Daniil Medvedev avanza alle semifinali delle ATP Finals, impressiona Yannick Sener

Il campione in carica Daniil Medvedev ha sigillato il suo posto nelle semifinali delle ATP Finals con una vittoria sul campione del 2018 Alexander Zverev per due vittorie su due a Torino.

Potrebbe essere affiancato dal ritardatario Yannick Sener dopo aver superato Hubert Hurkacz nella partita della sera, poche ore dopo aver sostituito per il torneo il connazionale Matteo Berrettini.

Medvedev, che ha vinto gli US Open a settembre con il suo primo titolo del Grande Slam, ha impiegato poco più di due ore e mezza per battere Zverev 6-3, 6-7 (3), 7-6 (6) e raggiungere il livello con il tedesco. in 56 vittorie in testa al tour dopo un tiebreak teso nel set decisivo.

“Sicuramente una delle partite da ricordare”, ha detto Medvedev.

“Quando vinci 8-6 al tiebreak della terza partita era 4-2 per lui quindi stavo bene, ha mandato qualche ace. Ho fatto 6-4 e stavo bene, ora è il mio momento. È tornato. Sul 6-6… solo una bella emozione. Non c’è molto da dire sulla partita, è fantastica”.

Medvedev guida il gruppo rosso e si è assicurato il posto nei quarti di finale dopo il ritiro di Brittney dal torneo. Berrettini si è ritirato domenica dalla gara contro lo Zverev per un infortunio addominale e, nonostante si fosse allenato martedì, non è riuscito a recuperare in tempo ed è stato sostituito dal primo sostituto Sener.

Aiutato dalle condizioni veloci all’interno di Bala Albitur, Medvedev ha sparato 14 ace e Zverev 18.

Medvedev è stato in lotta sin dall’inizio, salvando una pausa da tre punti nelle sue prime due partite di servizio, ma anche portando Zverev sul 3-0. Il numero due del mondo ha vinto il primo set con un superbo rovescio lungo la linea.

READ  Paula Ferrari risponde alla richiesta di Basic Instinct di Sharon Stone, Italia vs Galles, notizie di calcio ار

La vittoria è sembrata tempestiva nel secondo set poiché Medvedev ha perso solo due punti nelle sue prime cinque partite di servizio.

Ma Zverev ha tenuto duro e ha salvato tre break point per forzare un tiebreak che il tedesco ha vinto.

Nel set decisivo, Medvedev ha dovuto salvare un break point per impedire a Zverev di servire per la partita, vincendo il tiebreak al terzo match point quando Zverev ha segnato un rovescio.

Medvedev affronterà Sener nella finale del girone, e nonostante abbia giocato una partita in meno rispetto ai suoi rivali, il giovane italiano potrebbe comunque raggiungere le semifinali.

Il 20enne Sener non ha mostrato alcun segno di nervosismo vincendo 6-2 6-2, spezzando due volte in ogni set e chiudendo il punteggio quando Hurkacz ha lanciato un lungo dritto per la gioia del pubblico entusiasta. .

Invece di firmare il suo nome sull’obiettivo della telecamera come fanno la maggior parte dei vincitori, Sinner ha scritto: “Matteo sei un idolo” (Matteo sei un idolo).

“Sto giocando questo torneo per Mathieu”, ha detto emozionato Sener nella sua intervista sul campo dopo la partita.
Sinner ha poi rivelato di aver scoperto che avrebbe definitivamente sostituito Berrettini quattro ore prima dell’inizio del match.

“È successo tutto in fretta e onestamente”, ha detto Sener.

“Intorno alle 17 ho scoperto che avrei giocato. Mateo mi ha scritto “Riscaldati, buona fortuna e divertiti”. È una persona incredibile, oltre ad essere un grande giocatore”.

Ravenna Bianchi

"Esperto di tv estremo. Fanatico della birra. Amichevole fan del bacon. Comunicatore. Aspirante esperto di viaggi."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Google Meet aggiornato per gli utenti di Premium Workspace con supporto per 500 partecipanti
Next Post I semi di una pigna di 40 milioni di anni germogliano nell’ambra