttavia, forniscono indicazioni potenziali per l’esplorazione.
“Nonostante il potenziale di bias di sequenziamento, la variante B.1.1.529 sembra essere diventata dominante (quasi lo 0-75% in due settimane) in Sudafrica. Sono attese ulteriori sequenze e dati nei prossimi giorni”, ha affermato Scaria nel suo tweet. : “Le varianti B.1.1.529 sembrano diffondersi rapidamente in Sud Africa, più velocemente di altre varianti preoccupanti che abbiamo visto in passato”.

READ  L'India presenta una bozza di risoluzione all'Assemblea generale delle Nazioni Unite per concedere lo status di osservatore all'International Solar Alliance
Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post L’RB dei vichinghi Dolvin Cook si sottopone a risonanza magnetica dopo aver lasciato con un infortunio alla spalla. 49ers contro
Next Post Le migliori offerte del Cyber ​​Monday del 2021: Cuffie, TV, altoparlanti e altro