Crollo dell’edificio di Miami: un morto, più di 50 ancora dispersi, dicono i funzionari

Centinaia di vigili del fuoco e soccorritori hanno perlustrato tonnellate di macerie giovedì dopo che un condominio di 12 piani sulla costa oceanica è parzialmente crollato nel sud della Florida, uccidendo almeno una persona e lasciando 51 dispersi, hanno detto i funzionari.

Il commissario della contea di Miami-Dade Sally Heyman ha affermato che i funzionari non sono stati in grado di contattare le 51 persone che “presumibilmente” vivono nell’edificio, che ospita un mix di persone tra cui famiglie e “snowbirds” part-time che trascorrono i mesi invernali in Florida.

“Abbiamo 51 persone che dovrebbero essere lì, ma non si sa tra le vacanze o altro, quindi stiamo ancora aspettando”, ha detto Heyman alla CNN per telefono. “La speranza è ancora lì, ma sta svanendo”.

Un funzionario dei vigili del fuoco ha detto che 35 persone sono state salvate dall’edificio a Surfside, un’enclave costiera di 5.700 persone su un’isola barriera attraverso Biscayne Bay da Miami, tra cui due che sono state tirate fuori da sotto le macerie mentre le squadre di risposta hanno usato cani addestrati e droni alla ricerca di sopravvissuti.

Un edificio parzialmente crollato a Miami Beach, Florida, Stati Uniti, 24 giugno 2021 (Reuters)

Dopo aver parlato con i funzionari locali, il governatore della Florida Ron DeSantis ha affermato che è possibile trovare altre vittime sotto le macerie. Ha detto che intendeva recarsi sul luogo dell’incidente.

“Speriamo per il meglio in termini di ulteriore recupero, ma ci stiamo preparando per alcune cattive notizie, data la devastazione che stiamo vedendo”, ha detto DeSantis a un evento in un college vicino a Tampa.

READ  Come fai a sapere cosa descrivere?

Costruite nel 1981, le Champlain South Towers contavano oltre 130 unità, di cui circa 80 occupate.

I detriti pendono dal Champlain Towers South Condo dopo che l’edificio a più piani è parzialmente crollato giovedì 24 giugno 2021 a Surfside, in Florida (AP)

Non era chiaro quante persone fossero all’interno all’1:30 (0530 GMT) quando un intero lato dell’edificio si ritirò e cadde al suolo sottostante.

“È difficile immaginare come ciò possa accadere”, ha detto ai giornalisti il ​​sindaco di Surfside Charles Burkett. “Gli edifici non cadono.”

Ha detto che la costruzione era in corso sul tetto, ma non era chiaro se il progetto includesse attrezzature pesanti.

Il filmato del WPLG Local 10, una stazione televisiva di Miami, mostrava una squadra di soccorso che tirava un ragazzo da cumuli di detriti e armature, e vigili del fuoco che usavano autoscale per salvare i residenti intrappolati sui balconi.

Jennifer Carr, a destra, siede con sua figlia in attesa di notizie in un centro di riunione familiare, dopo che una suite di 12 piani sulla spiaggia è crollata, giovedì 24 giugno 2021, nell’area di Surfside di Miami. Carr e la sua famiglia sono stati evacuati da un edificio vicino. (AFP)

Jadallah, assistente capo del raid di Miami-Dade Fire Rescue, ha affermato che i soccorritori si stanno muovendo con “attrezzature pesanti” e stanno lavorando per supportare la struttura rimanente dell’edificio.

“Stiamo ancora continuando le nostre operazioni di ricerca e soccorso”, ha detto Jadallah.

Quella parte dell’edificio con balconi affacciati sulla spiaggia è “piatta” dove un piano sembra essere caduto sopra un altro, ha detto Burkett, precipitando verso il basso.

READ  Spiegazione: La crisi in Ciad, perché la Francia è bloccata nei paesi del Sahel

“Il retro dell’edificio, forse un terzo o più, è completamente fradicio”, ha detto.

Il residente Barry Cohen e sua moglie sono stati salvati dall’edificio.

“All’inizio sembrava un lampo o un tuono”, ha detto ai giornalisti Cohen, ex vicesindaco di Surfside e residente dell’edificio. “Ma poi è andato avanti – costantemente per almeno 15-30 secondi – ha continuato ad andare avanti.”

Cohen ha anche detto che il tetto dell’edificio era in piedi da più di un mese.

La polizia di Miami-Dade ha preso il controllo delle indagini. Più di 80 unità antincendio e di soccorso hanno risposto, ha scritto giovedì il dipartimento di salvataggio della contea di Miami-Dade in un messaggio Twitter.

Un video di un testimone oculare ottenuto da Reuters mostrava i vicini riuniti dall’altra parte della strada da sotto le macerie.

Si poteva sentire qualcuno dire: “L’intero edificio è qui, è completamente finito”.

Baldovino Fiorentini

"Scrittore impenitente. Appassionato di bacon. Introverso. Malvagio piantagrane. Amico degli animali ovunque."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous Post Annullata la regola di Coles in trasferta per le partite UEFA per club della stagione 2021-22 Notizie dal calcio
Next Post Scava a fondo nelle combinazioni di D&D con le avventure in regni dimenticati